Come preparare il brasato alla birra

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se si ama trascorrere del tempo in cucina si può preparare un ottimo secondo piatto a base di carne. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come preparare il brasato alla birra. È una ricetta estremamente gustosa che però richiede un po' di esperienza. La pietanza consiste nel classico brasato di manzo da condire con una deliziosa salsa a base di birra e con un prelibato profumo di mirto. Per la preparazione della ricetta occorrono circa un'ora e quaranta minuti.

25

Occorrente

  • 1 kg di lacerto di manzo
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1,2 litri di birra
  • 1 rametto di mirto
  • 40 g di burro
  • 2 peperoni rossi
  • 100 g di pomodori pachino
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
35

Preparazione soluzione alla birra

La prima cosa da fare è quella di prendere il lacerto di manzo e metterlo sul tavolo con la carta fornita dal macellaio. Successivamente si devono mettere su entrambi i lati sale e pepe. Poi, si fa riposare per circa un quarto d'ora a temperatura ambiente. Nel frattempo si lavano, si tagliano a piccoli pezzi il sedano e la carota e si montano. A questo punto si trita finemente la cipolla e si dispongono tutte le verdure in una piccola ciotola. In seguito si prendono dei peperoni rossi, si lavano e si asciugano con la carta da cucina. Ora si tagliano a metà, si eliminano i semi e si affettano prima a listarelle e poi a quadrati non troppo grandi. Si conservano i peperoni e si continua a preparare il brasato alla birra.

45

Preparazione della carne

Adesso si prende una padella antiaderente e si versano uno o due cucchiai di olio extravergine di oliva. Poi, si mette il lacerto di manzo e si fa rosolare il tutto. Successivamente si aggiunge il sedano, la carota e la cipolla e si lascia rosolare il tutto per ulteriori cinque minuti. In seguito si aggiungono alla soluzione la birra un piccolo ramo di mirto ed i peperoni rossi tagliati precedentemente. Si copre con un coperto e si fa cuocere a fuoco basso per circa un'ora. A questo punto si lavano e si tagliano a metà i pomodori; poi, si mettono nella padella e si amalgama il tutto con un cucchiaio di legno. Si può aggiungere anche un cucchiaio di peperoncino piccante in polvere per conferire un sapore più gradevole al brasato.

Continua la lettura
55

Frullare ed addensare il brasato

Quando è stata completata la cottura si toglie la padella dal fuoco e si spostano la carne e le verdure. Si mette il fondo di cottura nel bicchiere del frullatore e si frulla tutto per otterrete una salsa uniforme. Si versa il mix in un tegame e si aggiungono una noce di burro ed un pizzico di sale e pepe. Si lascia addensare il brasato a fuoco medio per alcuni minuti; poi, si aggiungono il brasato alla birra e le varie verdure nel piatto da portare a tavola. Si condisce il tutto con la salsa preparata in precedenza e si serve subito in tavola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare il brasato alla zucca

Se state cercando un secondo gustoso, nutriente ed invitante, questa guida è ciò che fa per voi. Vi spiegheremo come preparare il brasato alla zucca. È un piatto perfetto per una ricorrenza speciale o per il pranzo domenicale in famiglia. Utilizzeremo...
Carne

Come preparare il brasato ai mirtilli rossi

Un ottimo secondo piatto di carne, diverso e sfizioso, è sicuramente il brasato ai mirtilli rossi. Una ricetta della nonna accompagnata da un'ottima salsina dal colore rosso intenso fresca ed agrumata, da utilizzare per cene speciali o festività in...
Carne

Come preparare il brasato alla francese

Le carni rosse, come quelle di bue oppure quelle di manzo, hanno diverse proprietà che hanno effetti benefici sul nostro organismo. Infatti, consumarle comporta numerosi vantaggi soprattutto dal punto di vista nutrizionale, poiché tale alimento fornisce...
Carne

Come preparare il brasato al barolo

Il brasato al barolo è una ricetta tipica dell'arte culinaria piemontese, ma grazie al suo straordinario sapore unico, risulta essere molto apprezzata e gettonata da tutte le ragioni italiane. Tale secondo piatto, si ottiene tramite un processo di cottura...
Carne

Brasato alla bavarese

Il brasato è senza dubbio presente in numerose ricette, molto apprezzato anche dai palati più esigenti, ha la facoltà di accontentare sia grandi che piccini. Per la realizzazione di questa ricetta, è molto importante seguire determinati passaggi e,...
Carne

Ricetta: brasato al barolo con polenta

Ogni regione, ha sicuramente dei piatti tipici che possono essere rivisitati o rielaborati a modo proprio. Per mantenersi all'interno della tradizione piemontese però, è importante non dimenticare mai uno dei piatti più amanti di questo luogo: il brasato...
Carne

Come preparare l'arrosto di maiale alla birra

La birra, oltre a essere una deliziosa bevanda, viene utilizzata spesso anche in cucina sia per la preparazione di primi stuzzicanti come i risotti, sia come aromatizzante dei secondi di carne, a cui conferisce un particolare sapore molto gradito ai commensali....
Carne

Ricetta: cosciotto di agnello brasato

Con il termine "brasato" si intende una carne che si cuoce molto lentamente, insieme a del vino, a del brodo e a delle spezie. Il fuoco dovrà avere una temperatura media e la cottura lunga consentirà lo scioglimento del collagene della carne, con il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.