Come preparare il calzone alle bietole

Tramite: O2O 31/05/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il consumo delle verdure si raccomanda caldamente per l'alimentazione quotidiana. Ma spesso le pietanze a base di verdura sono delle proposte difficili per chi non la ama. Specialmente i bambini dimostrano un po' di riluttanza davanti ad un piatto di verdure. La ricetta di oggi soddisferà invece i gusti di chiunque. Infatti abbina l'apprezzato calzone a delle gustosissime verdure, le bietole. Non è insolito che la verdura si accosti alla preparazione di questo tipo di gastronomia. Ricordiamo come la rucola, ad esempio, si usi spesso sulla pizza. Anche il ripieno di bietole all'interno del calzone regalerà un ricco sapore a questo piatto. Portarlo in tavola riscuoterà sicuramente grandi consensi, specialmente da parte dei vegetariani. Ecco dunque come preparare questo piatto della tradizione contadina: il calzone alle bietole.

27

Occorrente

  • 300 g di farina di grano duro; 500 g di bietole; un cucchiaino di zucchero; lievito in polvere per pizza; olio evo e sale q.b.; un pizzico di peperoncino piccante a piacere.
37

Preparare l'impasto del calzone

Iniziamo a preparare il nostro calzone alle bietole. Poniamo la farina di grano duro a forma di fontana su una base di legno. Ricaviamo un foro in cima e versiamo il sale, lo zucchero ed il lievito. Introduciamo gradatamente l'acqua tiepida, iniziando l'impasto. Lavoriamo fino a quando non otterremo una pasta omogenea e compatta. Lasciamola riposare sotto uno strofinaccio almeno due ore, per la lievitazione. Se il composto risultasse un po' appiccicoso, non preoccupiamoci. Conferirà semplicemente più morbidezza al calzone, una volta cotto.

47

Pulire le bietole

Per preparare il calzone alle bietole, nel frattempo dedichiamoci alla pulizia delle verdure. Rimuoviamo il gambo e le foglie più dure delle bietole. Poi laviamole sotto l'acqua corrente fresca, strofinando bene per l'eliminazione di ogni residuo. Quindi scoliamole in uno scolapasta. Una volta ben sgocciolate, riduciamole in listarelle. Asciughiamole con l'aiuto di uno o più strofinacci. Dopo inseriamole in un ampio recipiente e condiamole con del sale e dell'olio evo. Aggiungiamo, a piacere, un pizzico di peperoncino piccante.

Continua la lettura
57

Cuocere il calzone alle bietole

Trascorso il tempo di lievitazione, continuiamo a preparare il calzone alle bietole. Con le mani, stendiamo la pasta sulla base di legno, cercando di darle la forma di un cerchio. Poi al centro, in senso orizzontale, disponiamo le bietole condite. Chiudiamo il calzone, ripiegandolo a mezzaluna su se stesso. Fissiamo bene i bordi, con l'aiuto della pressione dei rebbi di una forchetta. Preriscaldiamo il forno a 180°C. Oliamo una capiente teglia ed adagiamo il calzone ripieno di bietole al suo interno. Foriamone la superficie con uno stuzzicadenti ed inforniamolo. La cottura dovrà proseguire per circa mezzora, verificandola di tanto in tanto. Una volta cotto, serviamo ben caldo in tavola il calzone alle bietole. Questo delizioso piatto unico si può accompagnare con del buon vino rosso. https://www.lacucinaitaliana.it/ricetta/piatti-unici/calzone-alle-bietole/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'olio per il condimento delle bietole si può sostituire con dello strutto, che esalterà maggiormente il gusto del calzone.
  • Per chi ama la frittura, i calzoni alle bietole (in forma più ridotta) si possono anche friggere in olio caldo ed abbondante.
  • Gli avanzi freddi del calzone alle bietole si conservano in frigorifero e si possono gustare entro un paio di giorni, previo riscaldamento in forno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Ricetta pugliese: calzone con rape e acciughe

Preparare qualcosa si originale è molto importante quando si lavora in cucina. In questa guida vedremo una ricetta tipica di una regione italiana, cioè la Puglia. Vedremo infatti una tipica ricetta pugliese, ovvero il calzone con rape e acciughe. Quest'ultimo...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alla norma

Di pizze ce ne sono per tutti e di tutti i gusti, da quelle semplici a quelle più elaborate o quelle tradizionali e tipiche regionali. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustreremo come preparare la pizza alla norma, tipica ricetta...
Pizze e Focacce

Come preparare il pane di Kamut

In cucina, durante l'arco della giornata, vengono preparate molte ricette prelibate. Infatti partendo dalla mattina iniziamo a preparare la colazione. Quindi una buona tazza di latte accompagnato ai biscotti, o magari un caffè e una fetta biscottata...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza salmone e mozzarella

In cucina vengono preparate varie ricette gustose. Infatti durante l'arco della giornata, partendo quindi dalla colazione, fino ad arrivare alla cena, ci si può sbizzarrire cucinando tanti piatti appetitosi. Per esempio per pranzo viene preparata la...
Pizze e Focacce

Come preparare una torta salata zucchine, speck e brie

Quando si intende preparare una ricetta gustosa ed invitante, che riesca a stupire gli ospiti e che sia anche piuttosto facile da realizzare, non c'è nulla di meglio che preparare una torta salata. Quest'ultima si presta a numerose varianti e può essere...
Pizze e Focacce

Come preparare una focaccia lievitata

Se intendete preparare in casa ed in modo veloce una focaccia lievitata, potete farlo seguendo le linee guida di seguito descritte. Si tratta di un'elaborazione culinaria che può ritornare utile sia come pane per accompagnare dei secondi piatti, oppure...
Pizze e Focacce

Come preparare la quiche ai peperoni

Se siamo stati invitati ad un pic nic o ad una cena tra amici e vorremmo portare qualcosa per fare bella figura, una quiche è la risposta ideale. Facile e veloce da preparare, si tratta di una torta salata di origine francese che può essere cucinata...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza speck e patate

La pizza in Italia è una vera e propria istituzione da moltissimi anni. Come ben sappiamo, essa nasce a Napoli, in onore della regina Margherita. Da questo personaggio storico deriva il nome della celebre pizza a base di pomodoro, basilico e mozzarella....