Come preparare il budino alla tapioca

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per concederci un piccolo momento goloso, senza sentirci in colpa, perché non lasciarci tentare da un soffice budino alla tapioca? Un dolce al cucchiaio estremamente leggero e preparato senza l'aggiunta di uova, latte e burro. La tapioca è naturalmente priva di glutine e altamente digeribile, perfetta quindi per preparare un budino light e delizioso. Il budino alla tapioca potrebbe anche essere il dessert ideale da servire sotto le feste natalizie! Andiamo allora a scoprire insieme come preparare il budino alla tapioca.

27

Occorrente

  • Ingredienti per preparare 6 budini:
  • 500 ml di acqua
  • 250 ml di latte di riso
  • 175 gr di zucchero di canna
  • 120 gr di tapioca
  • 1 pizzico di sale
37

Ammorbidiamo la tapioca

La tapioca si presenta in piccole sfere che durante la cottura assumono una consistenza gelatinosa e trasparente. Per utilizzarle sarà quindi necessario ammorbidirle. Per farlo andiamo a versare le sfere di tapioca in una ciotola capiente. Aggiungiamo dell'acqua tiepida e lasciamo in ammollo per circa un'ora. Trascorso il tempo di ammollo andiamo a scolare la tapioca.

47

Cuociamo e lasciamo addensare gli ingredienti

Portiamo adesso un pentolino dal fondo spesso sul fuoco. Al suo interno versiamo 500 ml di acqua e la tapioca. Lasciamola cuocere dolcemente per qualche minuto. Andiamo quindi ad incorporare lo zucchero, un pizzico di sale e il latte di riso. Per rendere i nostri budini alla tapioca leggermente aromatici e speziati, possiamo aggiungere un baccello di vaniglia. Ovviamente ricordiamoci di eliminare il baccello e i semi di vaniglia con un colino a cottura ultimata. A fiamma bassa cuociamo il tutto per circa 20 minuti. Mescoliamo con un cucchiaio di legno e lasciamo cuocere fin quando il composto non avrà assunto una consistenza trasparente e gelatinosa. Una volta pronto, lasciamo stiepidire il composto.

Continua la lettura
57

Realizziamo i budini

A questo punto siamo finalmente pronti per creare i nostri deliziosi budini alla tapioca. Prendiamo degli stampini per budini e al loro interno versiamo il composto alla tapioca. Lasciamo quindi che i budini si raffreddino a temperatura ambiente. Trasferiamo poi i budini in frigorifero. Lasciamoli raffreddare e rassodare per bene per circa 12 ore. Il consiglio è quindi quello di dedicarci alla preparazione dei budini alla tapioca il giorno prima. Al momento di servire i nostri budini, rovesciamoli delicatamente nei piattini da dessert. Decoriamo i budini alla tapioca con una golosa variegatura al cioccolato fondente. Per aggiungere una nota croccante spolverizziamo i budini con della granella di nocciole. Per una variante dai sentori natalizi, decoriamo i budini alla tapioca con una glassa al cioccolato bianco e pezzettini di frutta candita. I budini alla tapioca potranno essere conservati in frigorifero per alcuni giorni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La tapioca può essere utilizzata sia per preparazioni dolciarie che salate. É inoltre molto utilizzata anche per preparare le prime pappe per i bambini.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il budino all'arancia

Quando si tratta di dessert semplici ma saporiti, non possiamo non citare il budino. Ognuno di noi, almeno da piccolo, trovava nel budino la merenda perfetta. Fresco, dolce, delicato, dai tanti gusti diversi. Un dolce al cucchiaio ottimo alla chiusura...
Dolci

Come preparare il budino al torrone

Da sempre il budino è il dessert preferito da molte persone. È facile da preparare e permette con pochi ingredienti di modificare la ricetta a proprio piacimento. Una ricetta molto buona è quella del budino al torrone, facile da preparare. In questa...
Dolci

Come preparare il budino al limone

Per concludere una cena estiva, gustando tutta la leggerezza profumata di un dessert raffinato, perché non lasciarci tentare da un cremoso budino dalle note agrumate? Una preparazione semplice, capace però di racchiudere il profumo leggermente aspro...
Dolci

Come preparare un budino alle ciliegie

Questa ricetta è abbastanza semplice da preparare e non si discosta molto dalla preparazione del tradizionale budino al cioccolato. Tuttavia questo piatto offre una variante non indifferente al solito cioccolato, in quanto si prepara a partire dalle...
Dolci

Come preparare il budino vegano al cioccolato

Il budino al cioccolato è un dolce abbastanza facile da preparare. Un dessert molto sfizioso, adatto praticamente a tutti, anche ai vegani e agli intolleranti al lattosio. Il budino al cioccolato infatti, può essere reso "vegano" cambiando alcuni ingredienti....
Dolci

Come preparare un budino al cacao

Il budino è ottimo per essere servito sia come dolce che come dessert dopo i pasti. La preparazione non è difficile, purché si presti attenzione alle varie fasi di cottura, e si abbiano a disposizione tutti gli ingredienti necessari. In questa semplicissima...
Dolci

Come preparare un budino ciocco-menta

Il mondo dei dolci ci offre tantissimi spunti per qualsiasi occasione. Durante l'anno, che si tratti dei mesi estivi o di quelli invernali, siamo sempre alla ricerca di una buona idea per preparare un dessert come degna conclusione di un pranzo o una...
Dolci

Come preparare il budino al pistacchio

Il budino al pistacchio è un dolce al cucchiaio particolarmente apprezzato, gustoso e insolito, in alternativa al budino tradizionale che è quello al cioccolato; il classico dolce, ottimo a fine pasto o per una merenda gustosa. Tuttavia, il pistacchio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.