Come preparare il bulgur alla menta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il bulgur è un frumento integrale che appartiene alla tradizione culinaria mediorientale. Ricco di fibre e povero di grassi, è l'alimento ideale soprattutto per chi vuole sottoporsi a una dieta dimagrante. Il bulgur è amato soprattutto dai vegetariani, infatti è un ingrediente spesso presente anche nelle ricette vegane. È abbastanza versatile, quindi può essere utilizzato in diverse pietanze, dai primi fino ad arrivare alle insalate. Con questa guida vogliamo insegnarvi a cucinare un piatto molto fresco, adatto soprattutto al periodo estivo. Vediamo insieme come preparare il bulgur alla menta.

27

Occorrente

  • Bulgur 250 g
  • Acqua 500 ml
  • Allora 1 foglia
  • Menta 1 mazzetto
  • Basilico 1 mazzetto
  • Aglio 1 spicchio
  • Pangrattato 45 gr
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
37

Cuocere il bulgur

Per prima cosa iniziamo a cuocere il bulgur. Ci sono due modi per farlo. Il primo è farlo bollire per 10 minuti. Il secondo è versare l'acqua calda direttamente sul frumento e lasciarlo riposare fino a quando non l'avrà assorbita tutta. In ogni caso vi rammendiamo di salare l'acqua e di aromatizzarla con una foglia di alloro. Quando la cottura del bulgur sarà terminata, rimuoviamo quest'ultima.

47

Tritare la menta

A questo punto iniziamo a tritare tutto ciò che ci servirà per il condimento del nostro bulgur alla menta. Per prima cosa sminuzziamo le foglie di quest'ultima, ma non solo, tagliamo anche il basilico, il prezzemolo e l'aglio. Quando la cottura del bulgur sarà terminata, iniziamo ad insaporirlo.

Continua la lettura
57

Aggiungere il condimento al bulgur

In una padella facciamo riscaldare circa 30 grammi di olio extra vergine di oliva. Quando sarà ben caldo rosoliamo l'aglio che abbiamo tritato in precedenza. Quando avrà aggiunto la giusta doratura, aggiungiamo il bulgur. Mescoliamo, in maniera tale da insaporirlo omogeneamente. Ora aggiungiamo il pangrattato, continuiamo a mescolare e lo facciamo tostare per qualche minuto. Quando il pane avrà raggiunto la giusta tostatura, aggiungiamo il prezzemolo e il basilico. Mescoliamo ancora un attimo e spegniamo il fuoco. La menta sarà l'ultimo ingrediente che aggiungeremo. Va' inserita quando il bulgur è ancora caldo, ma rigorosamente a fuoco spento, in maniera tale da non intaccare l'aroma e la freschezza.

67

Servire il bulgur alla menta

Vi consigliamo di servire il bulgur alla menta come piatto freddo. Date ai vostri commensali anche la possibilità di aggiungere ulteriori sapori in base ai loro gusti. Potrebbe piacere ulteriore olio extra vergine di oliva, del pepe nero o del peperoncino, oppure anche del semplice parmigiano.
Se vi avanza del bulgur vi suggeriamo di conservarlo in frigorifero, per un giorno, massimo due. A ogni modo, evitate di riporlo in freezer.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se durante la rosolatura in padella il bulgur vi sembra secco, aggiungete dell'acqua calda.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le zucchine farcite con riso alla menta e pinoli

Le zucchine farcite con riso alla menta e pinoli sono un piatto gustoso, fresco e semplice da realizzare. Vi basterà avere a vostra disposizione delle ottime zucchine rotondeggianti e qualche ingrediente in più per realizzare un piatto capace di stupire...
Antipasti

Come preparare le zucchine fritte alla menta

Se volete realizzare uno sfizioso antipasto da servire durante una cena in famiglia o qualcosa da sgranocchiare durante un aperitivo informale, ecco a voi la ricetta che vi spiegherà passo dopo passo come preparare delle gustose zucchine fritte alla...
Antipasti

Come preparare la frittata di fiori di zucca e menta

Tra le ricette last minute, la frittata merita decisamente un posto d'onore! La sua consistenza soffice, la grande versatilità e la facilità con cui è possibile prepararla rende la frittata un vero e proprio "ever green" delle nostre tavole! Per una...
Antipasti

Come preparare la crema di avocado e menta

L'avocado è un alimento che fa bene al corpo e alla salute, ma che purtroppo ancora oggi non è usato come dovrebbe. Si tratta di un frutto che ha origine in America centrale e più precisamente in Messico e in Guatemala. L'avocado è utilizzato molto...
Antipasti

Ricetta: arrosto di maiale freddo alla menta

In questa ricetta vi spiegherò come realizzare un secondo piatto apparentemente difficile da preparare. Dovete sapere che in realtà è davvero semplice da preparare. Ci vorranno solo una manciata di minuti e un po' di pazienza e amore per la cucina....
Antipasti

Come fare le tartine di agnello alla menta

Se dovete preparare una cena a base di carne ma non avete molte idee allora ecco la guida che fa per voi. Spiegherò passo dopo passo come fare le tartine di agnello alla menta, un antipasto davvero sfizioso, facile e veloce che potete preparare sia in...
Antipasti

3 ricette con la menta fresca

Non c'è niente di meglio delle foglie di menta per realizzare bevande, primi, salse, dolci o pietanze rinfrescanti! Questa fantastica erba è ricca di proprietà benefiche, disinfettanti e cicatrizzanti, depurative e diuretiche, rinfresca l'alito e fa...
Antipasti

Ricetta: crostata con fave, olive e menta

Una ricetta originale, con ingredienti freschi e salutari è la crostata con fave, olive e menta. Tutta vegetale, non apporta proteine o altri nutrienti che possano aumentare di molto le calorie. Ottima come antipasto o da consumare durante una pausa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.