Come preparare i tortiglioni con ricotta e melanzane grigliate

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il piatto di oggi è una prelibatezza che arriva dalla calda Sicilia, la pasta melanzane e ricotta è una portata adatta ad ogni stagione ma è particolarmente indicata ai mesi estivi soprattutto per la sua freschezza.
È una raffinatezza assolutamente unica poiché unisce diversi sapori: il leggero senso piccante della melanzana e la dolce avvolgente cremosità della ricotta. Per la sua squisitezza, dunque, potete sorprendere il vostro palato grazie al trionfo di sapori che vi accompagna fino all'ultimo boccone, una delicata prelibatezza che esalta ogni ingrediente per rendere speciale ed originale la vostra giornata!
Di seguito, dunque, scriverò una guida suddivisa in varie fasi su come preparare i tortiglioni con ricotta e melanzane grigliate per ottenere una versione di questo primo piatto più leggero e fresco!

25

Occorrente

  • Tortiglioni, melanzane, ricotta, basilico, olio extravergine di oliva, sale, pomodorini(opzionale)
35

Preparazione melanzane grigliate

Il primo passaggio è quello di prendere delle melanzane, lavarle e tagliarle a fette molto sottili,
Prendete la griglia e mettetela sul fuoco, dopo qualche minuto, poneteci sopra le fette, aspettate che si cuoci un lato, poi girate e fate cuocere l'altro lato.
Per una versione light e più leggera, non condite le melanzane con nessun tipo di spezia e olio.
Quando esse saranno pronte, tagliate in piccoli pezzi per poterle amalgamare con il resto degli ingredienti e mettetele da parte.
Avete la possibilità di scegliere se tagliare le melanzane a piccoli pezzi, come dei cubetti, o a piccole strisce, sta a voi decidere come meglio preferite.

45

Preparazione salsa

Dopodiché, prendete una padella molto ampia e alta, mettete la ricotta, aggiungete un filo di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale ed unite l'elemento principale: i pezzetti di melanzane.
Poi, basta far amalgamare velocemente tutti gli ingredienti, per circa 1/2 minuti.
In seguito, see gradite, potete unire al tutto dei pomodorini ben lavati e tagliati a piccoli pezzi per rendere il piatto più colorato e ancora più gustoso!

Continua la lettura
55

Completamento piatto

Infine, portate in ebollizione una pentola d'acqua salata e inserite i tortiglioni.
Fate cuocere per qualche minuto, dopodiché, scolate al dente e aggiungete la pasta alla salsa preparata in precedenza e mantecate per bene il tutto per amalgamare tutti gli ingredienti e rendere il piatto corposo e squisito! L'ultimo step, quindi, è distribuire il risultato nei i vari piatti e cospargere del basilico ben sminuzzato. Non vi resta dunque che stupire i vostri ospiti e soddisfare il vostro palato e quello dei vostri amici! Ora tocca a voi!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: lasagne di melanzane grigliate

Le lasagne di melanzane grigliate sono una gustosa ricetta a base di verdure, ricetta ispirata alla moussaka greca in versione vegetariana e alla parmigiana light, dove insieme alle sfoglie di pasta all'uovo ci sono le melanzane, è una ricetta abbastanza...
Primi Piatti

Come preparare i tortiglioni al carpaccio di tonno

I tortiglioni al carpaccio di tonno costituiscono un primo piatto semplice e rapido da preparare. Ha un gusto molto delicato e, per ottenere un ottimo risultato finale, è indispensabile scegliere tonno di prima scelta freschissimo presso il pescivendolo...
Primi Piatti

Come preparare i tortiglioni asparagi e fontina gratinati

Se desiderate proporre in tavola un primo piatto sostanzioso e semplice da realizzare, ecco a voi i tortiglioni con asparagi e fontina gratinati. Sono ottimi da gustare appena sfornati ma anche riscaldati il giorno dopo mantengono comunque un sapore eccellente....
Primi Piatti

Ricetta: rigatoni con sugo di melanzane e ricotta

Ogni volta che dobbiamo organizzare un pranzo o una cena con tutti i nostri amici e parenti, non sappiamo mai cosa preparare per lasciare tutti i nostri invitati soddisfatti. Con l'aiuto delle moltissime ricette presenti su internet, potremo facilmente...
Primi Piatti

Come preparare i fusilli al tonno con verdure grigliate

Quando arriva la stagione calda si cerca sempre di cucinare piatti freschi. Portando in tavola pietanze che racchiudono leggerezza e gusto. Tra le tante ricette potete preparare i fusilli al tonno con verdure grigliate. Questo è una ricetta ideale per...
Primi Piatti

Come fare i tortiglioni al radicchio

Se per preparare una ricetta inusuale a base di verdure specie se abbiamo degli ospiti, possiamo cimentarci nel realizzare un primo piatto di pasta e nello specifico i tortiglioni, conditi con una delicata quanto gustosissima crema di radicchio. Si...
Primi Piatti

Come preparare le penne alle verdure grigliate

Se siete alla ricerca di un piatto salutare e gustoso, adatto anche a chi segue un'alimentazione vegetariana o vegana, dovete assolutamente provare questa ricetta. Oltre alla semplicità della preparazione, si adatta perfettamente alla stagionalità dei...
Primi Piatti

Come preparare la polenta con verdure grigliate

Per riscaldare le serate autunnali non c'è niente di meglio che preparare una gustosa polenta con verdure grigliate. Si tratta di un ottimo piatto che può essere presentato in tavola anche quando si hanno ospiti celiaci oppure vegani. Questa specialità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.