Come preparare il carpaccio di gamberi

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il carpaccio di gamberi
15

Introduzione

Se avete intenzione di organizzare una cenetta fra amici e volete proporre in tavola qualcosa di sfizioso ma semplice da preparare, il carpaccio di gamberi fa proprio al caso vostro. Non è necessario ricorrere all’utilizzo dei fornelli e anche i meno esperti in cucina potranno ottenere ottimi risultati. L’unica accortezza è quella di acquistare gamberi di prima scelta e che siano stati pescati in giornata altrimenti potrebbe essere pericoloso mangiarli senza essere precedentemente cotti. Allacciatevi il grembiule e seguite questa guida che vi illustrerà nel dettaglio come preparare il carpaccio di gamberi.

25

Occorrente

  • 1000 g di gamberi freschi
  • 6 limoni
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • uno scalogno
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 300 g di zucchine
  • 100 g di cuori di carciofo
  • 300 g di pomodori ramati
  • un mazzetto di erba cipollina
  • pepe
35

Per prima cosa iniziate a pulire i gamberi in maniera accurata. Incidete il dorso con un coltello e estraete la polpa intera. Non buttate le teste e i gusci che potrebbero esservi utili per preparare un gustoso brodetto di pesce. Lavate sotto il getto della fontana la polpa dei gamberi e lasciateli sgocciolare per qualche minuto in uno scolapasta. Spremete tutto il succo dei limoni che avete a disposizione e filtratelo con un colino a maglie strette. Versatelo in una ciotola e miscelatelo assieme al vino bianco secco. Se volete ottenere un sapore finale decisamente migliore, adoperate un vino fermo bianco di ottima qualità.

45

Lavate e asciugate i pomodori e, dopo averli divisi a metà, eliminate i semi e l’acqua di vegetazione. Tagliateli a cubetti e metteteli da parte. In un vassoio da portata sistemate i gamberi sgocciolati e le verdure creando un insieme piacevole da vedere.

Continua la lettura
55

Adagiate i gamberi su un tagliere e dividete in due la polpa tagliandola nel senso della lunghezza. Sistemateli a ventaglio su un piatto abbastanza capiente da contenerli tutti poi irrorateli con il composto a base di vino e succo di limone. Salate secondo i vostri gusti e cospargete i crostacei con lo scalogno tritato finemente. Lasciate marinare il tutto per almeno mezzora. Tuttavia se preferite degustare i gamberoni meno marinati, bastano solamente dieci minuti. Intanto lavate le zucchine e tagliatele a julienne e immergetele per un minuto in acqua bollente non salata. Tagliate i cuori di carciofo a fettine sottili e eseguite la medesima operazione. Scolate le verdure e freddatele immediatamente sotto il getto della fontana per interrompere il processo di cottura. Servite in tavola il carpaccio di gamberi dopo averli cosparsi con un filo di olio, una macinata di pepe e a piacere un po' di erba cipollina tritata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare il carpaccio di polpo alla citronette

Il carpaccio di polpo alla citronette è un gustoso antipasto da servire ben freddo durante le cene estive organizzate all'aperto. È abbastanza semplice da preparare ma è necessario avere a disposizione un po' di tempo libero da dedicare ai fornelli....
Pesce

Come preparare il carpaccio di orata alle zucchine

Il carpaccio di orata alle zucchine è un piatto gustoso, leggero e molto semplice da preparare. Per ottenere un eccellente risultato finale è fondamentale scegliere ingredienti di ottima qualità e freschissimi. Se non siete capaci di sfilettare da...
Pesce

Come preparare un carpaccio di tonno

All'interno della seguente guida, andremo a occuparci della tematica culinaria. Nello specifico, infatti, come avrete già notato attraverso la lettura del titolo della guida stessa, ora ci concentreremo nello spiegarvi Come preparare un carpaccio di...
Pesce

Come preparare il carpaccio di pesce spada al pepe verde e rosa

Il carpaccio di è un piatto che può essere gustato sia come antipasto, che come secondo molto fresco e veloce da consumare, e inoltre, ha una preparazione davvero molto semplice e dal gusto deciso, infatti non viene alterato dalla cottura. Ricordate...
Pesce

Come preparare gli spiedini di gamberi in salsa di soia

Avete esaurito le idee riguardo i piatti da portare in tavola? Siete stanchi dei soliti sapori ed avete voglia di cimentarvi nella cucina orientale? La scelta in questo campo è molto vasta, a partire dal sushi fino agli spaghetti cinesi. Perché non...
Pesce

Come preparare i gamberi con papaya, limone e menta

I gamberi sono dei crostacei dal gusto delizioso che si prestano alla preparazione di molteplici piatti. Chi è alla ricerca di una ricetta del tutto originale ma allo stesso tempo gustosa, in grado di stupire gli ospiti in maniera positiva, potrà dilettarsi...
Pesce

Come preparare i gamberi alle spezie

Le tiepide e profumate sere d'estate, possono essere la cornice suggestiva per una cena raffinata e ricercata. Le preparazioni a base di pesce, delicate e pregiate, sono la portata ideale per servire in tavola un piatto ricco di sfumature. Per gustare...
Pesce

Come preparare gli spiedini di gamberi e frutta

Pare che in Italia siamo pieni di festività, vero? Ma soprattutto, pare che non possiamo proprio fare a meno di avere piatti tipici per ogni festa e durante pranzi e cene di famiglia è impossibile non lasciarsi un po' andare. Così, di ritorno alla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.