Come preparare il budino ai fichi

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il budino ai fichi
15

Introduzione

Il budino di fichi è un dessert abbastanza gradevole e raffinato. Il sapore zuccherino dei fichi si lega bene alla ricotta; inoltre, la cannella e la noce moscata impartiscono al dolce un tocco intenso e vellutato. Il budino di fichi riesce a conquistare anche i palati più esigenti. L'unica accortezza che si deve prestare è quella della scelta dei fichi; è opportuno scegliere esemplari adeguatamente maturi. Bisogna controllare la loro consistenza morbida e cedevole e la buccia deve essere opaca e tenera. Leggendo questa guida si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile preparare un ottimo budino ai fichi.

25

Occorrente

  • 700 g di fichi freschi
  • 250 g di ricotta
  • 250 ml di latte
  • 50 g di zucchero semolato
  • 40 g di farina
  • 3 tuorli
  • Cannella in polvere
  • Noce moscata
  • Scorza del limone
35

La base


Per la preparazione della base bisogna versare il latte in un pentolino ed aggiungere lo zucchero semolato. Successivamente si deve insaporire con un pizzico di cannella ed un tocco di noce moscata. In seguito bisogna incorporare i tuorli e la farina, mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi. Infine, bisogna prendere un limone, possibilmente biologico, e prendere la scorza. Bisogna prestare attenzione a non tagliare la parte bianca; in questo modo si dà al budino un gusto amarognolo. A questo punto si deve immergere la buccia nel composto e mettere a cuocere a fuoco moderato. Quando comincia a bollire si prosegue la cottura ancora per circa 5 minuti, mescolando continuamente. Poi, si spegne il fuoco e si lascia raffreddare.

45

I fichi


Adesso si devono prendere i fichi ed eliminare accuratamente la buccia. Poi, si tagliano a metà e si mettono all’interno di un frullatore per ottenere una crema liscia ed omogenea. Successivamente si versa il composto in un contenitore e si incorpora la ricotta, mescolando con cura. In alternativa alla ricotta si possono utilizzare 250 ml di panna montata; il risultato è altrettanto gradevole, ma il budino è leggermente più calorico. In seguito si prende il composto di base, ormai freddo, e si elimina la buccia di limone; poi, si unisce al resto degli ingredienti.

Continua la lettura
55

Raffreddamento e decorazione


Ora si trasferisce il budino di fichi all’interno di uno stampo e si lascia raffreddare in frigorifero per circa 4 ore. Dopo questo lasso di tempo si mette sul piatto di portata. Si può anche decorare il budino con delle fettine di fichi freschi oppure con una spolverata di cannella. Il budino si può accompagnare con un vino bianco asciutto, armonico e persistente. È preferibile scegliere un retrogusto amarognolo che contrasta con la dolcezza del dessert. Questa scelta esalta la sapidità del budino di fichi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il budino all'arancia

Quando si tratta di dessert semplici ma saporiti, non possiamo non citare il budino. Ognuno di noi, almeno da piccolo, trovava nel budino la merenda perfetta. Fresco, dolce, delicato, dai tanti gusti diversi. Un dolce al cucchiaio ottimo alla chiusura...
Dolci

Come preparare il budino al torrone

Da sempre il budino è il dessert preferito da molte persone. È facile da preparare e permette con pochi ingredienti di modificare la ricetta a proprio piacimento. Una ricetta molto buona è quella del budino al torrone, facile da preparare. In questa...
Dolci

Come preparare il budino al limone

Per concludere una cena estiva, gustando tutta la leggerezza profumata di un dessert raffinato, perché non lasciarci tentare da un cremoso budino dalle note agrumate? Una preparazione semplice, capace però di racchiudere il profumo leggermente aspro...
Dolci

Come preparare un budino alle ciliegie

Questa ricetta è abbastanza semplice da preparare e non si discosta molto dalla preparazione del tradizionale budino al cioccolato. Tuttavia questo piatto offre una variante non indifferente al solito cioccolato, in quanto si prepara a partire dalle...
Dolci

Come preparare il budino vegano al cioccolato

Il budino al cioccolato è un dolce abbastanza facile da preparare. Un dessert molto sfizioso, adatto praticamente a tutti, anche ai vegani e agli intolleranti al lattosio. Il budino al cioccolato infatti, può essere reso "vegano" cambiando alcuni ingredienti....
Dolci

Come preparare un budino al cacao

Il budino è ottimo per essere servito sia come dolce che come dessert dopo i pasti. La preparazione non è difficile, purché si presti attenzione alle varie fasi di cottura, e si abbiano a disposizione tutti gli ingredienti necessari. In questa semplicissima...
Dolci

Come preparare la mousse ai fichi

Il periodo estivo ci offre una grande varietà di frutti. Il fico rappresenta forse, il frutto più dolce e più versatile che questa caldissima stagione ci offre. Usarlo in cucina è molto semplice; si possono preparare manicaretti salati o dolci con...
Dolci

Come preparare un budino ciocco-menta

Il mondo dei dolci ci offre tantissimi spunti per qualsiasi occasione. Durante l'anno, che si tratti dei mesi estivi o di quelli invernali, siamo sempre alla ricerca di una buona idea per preparare un dessert come degna conclusione di un pranzo o una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.