Come preparare il carpaccio di pesce all'avocado

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se in occasione di un pranzo o di una cena intendiamo arricchire il menù con un buon antipasto, non c'è niente di meglio che preparare un carpaccio di pesce all'avocado. L'ideale è usare il salmone, anche per la facilità nel reperirlo oltre che trovarlo già affettato in modo sottilissimo. L'elaborazione inoltre è piuttosto semplice e veloce, ci vogliono pochi ingredienti a disposizione e nessuna abilità in cucina. A tale proposito, ecco una guida su come procedere per deliziare il palato dei nostri ospiti.

25

Occorrente

  • Salmone 400 gr.
  • Avocado 3
  • Olio extravergine 50 ml.
  • Aceto balsamico 50 ml.
  • Basilico 100 gr.
  • Sale e pepe q.b.
  • Cipollotti 3
35

Sbucciare l'avocado

Per prima cosa ci occupiamo di manipolare alcune spezie; infatti, prendiamo delle foglie di basilico e dopo averle sovrapposte tra loro a più strati, le arrotoliamo per poi tagliarle alla julienne. Fatto ciò, conviene pulire e sbucciare subito l'avocado, tagliandolo a fette irregolari, dopodichè bisogna riporlo in un piatto da portata con dell'abbondante succo di limone per evitare che si possa annerire.

45

Preparare il condimento

Il secondo passaggio fondamentale per la buona riuscita della ricetta a base di carpaccio di pesce all'avocado, prevede il taglio sottile di un buon quantitativo di cipollotti lasciando anche qualche torsolo verde. Fatto ciò, in un scodella amalgamiamo bene dell'olio extravergine d'oliva, dell'aceto balsamico e il restante succo di limone usato in precedenza per cospargerlo sull'avocado. A questo punto possiamo aggiungere anche il basilico e parte dei cipollotti, girando bene con un cucchiaio. Il passaggio successivo prevede la preparazione di un altro composto a base di aceto, sale e pepe, quest'ultimo preferibilmente fresco macinato che va aggiunto al precedente. Una volta pronto un unico condimento, lo usiamo per intingere a turno sia il salmone che l'avocado, dopodichè li mettiamo entrambi da parte, separandoli in due diversi piatti.

Continua la lettura
55

Adagiare sul salmone l'avocado a fette

A questo punto avendo completato la preparazione di tutti gli ingredienti necessari, non ci resta che prendere un ampio vassoio e adagiarvi l'una affianco all'altra le fette di salmone, e spolverizzarle poi con una parte del condimento. Fatto ciò adagiamo sul pesce le fette di avocado, completando in pratica la preparazione e aggiungendo alla fine il restante liquido. Adesso il vassoio lo riponiamo nel frigo per circa 30 minuti o fino al momento di servirlo in tavola, accompagnando magari ogni singola portata con una terrina contenente dell'altro condimento, in modo che ogni singolo ospite possa eventualmente aggiungerne ancora un po' in base ai propri gusti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare un carpaccio di zucca

Quando si parla di carpaccio solitamente si parla del tipico salume tendente al bordeaux scuro che viene servito a tavola come ottimo antipasto accompagnato insieme a tante altre pietanze. Ma il nome di carpaccio viene dato anche ad altri ingredienti...
Antipasti

Come preparare il carpaccio di spada con melone e anguria

Quando arriva la bella stagione la moda cambia ma non solo in fatto di abbigliamento, la moda culinaria della primavera e dell'estate è fresca, colorata, gioiosa e leggera. All'insegna del vivere sano, esistono molte proposte che con poche calorie uniscono...
Antipasti

Come preparare gli involtini di carpaccio alle verdure

Gli involtini di carpaccio alle verdure costituiscono un piatto goloso che può essere servito sia come antipasto sfizioso che come secondo piatto. Per ottenere un risultato ottimo è necessario scegliere carpaccio di manzo di prima scelta, freschissimo...
Antipasti

Come preparare gli involtini di carpaccio di manzo

Volete proporre in tavola qualcosa di appetitoso che possa piacere a grandi e piccini? Ecco a voi gli involtini di carpaccio di manzo arricchiti con scaglie di parmigiano reggiano e rucola. Si tratta di una interessante rivisitazione del carpaccio classico...
Antipasti

Come preparare i croissant salati con avocado e tonno fresco

I croissant salati all'avocado e tonno sono perfetti per un aperitivo originale o una merenda fresca e sfiziosa, se volete stupire i vostri ospiti e avete poco tempo a disposizione. Ci si può davvero sbizzarrire con questi due ingredienti, il tonno e...
Antipasti

Come preparare il carpaccio di vitellone con rucola e grana

La carne è un alimento che è possibile preparare in diversi modi, e soprattutto arricchirla con delle sostanze particolari e gustose, oppure con contorni semplici come patate o insalata. In questa guida tuttavia nello specifico parliamo del carpaccio...
Antipasti

Come preparare il carpaccio aromatizzato al lime

Con l'arrivo della bella stagione spesso si ha il desiderio di proporre in tavola qualcosa di fresco, leggero ma gustoso. Il carpaccio aromatizzato al lime è la pietanza ideale per assaporare qualcosa di insolito e semplice da preparare. Essendo fatto...
Antipasti

Come preparare l'antipasto di avocado e salmone

Con l'arrivo delle vacanze natalizie è indispensabile pensare non solo a tutti i primi piatti e ai secondi piatti da dover preparare per tutte le cene e i pranzi ricchi di parenti, ma è anche indispensabile pensare a degli sfiziosi antipasti da servire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.