Come preparare il carbone della Befana

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le nostre tradizioni sono quello che di più caro ci appartiene e che viene trasmesso di generazione in generazione proprio per ricordare chi siamo e da dove veniamo. Le feste di per sé non sono solo un momento di gioia e di riposo ma anche un momento in cui riunirsi e riflettere, dando peso a quelli che sono gli affetti più cari. Tra le feste più importanti è impossibile non pensare alla festa della Befana. Tradizionalmente la festività in questione cade il 6 gennaio e chiude in un certo senso il periodo di vacanze natalizie che iniziano intorno al 23 dicembre. Durante la festa della Befana si è soliti fare dei regali che, diversamente da quelli natalizi, si gustano e assaporano in famiglia. Ovviamente per i più giovani non può parlarsi solo di dolci e sorpresine, infatti è tipica tradizione quella che vuole che si lasci un certo quantitativo di carbone a tutti coloro che durante l'anno si sono comportati male. In questa occasione vedremo quindi come preparare in casa il carbone della Befana. Si tratta di un procedimento abbastanza semplice per cui vi basterà seguire la guida per ottenere un ottimo risultato. Detto ciò non mi rimane che rimandarvi alle istruzioni che seguono e augurarvi buona lettura e buona preparazione, alla prossima!

25

Ingredienti necessari

Il Carbone della Befana può essere facilmente realizzato a casa, richiede poco tempo (circa un quarto d'ora) e pochi ingredienti. Per preparare il carbone necessario a saziare circa 4 persone, avrete bisogno dei seguenti ingredienti: 1 cucchiaio di alcol puro o di vodka, coloranti alimentari q. B., 1 albume d'uovo, 100 g di zucchero a velo, 500 g di zucchero semolato e acqua q. B.

35

Preparazioni preliminari

Cominciate la preparazione versando 300 g di zucchero semolato in un tegame dal fondo spesso ed acqua fredda, quanto basta per ricoprire tutto lo strato di zucchero. Lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 10-15 minuti, fino a raggiungere l'ebollizione e, sempre mescolando, attendete che il caramello assuma il suo colore caratteristico.

Continua la lettura
45

Procedimento di realizzazione del carbone

In una ciotola, montate a neve l'albume di un uovo con la frusta elettrica; quindi aggiungete i restanti 200 g di zucchero semolato, il cucchiaio di alcol puro o vodka liscia, lo zucchero a velo ed il colorante alimentare. Continuate a mescolare, fino ad ottenere una glassa densa ed una colorazione omogenea. Aggiungete il colorante alimentare poco alla volta così da poter ottenere la colorazione che preferite.

55

Ultimi accorgimenti

Quando il caramello è pronto, versatevi sopra tutta la glassa colorata contenuta nella ciotola, abbassate la fiamma in modo che il composto non si attacchi alle pareti della pentola, e mescolate il tutto con un mestolo di legno. Quando il composto avrà aumentato il proprio volume, spegnete il gas e versate il contenuto della pentola in uno stampo (si consiglia di utilizzare uno stampo da plumcake) e schiacciate la superficie del composto, in modo tale che si compatti e si riduca l'aria che permette di ottenere quell'aspetto bucherellato caratteristico del carbone. Lasciatelo raffreddare. Lasciatelo raffreddare e poi tagliatelo a quadratini e riponetelo nella calza. Aggiungere anche altri dolcetti magari sempre fatti in casa così la sorpresa sarà ancora più bella. Buona Epifania!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare i biscotti a forma di befana

Il Natale si avvicina sempre di più. Per le strade e nei negozi si respira già aria di festa con addobbi e decori in tema natalizio. Innumerevoli sono anche le specialità culinarie strettamente legate a questo periodo dell' anno: Panettoni e pandori,...
Dolci

Come preparare la torta fredda al mascarpone

I dessert risultano particolarmente graditi in qualsiasi momento della giornata. Tanto che, non esiste regola per poterli servire. Ma, il menù delle feste deve necessariamente contenerle. In questo caso vi propongo una buonissima torta fredda al mascarpone....
Dolci

Come preparare il dolce cimitero per Halloween

Poche settimane e la festa tanto attesa da grandi e piccini arriverà la notte di Halloween. I preparativi sono obbligatori e qualche negozio sta già esponendo sugli scaffali una zucca, o un ragnetto che anticipi la voglia di festeggiare. Blog e riviste...
Dolci

Come preparare dei biscotti da regalare

Regalare dei biscotti fatti in casa, può essere un'idea creativa e originale, non solo a Natale, ma anche in altre occasioni dell'anno. La scelta di cucinare dei biscotti con le proprie mani, è qualcosa che verrà sicuramente apprezzato dalle persone...
Dolci

Come preparare la crostata con salsa di prugne al melograno fresco

In questa guida va darò dei consigli fondamentali per preparare la vostra crostata nel migliore dei modi. La crostata è da sempre considerata uno dei dolci più apprezzati dagli italiani e proprio per questo ancora oggi escono diverse ricette su come...
Dolci

Come preparare il migliaccio dolce con gli spaghetti

In cucina si possono preparare molteplici dolci, ma non solo. Infatti un piatto gustoso che non può mancare nella cucina degli italiani, è la pasta. La pastasciutta è un tipico piatto della tradizione culinaria italiana. Difatti gli spaghetti vengono...
Dolci

Come preparare i tartufini al liquore

La pasticceria consente di fare un infinità di dolci e pasticcini. Le ricette variano secondo gli ingredienti e le modalità di preparazione. Si possono creare torte classiche ed elaborate. Infine i piccoli e minuziosi dessert. Tra questi i tartufini...
Dolci

Come preparare un semifreddo al caffè

Quando non si ha molto tempo per cucinare ma si vuole comunque preparare un dessert per stupire i propri ospiti, è possibile optare per un dolce freddo. Tra quelli più amati in assoluto vi è senza dubbio il semifreddo al caffè, un dolce estremamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.