Come preparare i waffel alla cannella

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I waffel sono delle fragranti cialde dolci, facili da preparare, possono essere gustate in qualsiasi ora del giorno. Questi particolari dolci sono conosciuti in molte parti del mondo: Belgio, Olanda, Francia, Stati Uniti, e in ogni di questi paesi sono presenti molte ricette per fare l'impasto. I waffel alla cannella, sono una variante dei semplici waffel, più profumati e gustosi. La cannella è una spezia aromatica con molte proprietà benefiche, utilizzata sia come condimento che come stimolante: combatte l’eccesso di glicemia nel sangue, grazie al suo principio ossidante controlla la pressione, aiuta a ridurre il peso e inoltre aiuta ad alleviare l'acidità di stomaco. Questa guida spiegherà come preparare i waffel alla cannella.

26

Occorrente

  • Ingredienti :
  • 100 gr di burro
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 250 gr di farina
  • 110 gr di zucchero
  • 1 cucchiaio di cannella
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • Piastra per cialde
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
36

Innanzitutto bisogna sciogliere il burro in un pentolino. Ad operazione conclusa bisogna lasciarlo da parte. Mentre il burro si raffredda è necessario rompere le uova e dividere gli albumi dai tuorli. A questo punto bisogna riporre i tuorli in una ciotola di grandi dimensioni. Insieme ai tuorli, nella ciotola bisogna mettere lo zucchero per poi mescolare con grande energia affinché si ottenga un composto del tutto omogeneo. Dopo quest'ultimo passaggio bisogna riprendere il burro precedentemente fuso per incorporarlo con il composto che abbiamo ottenuto finora. Dopo aver messo il burro, incorporate nella ciotola anche la farina (meglio se setacciata), un pizzico di sale, e un cucchiaio di cannella. Quando tutti gli ingredienti sono nella ciotola si deve amalgamare bene il tutto. A parte invece si devono montare gli albumi a neve.

46

A questo punto incorporiamo gli albumi e continuiamo a mescolare, fino a quando il composto sarà omogeneo. Ora è meglio iniziare a riscaldare la piastra per le cialde e quando sarà abbastanza calda, bisogna spennellare entrambe le piastre con del burro in modo che non si attacchi la crema così da facilitare la rimozione dei waffel appena cotti.

Continua la lettura
56

Ora versare al centro della piastra un mezzo mestolo del nostro composto e quindi chiudere per lasciar cuocere per almeno 4 o 5 minuti, fino a quando la cialda non sia bella dorata. Quando sarà cotta, rimuovere il waffel dalla piastra e appoggiatelo su un piatto e rifare lo stesso procedimenti fin quando non si esaurisce il composto. È necessario cercare di non sovrapporre i waffel fino a quando non raffreddano, perché tendono a inumidirsi. Fatti raffreddare, non ci resta che spolverarli con dello zucchero a velo. Se invece non basta lo zucchero potete accompagnare i waffel anche con della crema al cioccolato, marmellata, con del gelato, sciroppo di acero, sciroppo di cioccolato, sciroppi aromatizzati, gocce di cioccolato, la panna montata o perfino la frutta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Spennellate le piastre della cialdiera quando sarà riscaldata con del burro fuso prima di iniziare a versarvi il composto dei waffel

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare i waffel alle albicocche

Vedremo in questo breve articolo come preparare i waffel alle albicocche. Essi sono delle cialde con una morbida consistenza che vengono cotti tra due piastre assai roventi. In questi ultimi anni hanno riscosso un gran successo fra gli estimatori delle...
Dolci

Come fare una torta di waffel

Le torte hanno tutte un sapore diverso. Questa particolare caratteristica cambia per la farcitura, ma sopratutto per l'impasto con cui viene fatta. Ogni torta ha la sua base, infatti, una volta composta prende anche un nome specifico. Molte torte una...
Dolci

Come fare i waffel

I waffel fanno parte di una golosa tradizione dolciaria del nord Europa, anche se ormai, vista la loro prelibatezza, sono conosciuti un po' in tutto il mondo. Questo squisito dolce presenta la caratteristica di essere molto croccante fuori e particolarmente...
Dolci

Ricetta: waffel al cioccolato bianco

In questo articolo vogliamo fornire la realizzazionedi una nuova ricetta che piacerà molto ai nostri bambini. Infatti cercheremo di realizzare i famosi e molto diffusi waffel, ma in una ricca variante e cioè al cioccolato bianco.Cercheremo di creare...
Dolci

Come guarnire i waffel

Hai comprato dei Waffle già pronti e non hai la minima idea di come è possibile guarnirli in modo elegante e al tempo stesso saporito? Li hai preparati in casa e adesso la fantasia non ti sta agevolando come prima? Non preoccuparti: con questa guida...
Dolci

Come preparare una torta alla cannella con miele e pistacchi

Oggi vi insegnerò come preparare una torta alla cannella con miele e pistacchi. È la ricetta perfetta da preparare soprattutto per la merenda, poiché rilassa i nervi sia durante la fase della preparazione che durante la fase della consumazione, perché...
Dolci

Come preparare la cheesecake arancia e cannella

La cheesecake è un dolce tipico della tradizione americana, irresistibile e facile da preparare. La crema spumosa e morbida al formaggio ricopre una superficie di croccante biscotto. Negli anni, la ricetta originale ha conosciuto diverse varianti, come...
Dolci

Come preparare il gelato di banana e cannella senza glutine

Nel corso degli ultimi anni la ricerca scientifica ha fatto passi da gigante nel campo dell'allergologia, soprattutto per quanto riguarda l'intolleranza al glutine. Questa patologia si manifesta in così tanti modi che diventa difficile riconoscerla....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.