Come preparare il brodo di pollo

Tramite: O2O 30/08/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Come preparare il brodo di pollo

Fare il brodo in cucina è indispensabile se si desidera insaporire pietanze come risotti, zuppe d?orzo, arrosti e zuppe di pesce. Inoltre, il brodo dà la possibilità di consumare la pasta fresca fatta in casa e quella che si compra, come cappelletti, tortellini e ravioli. Il brodo si può considerare un vero e proprio ingrediente; esso si si ottiene con la bollitura di carni, verdure e pesce. A tal proposito, nella guida che segue, vi sarà spiegato passo dopo passo come preparare il brodo di pollo.

26

Occorrente

  • 1 mazzetto di prezemolo
  • 2 carote
  • 2 patate
  • 1 pollo
  • 2 gambi di sedano
  • Un cucchiaino di sale
  • Pepe (a piacere)
  • 3 pomodori
  • 3 foglie d'alloro
  • 1 cipolla (grande)
  • 2 spicchi d'aglio
36

Tagliate il grasso del pollo

Come prima cosa prendete il pollo e risciacquatelo con attenzione; è opportuno l'utilizzo dell'acqua fredda per il risciacquo, in quanto quella calda oppure tiepida promuove la crescita dei batteri. Questi ultimi possono causare la salmonella e altre patologie. Bisogna tagliare il grasso in eccesso utilizzando un coltello affilato, un paio di forbici da cucina oppure le mani nude. Questa operazione è importante in quanto se alla zuppa si aggiunge il grasso molliccio si possono avere dei problemi. È poi necessario rimuovere le zampe praticando un taglio lungo la linea che marca l'articolazione della zampa e la coscia con un coltello affilato. Bisogna staccare le ali dal tronco dell'animale, tagliare l'ala a metà, all'altezza dell'articolazione, e gettare la porzione a punta.

46

Controllate la cottura delle patate

Successivamente bisogna prendere una pentola abbastanza capiente. Quest'ultima va riempita con 2/3 litri d'acqua. Immergetevi il pollo, le patate, le cipolle, le carote, l'alloro, l'aglio, il sedano, il sale, il pepe e il pomodoro. Si deve far cuocere il tutto per un paio d'ore a temperatura moderata. Dopo questo lasso di tempo si deve controllare la cottura del pollo e delle patate; se sono cotti bisogna togliere il pollo dalla pentola, disporlo in un piatto, eliminare la pelle e sfilettarlo. Dopo averlo spezzettato rimettetelo nella pentola e mescolate.

Continua la lettura
56

Versate il brodo sul piatto

Quando anche le patate saranno cotte, decidete come gustare la pietanza. Se si vuole mangiare al naturale, senza l'aggiunta di pasta, è opportuno schiacciare le patate, fare a pezzetti più piccoli il pollo e disporlo nel piatto con del prezzemolo come decorazione. Mentre se si decide di aggiungere la pasta o il riso non bisogna schiacciare le patate e nemmeno fare il pollo a pezzi più piccoli, basta far restringere il brodo e versare la pasta o il riso. Quando il riso o la pasta saranno cotti, si può aggiungere una noce di burro per amalgamare il tutto. Infine versate nel piatto con una spolverata di prezzemolo. Buon appetito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando il riso o la pasta saranno cotti, si può aggiungere una noce di burro per amalgamare il tutto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il brodo misto

Il brodo è un alimento utile in cucina da servire caldo, accompagnato con crostini o per preparare minestre e pasta all'uovo di vario tipo. Per brodo misto, in genere, si intende la cottura di uno o più tipi di carne in acqua. È usato anche per la...
Primi Piatti

Come preparare il brodo di gallina

Il brodo di gallina secondo una ricetta molto antica, utilizzata dalle nonne, è stato ed è tutt'ora molto utilizzato per condire pasta, pane, risotti e tantissime altre pietanze. È molto nutriente ed e preferito specialmente d'inverno, quando col freddo...
Primi Piatti

Come preparare tortellini in brodo su cestini di parmigiano

Un piatto tipicamente invernale e adatto alle giornate più fredde sono i tortellini in brodo, una particolare trafila di pasta che ha un ripieno, solitamente carne, che arricchisce di gusto e nutrimento il piatto. Il modo migliore di cucinare i tortellini...
Primi Piatti

Come preparare la lasagna in brodo

Parlare di lasagne in brodo a molti potrà apparire insolito poiché si tratta di un piatto che, nell'immaginario collettivo viene percepito come "asciutto" e pesante, per cui ogni altra idea risulta abbastanza improponibile. Nonostante tali considerazioni,...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle ai fegatini di pollo

Nonostante i piatti etnici siano davvero buoni e gustosi la cucina italiana regionale non deve essere mai sottovalutata.In Emilia Romagna, terra ricca di piatti gustosi e buonissimi si trovano delle pietanze dal sapore insuperabile.In questa guida vorrei...
Primi Piatti

Come conservare il brodo vegetale

Molto spesso si ha la necessità di conservare il brodo vegetale, che si è soliti preparare per se stessi o anche per i propri bambini. Questa necessità capita un po' a tutti ed è molto importante, essere in grado di capire come poterla eseguire, nella...
Primi Piatti

Come insaporire il brodo vegetale con le spezie

La base della cucina italiana inizia dal brodo. Chi intende definirsi "vero cuoco" deve prima riuscire a preparare un brodo squisito. In effetti è un'impresa difficile quanto importante perché un buon brodo garantisce la riuscita di un ottimo piatto....
Primi Piatti

Ricetta: tortellini in brodo

All'interno della tradizione italiana culinaria, esistono tantissime ricette gustose. Il tortellino, ad esempio, è una pasta ripiena dalla caratteristica forma ad anello che viene utilizzato in molte preparazioni, in particolare durante alcune tradizionali...