Come preparare il budino al pistacchio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il budino al pistacchio è un dolce al cucchiaio particolarmente apprezzato, gustoso e insolito, in alternativa al budino tradizionale che è quello al cioccolato; il classico dolce, ottimo a fine pasto o per una merenda gustosa. Tuttavia, il pistacchio è una varietà di frutta secca dalle molteplici proprietà benefiche. È una fonte molto ricca di vitamina B, antiossidanti, grassi buoni, sali minerali. Dal sapore intenso e gustoso, è adatto alle preparazioni dolciarie quali creme, gelati, torroni. Il suo colore verde brillante riesce a dare un tocco di vivacità alle pietanze. In Sicilia è molto rinomato il pistacchio di Bronte, che cresce tra impervie rocce e lo strato lavico. È utilizzato in cucina perché ben si presta a tutte le preparazioni. Continuate nella lettura della guida che segue per scoprire come preparare il budino al pistacchio.

26

Occorrente

  • Ingredienti per 6 persone:
  • 150 grammi di pistacchi
  • 4 uova
  • 250 grammi di zucchero
  • 750 ml di latte
  • 80 grammi di savoiardi
  • un pizzico di vanillina
  • 100 ml di panna fresca
36

Rigirate bene lo stampo

Come prima cosa riscaldate il forno a 190°C. In uno stampo da budino di un litro e mezzo circa preparate il caramello, cuocendo metà dello zucchero con due cucchiai di acqua a fuoco basso e inizialmente coperto, poi appena comincerà a colorarsi togliete il coperchio e mescolate fino a ottenere la densità desiderata. Se non desiderate che diventi troppo amaro, cercate di non imbrunirlo troppo. Non appena risulterà essere pronto, rigirate bene lo stampo in modo che il caramello possa aderirvi in maniera uniforme.

46

Sbattete energicamente le uova

Se avete comprato i pistacchi con la buccia, puliteli e spellateli con le mani e dopo metteteli in un mortaio per pestarli fino a ridurli in una pasta finissima. In un pentolino a parte portate il latte a ebollizione insieme al pizzico di vanillina, lo zucchero rimanente e i savoiardi sbriciolati. Unite la pasta di pistacchi, mescolate e cuocete per altri dieci minuti. In una ciotola sbattete energicamente le uova, fino ad ottenere una consistenza spumosa. Passate il composto al setaccio, mescolate le uova battute e versate nello stampo caramellato in precedenza.

Continua la lettura
56

Spolverizzate con del pistacchio tritato

Cuocete il composto ottenuto a bagnomaria nel forno preriscaldato per circa quaranta minuti, ma regolatevi sul vostro forno e secondo la vostra esperienza. Fate raffreddare il budino per almeno un paio di ore in frigo. Trascorso il tempo di raffreddamento, capovolgete delicatamente su un piatto da portata e procedete montando la panna e distribuitela a fiocchetti sul dolce, servendovi di una sacca da pasticciere. Spolverizzate infine con del pistacchio tritato in superficie grossolanamente. Buon appetito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se avete comprato i pistacchi con la buccia, puliteli e spellateli con le mani e dopo metteteli in un mortaio per pestarli fino a ridurli in una pasta finissima.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il budino al torrone

Da sempre il budino è il dessert preferito da molte persone. È facile da preparare e permette con pochi ingredienti di modificare la ricetta a proprio piacimento. Una ricetta molto buona è quella del budino al torrone, facile da preparare. In questa...
Dolci

Come preparare il budino al limone

Per concludere una cena estiva, gustando tutta la leggerezza profumata di un dessert raffinato, perché non lasciarci tentare da un cremoso budino dalle note agrumate? Una preparazione semplice, capace però di racchiudere il profumo leggermente aspro...
Dolci

Come preparare la crema al pistacchio

La crema al pistacchio è un dolce al cucchiaio morbido e leggero. Il sapore delicato del pistacchio e la consistenza spumosa degli albumi rendono questa crema un dessert insolito e raffinato. Il pistacchio apporta una discreta quantità di sali minerali...
Dolci

Come preparare un budino alle ciliegie

Questa ricetta è abbastanza semplice da preparare e non si discosta molto dalla preparazione del tradizionale budino al cioccolato. Tuttavia questo piatto offre una variante non indifferente al solito cioccolato, in quanto si prepara a partire dalle...
Dolci

Come preparare il budino vegano al cioccolato

Il budino al cioccolato è un dolce abbastanza facile da preparare. Un dessert molto sfizioso, adatto praticamente a tutti, anche ai vegani e agli intolleranti al lattosio. Il budino al cioccolato infatti, può essere reso "vegano" cambiando alcuni ingredienti....
Dolci

Come preparare il croccante al pistacchio

Oggi vi andrò a spiegare come preparare il croccante al pistacchio. Il croccante al pistacchio non è altro che una variante del torrone alle mandorle. Ha un livello calorico abbastanza elevato. Nonostante tutto una fettina non fa mai male a nessuno....
Dolci

Come preparare un plumcake al pistacchio con cuore all'amarena

Per una colazione sfiziosa o per una merenda golosa, scoprite come preparare il plumcake al pistacchio e amarena. L'impasto del tradizionale plumcake si arricchisce in questa variante di due ingredienti insoliti, non previsti nella ricetta classica. Ecco...
Dolci

Come preparare un budino al cacao

Il budino è ottimo per essere servito sia come dolce che come dessert dopo i pasti. La preparazione non è difficile, purché si presti attenzione alle varie fasi di cottura, e si abbiano a disposizione tutti gli ingredienti necessari. In questa semplicissima...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.