Come preparare il budino al pompelmo rosa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il pompelmo rosa è un agrume di media grandezza e dalla forma tondeggiante, simile all'arancia ma dal sapore più amarognolo. Generalmente tagliato a fette, esso viene utilizzato per la preparazione di macedonie o piatti dal sapore esotico. Tuttavia, quello di cui vogliamo parlare oggi è il budino al pompelmo rosa. Solitamente, il budino viene realizzato con latte, zucchero, farina e uova. Il suo gusto è costituito dall'ingrediente principale con cui andrete a realizzarlo. A tal proposito, seguite i vari passi di questa guida per scoprire come preparare il budino al pompelmo rosa.

26

Occorrente

  • 2 pompelmi rosa
  • 110 gr di zucchero
  • 280 gr di latte
  • 3 fogli di colla di pesce
  • 110 gr di mandorle
  • 280 gr di panna
  • 4 tuorli d'uovo
36

Lavare i pompelmi

Iniziate la preparazione di questa speciale ricetta facendo ammorbidire i fogli di colla di pesce in un po' d'acqua fredda. Nel frattempo, lavate i pompelmi e, con un coltello affilato, recuperate le scorze. Riducete le scorze appena ricavate a strisce, dopodiché spremete la polpa in uno spremiagrumi. Filtrate il succo in un colino in modo tale da ottenere un succo omogeneo, quindi mettetelo da parte. In una casseruola, portate ad ebollizione il latte, immergete le scorze dei pompelmi, spegnete il fuoco e lasciate riposare per almeno dieci minuti. Adesso, foderate una teglia con la carta forno, aggiungete le mandorle e fatele tostare per almeno dieci o quindici minuti.

46

Preparare il composto

Una volta tostate, lasciatele raffreddare e tritatele con un batticarne, interponendo un tovagliolo di cotone. In una ciotola abbastanza capiente, montate i tuorli d’uovo con lo zucchero fino a ottenere un composto piuttosto spumoso, dopodiché versate il latte. Dopo aver eliminato le scorze di pompelmo, mescolate per bene, rimettete nella casseruola e cuocete per quattro minuti a fuoco medio, continuando sempre a rimestare. Successivamente, unite il succo dei pompelmi ed i fogli di colla di pesce strizzati bene, quindi amalgamate con un cucchiaio di legno finché la colla di pesce si è sciolta completamente. In seguito, aggiungete le mandorle tritate in precedenza, rimescolate, lasciate raffreddare e trasferite il tutto in un contenitore.

Continua la lettura
56

Servire il budino

A questo punto, prendete una scodella e montate la panna con uno sbattitore elettrico o con una frusta da cucina. Una volta fatto ciò, unite la panna nel contenitore con gli altri ingredienti, mescolate delicatamente dal basso verso l’alto, quindi versate il composto ottenuto in uno stampo per dolci, lasciandolo riposare in frigorifero per almeno cinque ore. Infine, estraete lo stampo dal frigorifero, immergetelo in acqua calda e capovolgetelo sul piatto da portata, decorandolo a piacere. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il budino all'arancia

Quando si tratta di dessert semplici ma saporiti, non possiamo non citare il budino. Ognuno di noi, almeno da piccolo, trovava nel budino la merenda perfetta. Fresco, dolce, delicato, dai tanti gusti diversi. Un dolce al cucchiaio ottimo alla chiusura...
Dolci

Come preparare il budino al torrone

Da sempre il budino è il dessert preferito da molte persone. È facile da preparare e permette con pochi ingredienti di modificare la ricetta a proprio piacimento. Una ricetta molto buona è quella del budino al torrone, facile da preparare. In questa...
Dolci

Come preparare il budino al limone

Per concludere una cena estiva, gustando tutta la leggerezza profumata di un dessert raffinato, perché non lasciarci tentare da un cremoso budino dalle note agrumate? Una preparazione semplice, capace però di racchiudere il profumo leggermente aspro...
Dolci

Come preparare un budino alle ciliegie

Questa ricetta è abbastanza semplice da preparare e non si discosta molto dalla preparazione del tradizionale budino al cioccolato. Tuttavia questo piatto offre una variante non indifferente al solito cioccolato, in quanto si prepara a partire dalle...
Dolci

Come preparare il budino vegano al cioccolato

Il budino al cioccolato è un dolce abbastanza facile da preparare. Un dessert molto sfizioso, adatto praticamente a tutti, anche ai vegani e agli intolleranti al lattosio. Il budino al cioccolato infatti, può essere reso "vegano" cambiando alcuni ingredienti....
Dolci

Come preparare il budino vegan alle mandorle

Il burino vegan alle mandorle è un ottimi dessert al cucchiaio da gustare a fine pranzo ma può essere servito anche durante la giornata come piacevole intermezzo spezza fame. È abbastanza semplice da realizzare e anche chi non si è mai cimentato con...
Dolci

Come preparare un budino al cacao

Il budino è ottimo per essere servito sia come dolce che come dessert dopo i pasti. La preparazione non è difficile, purché si presti attenzione alle varie fasi di cottura, e si abbiano a disposizione tutti gli ingredienti necessari. In questa semplicissima...
Dolci

Come preparare un budino ciocco-menta

Il mondo dei dolci ci offre tantissimi spunti per qualsiasi occasione. Durante l'anno, che si tratti dei mesi estivi o di quelli invernali, siamo sempre alla ricerca di una buona idea per preparare un dessert come degna conclusione di un pranzo o una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.