Come preparare i tortelloni alla zucca

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa nuova ricetta, illustrerò come preparare i tortelloni alla zucca nel modo più semplice e rapido possibile. I tortelloni di zucca sono una ricetta tipica della regione lombarda, soprattutto della città di Mantova. La tradizione vuole che vengano consumati proprio alla Vigilia di Natale. Esistono differenti versioni di questa ricetta, ma tutte risultano essere gustose e con un sapore agrodolce. Ma vediamo insieme, nei minimi particolari, come e cosa fare per realizzarli con le nostre mani.

26

Occorrente

  • Per la pasta all'uovo: 300 gr di farina bianca, 3 uova, un pizzico di sale, un cucchiaio di olio extravergine d'oliva, acqua q.b.
  • Per il ripieno: 500 gr di polpa di zucca, 80 gr di formaggio grana grattugiato, 80 gr di amaretti, 60 gr di mostarda di pere mantovana, un uovo intero, un albume, mezzo cucchiaino di noce moscata, sale e pepe q.b.
36

Realizzazione del ripieno

Per prima cosa, puliamo la zucca dai suoi filamenti e dai semi interni e tagliamola a fette di 2-3 centimetri di spessore. Disponiamo su una teglia le fette di zucca e facciamole cuocere per circa un'ora, in forno, che avremo preriscaldato a 200 gradi. Trascorso il tempo necessario, rimuoviamo la zucca dal forno e lasciamola raffreddare. Una volta fatto ciò, schiacciamola in una terrina, servendoci di uno schiacciapatate, dopodiché aggiungiamo il formaggio grana grattugiato, gli amaretti ridotti in polvere, la mostarda di pere mantovane tritata molto finemente, la noce moscata, il sale, il pepe ed anche l'uovo. Lavoriamo dunque per bene e con estrema attenzione tutti gli ingredienti con un cucchiaio di legno, fino a quando non avremo ottenuto un composto liscio ed omogeneo.

46

Preparazione della pasta all'uovo

Adesso, prepariamo la pasta all'uovo. Mescoliamo insieme la farina bianca, le uova, il sale, l'olio e l'acqua quanto basta per permetterci di impastare tra loro gli ingredienti. Lavoriamo l'impasto energicamente per 20 minuti, finché non risulterà liscio ed elastico. Successivamente, copriamo l'impasto con un canovaccio umido e lasciamolo riposare per almeno 30-40 minuti. Stendiamo con il mattarello la pasta in una sfoglia molto sottile e, utilizzando l'apposito tagliapasta, ricaviamo dei quadrati di 5 centimetri di lato. Spennelliamo i bordi con l'albume leggermente battuto, mettiamo al centro di ogni quadrato un po' di impasto di zucca, copriamolo con un altro quadrato di pasta e premiamo per bene, con le nostre dita, per farla ben aderire.

Continua la lettura
56

Cottura dei tortelloni

Arrivati a questo punto, sistemiamo tutti i nostri tortelloni su una superficie ben infarinata, fino al momento della loro cottura. Facciamo cuocere i tortelloni in abbondante acqua salata, con l'aggiunta di un cucchiaio di olio extravergine d'oliva. Lasciamoli cuocere per circa 5-6 minuti, mescolandoli delicatamente di tanto in tanto. Scoliamoli al dente e sistemiamoli su un piatto di portata. Infine, condiamoli con del burro fuso aromatizzato, con qualche foglia di salvia, oppure con un cucchiaio di amaretti in polvere. Buon appetito!

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare i tortelloni gratinati

Quella che vogliamo proporvi oggi è la ricetta dei tortelloni gratinati. I tortelloni gratinati vengono conditi con besciamella, pomodoro e poi si completano con la gratinatura in forno. Se vogliamo preparare in casa anche la pasta all'uovo dei tortelloni...
Primi Piatti

Ricetta: tortelloni di patata ai carciofi e ragù di baccalà

La ricetta che viene descritta in questa guida è piuttosto insolita: si tratta di una pasta ripiena di carciofi e patate condita con un ragù di baccalà. Esistono anche altre versioni, ma sicuramente questo è ideale per un piatto da presentare ai propri...
Primi Piatti

Come preparare le crema di fiori di zucca

I fiori di zucca sono un alimento buonissimo. Ripieni, fritti, in insalata o cucinati al forno i fiori di zucca sono bellissimi da vedere e golosissimi da mangiare. Inoltre i fiori di zucca sono anche ricchi di vitamine e sostanze nutritive sane ed utili...
Primi Piatti

Come preparare il risotto veggy con funghi e zucca

In questa guida spiegherò brevemente come preparare il risotto veggy con funghi e zucca. Per chi non fosse pratico con questi termini moderni, dei giorni d'oggi, ecco un appunto. Con veggy si vuole abbreviare il termine vegan o vegano. Questo termine...
Primi Piatti

Come preparare la zucca allo zenzero e curry

la zucca è un ortaggio che si può preparare in diversi modi e serve per creare delle gustose creme o vellutate, ideali per condire pasta, riso ma anche piatti a base di pesce e carne, e con l'aggiunta di alcune spezie. In riferimento a queste ultime,...
Primi Piatti

Come preparare un risotto zucca e gamberetti

Il risotto con zucca e gamberetti è un primo piatto leggero e gustoso, la cremosità data dalla zucca si mescola con dolcezza al gusto dei gamberi. Una ricetta insolita che prende il posto del più noto risotto zucchine e gamberetti, questa volta cercheremo...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con zucca, patate, pancetta e parmigiano

Con i primi freddi arriva il momento di goderci un bel risotto caldo, magari con degli ingredienti tipici dell'autunno, come la zucca. In questa ricetta presentiamo una versione più elaborata del classico risotto alla zucca. In questo modo soddisfaremo...
Primi Piatti

Come preparare i paccheri zucca e prosciutto

Se desiderate preparare un primo piatto gustoso con i profumi della stagione, mettetevi subito ai fornelli per cucinare questi deliziosi paccheri con zucca e prosciutto. Sono molto semplici da preparare e solitamente piacciono sia agli adulti che ai bambini....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.