Come preparare il budino al riso

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
Come preparare il budino al riso
17

Introduzione

Tra i vari dessert che la nostra tavola ci offre, il budino ricopre sicuramente un ruolo importante. Amato dai bambini ma anche dai meno giovani, nell'arco degli anni è stato preparato in mille varianti. Il budino al riso, in particolare, è uno dei dolci più salutari grazie ai suoi ingredienti naturali. Le origini di questo dolce sono incerte, data anche la diffusione di numerose ricette sparse per il mondo. In questa guida andremo a preparare la ricetta napoletana, più sfiziosa rispetto a quella tradizionale. Vediamo insieme come procedere.

27

Occorrente

  • riso originario
  • burro
  • latte intero fresco
  • sale
  • zucchero semolato
  • bacca di vaniglia
  • scorza di limone
  • canditi misti
  • granella di mandorle caramellate
  • uova grandi
  • cannella in polvere
37

Il primo dubbio da dissipare riguarda la scelta del tipo di riso da usare. Il riso perfetto per il classico budino al riso è senza dubbio "l'originario". Solo con questa qualità di riso otterremo un buon dolce cremoso al cucchiaio, quindi è senza dubbio da preferire ad altre varietà di riso. Gli ingredienti che seguiranno sono per 4 budini al riso monoporzioni. Prendiamo ora una pentola in alluminio di medie dimensioni, versiamo all'interno 600 ml di latte intero fresco e aggiungiamo la scorza grattugiata di mezzo limone non trattato.

47

Prendiamo una bacca di vaniglia e, tagliandola per la lunghezza con la punta di un coltello, raschiamone tutta la polpa ed aggiungiamola al latte. Portiamo a bollore il tutto a fuoco basso. Appena il latte inizierà a bollire, versiamo 180 grammi di riso originario e cuociamolo fino ad ottenerne una crema. Aggiungiamo un pizzico di sale, servirà ad esaltare il dolce dello zucchero. Lasciamola intiepidire. Nel frattempo prendiamo un'insalatiera e montiamo a neve ben ferma due albumi con 2 cucchiai di zucchero. Facciamo la stessa cosa anche con 2 tuorli d'uovo. Forza! Il bello deve ancora venire!

Continua la lettura
57

Torniamo ora dal riso cotto e aggiungiamo 50 grammi di zucchero semolato, 30 grammi di canditi misti, 30 grammi di granella di mandorle caramellate e, se preferite, un po' di cannella in polvere. Mescoliamo per bene e versiamo all'interno del composto anche i tuorli montati. Come sempre in questi casi, mescoliamo dal basso verso l'alto per incorporare aria e facciamo così anche con gli albumi. A questo punto prendiamo 4 stampini in silicone e imburriamoli. Versiamo il composto all'interno degli stampi e cuociamo a bagnomaria in forno ventilato per almeno 50 minuti a 150 gradi. Aspettiamo che raffreddino e giriamoli su 4 piattini da dessert. Ricordiamo in ogni caso di servire i budini a temperatura ambiente per apprezzarne la delicatezza e la cremosità.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: budino di riso al cioccolato

Il budino di riso al cioccolato è un dolce che si presta molto bene per essere servito e consumato in diverse occasioni: dallo snack pomeridiano al dessert per festa di compleanno, dal dolce di fine pasto all'aperitivo. Cotto in stampini monoporzione...
Dolci

Come fare il budino di riso senza zucchero

Il budino è una preparazione alimentare di origine italiana, solitamente servita come dessert a fine pasto. La caratteristica del budino è quella di essere un composto solido, ma nello stesso momento morbido e gelatinoso. Gli ingredienti principali...
Dolci

Come si fa il budino di farina di riso

Il budino di farina di riso non è molto conosciuto ma ha origini molto antiche, infatti in passato veniva preparato anche per le grandi occasioni. Ha un gusto molto delicato, ma allo stesso modo gustoso e leggero adatto a chi non può consumare farina...
Dolci

Budino al cioccolato con latte di riso

La cucina moderna è stata sicuramente condizionata dall'accessibilità. Infatti sempre più persone scelgono uno stile alimentare vegetariano o vegano, altre persone soffrono di allergie o intolleranze che non consentono loro di mangiare tutti gli alimenti...
Dolci

Come preparare il budino all'arancia

Quando si tratta di dessert semplici ma saporiti, non possiamo non citare il budino. Ognuno di noi, almeno da piccolo, trovava nel budino la merenda perfetta. Fresco, dolce, delicato, dai tanti gusti diversi. Un dolce al cucchiaio ottimo alla chiusura...
Dolci

Come preparare il budino al torrone

Da sempre il budino è il dessert preferito da molte persone. È facile da preparare e permette con pochi ingredienti di modificare la ricetta a proprio piacimento. Una ricetta molto buona è quella del budino al torrone, facile da preparare. In questa...
Dolci

Come preparare il budino al limone

Per concludere una cena estiva, gustando tutta la leggerezza profumata di un dessert raffinato, perché non lasciarci tentare da un cremoso budino dalle note agrumate? Una preparazione semplice, capace però di racchiudere il profumo leggermente aspro...
Dolci

Come preparare un budino alle ciliegie

Questa ricetta è abbastanza semplice da preparare e non si discosta molto dalla preparazione del tradizionale budino al cioccolato. Tuttavia questo piatto offre una variante non indifferente al solito cioccolato, in quanto si prepara a partire dalle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.