Come preparare il budino all'arancia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare il budino all'arancia
16

Introduzione

Quando si tratta di dessert semplici ma saporiti, non possiamo non citare il budino. Ognuno di noi, almeno da piccolo, trovava nel budino la merenda perfetta. Fresco, dolce, delicato, dai tanti gusti diversi. Un dolce al cucchiaio ottimo alla chiusura del pasto o come spuntino pomeridiano. Le mamme lo acquistano spesso, poiché è facile da trovare già pronto al banco frigo. Ma perché non realizzarlo in casa, con le proprie mani? Il budino è infatti molto semplice da preparare. Bastano davvero pochi ingredienti, che spesso abbiamo già in casa. Inoltre possiamo utilizzare davvero tantissimi sapori. Come nel caso della nostra ricetta. Scopriremo come preparare il budino all'arancia. Un dolce molto aromatico, eccellente nella bella stagione.

26

Occorrente

  • 300 ml di latte intero
  • 300 ml di succo di arancia
  • 8 g di gelatina in fogli
  • 150 g di zucchero
  • Una bacca di vaniglia
  • 3 tuorli d'uovo
36

Preparare la decorazione

La prima operazione da compiere è preparare la decorazione per il budino. Questa richiede un po' più tempo rispetto alla preparazione del dolce in sé. Per questa ragione ce ne occuperemo in anticipo. Prendiamo un'arancia, laviamola bene sotto acqua corrente e asciughiamola con carta assorbente. Con un coltello o un pelapatate, ricaviamo delle striscioline dalla scorza dell'arancia. Facciamo attenzione a non prelevare la parte bianca, che risulterebbe troppo amara. In un pentolino mettiamo a bollire un po' d'acqua e aggiungiamo la scorza dell'arancia. Lessiamo per qualche minuto, dunque raccogliamole.

46

Passare al budino

Ora possiamo iniziare a preparare il dolce. Lasciamo ammorbidire i fogli di gelatina in un po' d'acqua. Nel frattempo spremiamo il succo d'arancia e filtriamolo attraverso un colino. Raccogliamolo in un contenitore e teniamolo da parte. Versiamo il latte in un altro pentolino e portiamolo a bollore con una bacca di vaniglia. Spegniamo il gas, strizziamo la gelatina e uniamola al latte. Mescoliamo energicamente con un cucchiaio di legno per scioglierla completamente. In una ciotola capiente versiamo i tuorli delle uova e lo zucchero. Sbattiamo con le fruste elettriche alla massima velocità per alcuni minuti.

Continua la lettura
56

Completare l'opera

Uniamo il latte a filo e continuiamo a sbattere per non creare dei grumi. Riportiamo tutto sul fornello e, mescolando continuamente, lasciamo addensare il composto. Ora prepariamo uno stampo per budino o degli stampini piccoli. Questi ultimi sono perfetti per dei budini monoporzione. Bagniamo il fondo dello stampo con dell'acqua fredda usando un pennello da cucina. Versiamo il composto per budino all'interno e riponiamolo in frigo per almeno 4 ore. Successivamente prendiamo un piatto da portata e capovolgiamo lo stampo con delicatezza. Il nostro budino all'arancia è finalmente pronto per rinfrescare le nostre giornate con gusto. Uniamo per ultima la decorazione di scorzette di arancia.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo decorare la superficie del budino con qualche scorzetta di arancia candita, dei ciuffetti di panna o delle foglie di menta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il budino vegan alle mandorle

Il burino vegan alle mandorle è un ottimi dessert al cucchiaio da gustare a fine pranzo ma può essere servito anche durante la giornata come piacevole intermezzo spezza fame. È abbastanza semplice da realizzare e anche chi non si è mai cimentato con...
Dolci

Come preparare il budino al torrone

Da sempre il budino è il dessert preferito da molte persone. È facile da preparare e permette con pochi ingredienti di modificare la ricetta a proprio piacimento. Una ricetta molto buona è quella del budino al torrone, facile da preparare. In questa...
Dolci

Come preparare il budino al pompelmo rosa

Il pompelmo rosa è un agrume di media grandezza e dalla forma tondeggiante, simile all'arancia ma dal sapore più amarognolo. Generalmente tagliato a fette, esso viene utilizzato per la preparazione di macedonie o piatti dal sapore esotico. Tuttavia,...
Dolci

Come preparare il budino alla tapioca

Per concederci un piccolo momento goloso, senza sentirci in colpa, perché non lasciarci tentare da un soffice budino alla tapioca? Un dolce al cucchiaio estremamente leggero e preparato senza l'aggiunta di uova, latte e burro. La tapioca è naturalmente...
Dolci

Come preparare il budino al limone

Per concludere una cena estiva, gustando tutta la leggerezza profumata di un dessert raffinato, perché non lasciarci tentare da un cremoso budino dalle note agrumate? Una preparazione semplice, capace però di racchiudere il profumo leggermente aspro...
Dolci

Come preparare un budino alle ciliegie

Questa ricetta è abbastanza semplice da preparare e non si discosta molto dalla preparazione del tradizionale budino al cioccolato. Tuttavia questo piatto offre una variante non indifferente al solito cioccolato, in quanto si prepara a partire dalle...
Dolci

Come preparare il budino vegano al cioccolato

Il budino al cioccolato è un dolce abbastanza facile da preparare. Un dessert molto sfizioso, adatto praticamente a tutti, anche ai vegani e agli intolleranti al lattosio. Il budino al cioccolato infatti, può essere reso "vegano" cambiando alcuni ingredienti....
Dolci

Come preparare un budino al cacao

Il budino è ottimo per essere servito sia come dolce che come dessert dopo i pasti. La preparazione non è difficile, purché si presti attenzione alle varie fasi di cottura, e si abbiano a disposizione tutti gli ingredienti necessari. In questa semplicissima...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.