Come preparare il budino al miele d'acacia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il budino al miele d’acacia è un dessert al cucchiaio, perfetto per esser servito alla fine di un pranzo importante. Ha un gusto molto delicato e in genere è apprezzato da grandi e piccini. Non è necessario essere dei cuochi provetti per preparare questa ricetta, ma è indispensabile avere un po’ di tempo libero a disposizione. Accertatevi di avere a portata di mano tutti gli ingredienti e mettevi subito all'opera. Questi, ultimi per vostra fortuna, sono facilmente reperibili in qualunque supermercato ben fornito. Vediamo quindi come preparare questa fantastica delizia.

26

Occorrente

  • Mezzo litro di latte
  • 160 g di miele d’acacia
  • 4 tuorli d’uovo
  • 3 fogli di colla di pesce
  • 200 g di more
  • 40 g di nocciole tritate
36

Innanzitutto versate il miele di acacia in un tegame e fatelo sciogliere bene a fuoco lento. Mescolate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno fino a quando non sarà diventato molto fluido. Aggiungete il latte intero a filo senza mai smettere di mescolare, dopodiché togliete la pentola dal fuoco e fate raffreddare il tutto a temperatura ambiente almeno per mezzora. Intanto mettete i tuorli d’uovo in una terrina e sbatteteli a lungo con una frusta a mano o elettrica. Quando avranno assunto un aspetto spumoso e molto chiaro incorporateli delicatamente al resto del composto.

46

Mettete in ammollo i fogli di colla di pesce in una tazza d’acqua fredda per circa cinque minuti. Trascorso il tempo indicato, strizzateli bene e aggiungeteli all'impasto. Scaldate il preparato sul fuoco a fiamma viva per sei o sette minuti, dopodiché filtratelo con un colino a maglie fitte e versatelo in uno stampo scanalato per budini. Se avete tutta l'intenzione di ottenere dei piccoli budini monoporzione, mettete il preparato in coppette singole oppure in appositi stampini individuali. Lasciate raffreddare il budino a temperatura ambiente almeno per un’ora, successivamente trasferitelo in frigorifero. Lavate accuratamente le more, rotolatele nello zucchero semolato e mettetele da parte.

Continua la lettura
56

Versate la granella di nocciole in un padellino antiaderente e fatela tostare bene a fuoco vivo. La granella sarà pronta quando sentirete un piacevole odore paragonabile alla famosa crema di nocciole e cioccolato. Dopo circa quattro ore il budino al miele d’acacia sarà pronto per essere sformato. Per toglierlo dalla forma senza rovinarlo immergete lo stampo in una bacinella piena di acqua calda per qualche secondo. Capovolgetelo su un piatto da portata e guarnitelo con le more zuccherate e con la granella di nocciola precedentemente tostata. Servite subito il budino ben fresco assieme ad un gustoso vino. Se volete renderlo ancora più goloso decoratelo con dei ciuffetti di panna montata. Non mi resta che augurarvi buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete renderlo ancora più goloso decoratelo con dei ciuffetti di panna montata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il budino al torrone

Da sempre il budino è il dessert preferito da molte persone. È facile da preparare e permette con pochi ingredienti di modificare la ricetta a proprio piacimento. Una ricetta molto buona è quella del budino al torrone, facile da preparare. In questa...
Dolci

Come preparare il budino al limone

Per concludere una cena estiva, gustando tutta la leggerezza profumata di un dessert raffinato, perché non lasciarci tentare da un cremoso budino dalle note agrumate? Una preparazione semplice, capace però di racchiudere il profumo leggermente aspro...
Dolci

Come preparare un budino alle ciliegie

Questa ricetta è abbastanza semplice da preparare e non si discosta molto dalla preparazione del tradizionale budino al cioccolato. Tuttavia questo piatto offre una variante non indifferente al solito cioccolato, in quanto si prepara a partire dalle...
Dolci

Come preparare il budino vegano al cioccolato

Il budino al cioccolato è un dolce abbastanza facile da preparare. Un dessert molto sfizioso, adatto praticamente a tutti, anche ai vegani e agli intolleranti al lattosio. Il budino al cioccolato infatti, può essere reso "vegano" cambiando alcuni ingredienti....
Dolci

Come preparare un budino al cacao

Il budino è ottimo per essere servito sia come dolce che come dessert dopo i pasti. La preparazione non è difficile, purché si presti attenzione alle varie fasi di cottura, e si abbiano a disposizione tutti gli ingredienti necessari. In questa semplicissima...
Dolci

Come preparare il budino ai semi di chia

Siete stanche dei soliti dessert? Avete voglia di un dolce originale? Siete nel posto giusto. La ricetta che vi propongo oggi è davvero quello che fa per voi. Velocissima da preparare ottima anche per ospiti ed amici vegani. Siete curiose? Sto parlando...
Dolci

Come preparare un budino ciocco-menta

Il mondo dei dolci ci offre tantissimi spunti per qualsiasi occasione. Durante l'anno, che si tratti dei mesi estivi o di quelli invernali, siamo sempre alla ricerca di una buona idea per preparare un dessert come degna conclusione di un pranzo o una...
Dolci

Come preparare il budino al pistacchio

Il budino al pistacchio è un dolce al cucchiaio particolarmente apprezzato, gustoso e insolito, in alternativa al budino tradizionale che è quello al cioccolato; il classico dolce, ottimo a fine pasto o per una merenda gustosa. Tuttavia, il pistacchio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.