Come preparare i vol-au-vent

Tramite: O2O 10/07/2020
Difficoltà: media
16
Introduzione

I vol-au-vent (conosciuti anche come bouchée) sono dei cestini fatti di pasta sfoglia che si possono utilizzare per cominciare un pranzo oppure una cena. Il loro nome deriva dal fatto che essi sono tanto leggeri da poter essere portati via dal vento. I vol-au-vent possono essere preparati salati, dolci, caldi o freddi, basta soltanto un po' di fantasia. Si può anche decidere di chiuderli con un piccolo coperchio, dipende dai propri gusti. Essi sono sicuramente fra i più famosi prodotti della cucina francese. Inoltre, la loro preparazione è abbastanza semplice e veloce. È indicata anche per le persone che hanno poca dimestichezza in cucina. Generalmente la farcitura è a base di pesce, carne, verdura, formaggi, funghi. Leggendo questo breve tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile preparare i vol-au-vent a casa in modo semplice e veloce. Ecco di seguito tutte le indicazioni che bisogna seguire.

26
Occorrente
  • Pasta sfoglia
  • Maionese
  • Tonno sott'olio
  • Pepe
  • Latte
  • Panna acida
  • Prezzemolo
  • Bicchiere
  • Teglia
  • Carta da forno
  • Forchetta
  • Pennello
  • Sacca da pasticciere
  • Foglie di basilico
36

Pasta

La prima cosa da fare è quella di stendere la pasta sfoglia. Successivamente, utilizzando un bicchiere, bisogna ritagliare dei dischi; ognuno del diametro di circa 7 cm. A questo punto si deve prendere una teglia da forno. Quest'ultima si deve foderare con della carta da forno. Poi, bisogna disporre su di essa 4 dischi. Essi devono essere bucati al centro, utilizzando una forchetta. Così facendo non si corre il rischio che i dischi si gonfino eccessivamente durante la fase di cottura. Nel frattempo si deve fare un buco di circa 3 cm sui restanti dischi. Adesso, utilizzando un pennello, si devono spennellare con il latte le ciambelline che sono state ottenute.

46

Cottura

A questo punto bisogna poggiare i dischi bucati su quelli grandi (2 per ciascuno). Poi, dopo aver spennellato il tutto con del latte, si fa cuocere in un forno statico già caldo per circa 15 minuti alla temperatura di 200° C. I vol-au-vent sono cotti quando diventano gonfi e dorati in superficie. Una volta cotti si devono sfornare e si lasciano raffreddare completamente. Nel frattempo si può cominciare a preparare il ripieno. In questo caso si è scelto di utilizzare il tonno. Esso va unito alla panna acida, alla maionese, al prezzemolo tritato ed al pepe. Adesso bisogna mescolare accuratamente il tutto fino a quando non si ottiene un composto omogeneo.

Continua la lettura
56

Farcitura

Successivamente il ripieno va trasferito in una sacca da pasticciere. Quando i vol-au-vent si sono raffreddati del tutto si può cominciare la farcitura con il ripieno che è stato preparato in precedenza. È consigliabile non farcire i vol-au-vent molto tempo prima di servirli a tavola. In questo caso può capitare che il ripieno, in particolar modo la maionese, bagna la pasta. Se si verifica tale eventualità i vol-au-vent perdono la loro friabilità e croccantezza. Una volta fatto tutto ciò i vol-au-vent ripieni si possono portare in tavola. È preferibile decorarli con del pepe e delle foglie di basilico. Essi si possono conservare in frigorifero per 1/2 giorni chiusi ermeticamente in un sacchetto alimentare. È comunque sconsigliata la loro congelazione. I vol-au-vent si possono anche farcire con del pesce spada al posto del tonno. A volte non si ha il tempo di prepararli a casa. In questo caso si possono acquistare nei supermercati e poi farcirli in base al proprio gusto.

66
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Vol au vent alla crema di ricotta e salmone

Non soltanto la cucina italiana offre numerose preparazioni deliziose, ma anche quella francese prevede delle squisite ricette culinarie. Tra i formaggi più adorati c'è sicuramente la ricotta di pecora, mucca o bufala. Veramente apprezzato come pesce...
Antipasti

6 idee per voulavent fatti in casa

Il vol-au-vent è un involucro di pasta sfoglia farcito da ingredienti vari: funghi, piselli, fegatini, gamberi, aragoste, ecc. Che vengono legati tra loro con besciamella o da salse simili. Con un pizzico di fantasia ed una certa dimestichezza con questo...
Antipasti

5 antipasti con il prosciutto cotto

Gli antipasti rappresentano sicuramente una delle portate più importanti quando si deve fare un pranzo oppure una cena con gli amici. Essi infatti generalmente vengono portati in tavola prima degli altri pasti ed è per questo che è necessario che essi...
Antipasti

5 antipasti con Philadelphia

Cremoso e morbido, il Philadelphia è un formaggio spalmabile molto versatile. Ottimo per mantecare pasta e risotti, se accompagnato da un'insalata mista diventa un secondo piatto completo e leggero. Disponibile in vaschette da 200 grammi o confezioni...
Antipasti

5 antipasti veloci con il salmone affumicato

Il salmone affumicato presenta un gusto intenso e gradevole. Ha una carne pregiata, ricca di Omega3 e proteine. Nei passi che seguono, vi indicheremo 5 antipasti veloci da preparare con il salmone affumicato. Per la buona riuscita di ciascuna ricetta,...
Antipasti

Come preparare la zucca saltata in padella

La zucca, ortaggio protagonista dei mesi autunnali, può essere impiegata in cucina per realizzare moltissime pietanze: da succulenti zuppe e vellutate, a salutari contorni, risotti e ripieni per la pasta. In virtù del suo basso costo e del suo ridottissimo...
Antipasti

Come preparare la salsa ai peperoni

La salsa ai peperoni è ottima per condire paste, per farcire golose tartine e per spalmare sul pane appena tostato. Preparatela per servire assieme alle carni bollite o per insaporire uova strapazzate e golosi sandwich. Contiene pochi ingredienti ed...
Antipasti

Ricette bimby: mousse di prosciutto

Tra le ricette Bimby, una delle più semplici e facile da eseguire, è la mousse di prosciutto. Questo termine francese indica qualcosa di spumoso e infatti la nostra mousse avrà un bell'aspetto leggero, soprattutto se andremo a seguire attentamente...