DonnaModerna

Come preparare il chinotto fatto in casa

Tramite: O2O 02/08/2021
Difficoltà: media
17

Introduzione

Leggendo questa pratica e semplice guida si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile preparare il famoso e diffuso chinotto. Non solo il frutto ha proprietà particolarmente benefiche, ma anche la scorza del frutto ed i fori della pianta. Il chinotto frutto, come tutti gli agrumi, è ricco di vitamina C. Esso veniva utilizzato dai marinai per prevenire lo scorbuto (malattia causata dalla carenza oppure dalla cattiva assimilazione della vitamina C). Attualmente il chinotto è una delle bevande gassate maggiormente diffuse in Italia. Infatti, il chinotto viene fatto in casa da tantissime persone
.

27

Occorrente

  • Acqua gassata
  • Caffè liquido caldo
  • Estratto di chinotto
  • Zucchero di canna
  • Succo d'arancia
  • Succo di limone
  • Menarello
37

Informazioni

È importante sapere che il frutto che viene prodotto dall?albero del chinotto non può essere mangiato se non dopo delle particolari lavorazioni. Inoltre, soltanto queste operazioni rendono possibile il suo utilizzo in cucina. Secondo alcuni studiosi la pianta del chinotto è originaria della Cina (da cui deriva il nome). Intorno al 1500 è arrivata in Italia ed in particolar modo nella provincia di Savona. Nella nostra penisola il chinotto è da sempre utilizzato per la preparazione di bevande e sciroppi. La caratteristica peculiare di questo agrume è la lunga persistenza sulla pianta. La maturazione è lenta e può durare anche un anno. Per questo motivo non è raro trovare sulla pianta fiori appena sbocciati, frutti immaturi ed altri pronti per la raccolta.

47

Preparazione ingredienti

La prima cosa da fare è quella di prendere lo zucchero di canna e cominciare pian piano a scioglierlo accuratamente nel caffè. Il caffè deve essere ben caldo per rendere questa operazione abbastanza veloce e semplice da eseguire. Successivamente bisogna anche aggiungere lo sciroppo di chinotto. Esso si può trovare nei supermercati oppure si può ordinare tramite internet. In seguito si deve mescolare il tutto; poi, quando il composto è ben amalgamato si lascia raffreddare.

Continua la lettura
57

Utilizzo bottiglia

A questo punto bisogna prendere una bottiglia di vetro dotata di un tappo a chiusura ermetica. Quindi si devono inserire al suo interno il composto preparato precedente a base di caffè e sciroppo di chinotto, il succo del limone, il succo dell'arancia. Poi, bisogna agitare la bottiglia in modo tale che il liquido al suo interno possa mescolarsi. Così facendo si riescono ad amalgamare tutti gli ingredienti. Durante questa operazione la bottiglia deve essere tappata.

67

Preparazione bevanda

Adesso si deve aprire la bottiglia e pian piano bisogna cominciare a versare l?acqua gassata a filo, fino al riempimento della stessa. Durante questo procedimento la bottiglia non va inclinata, altrimenti si rischia di far disperdere tutto il gas che è presente nell?acqua. In questo caso si rende dunque inutile l'utilizzo della stessa. Infatti, l'acqua gassata è indispensabile per conferire una nota frizzante al chinotto fatto in casa. Successivamente con un "menarello" sufficientemente lungo bisogna mescolare delicatamente ancora una volta il tutto. In seguito bisogna tappare la bottiglia in modo ermetico; poi, si deve capovolgere per un paio di volte. Quindi bisogna mettere la bottiglia in frigorifero e farla raffreddare per bene. Quando è trascorsa circa un?ora è possibile assaggiare la bevanda al chinotto. Essa è pronta per essere bevuta in compagnia di amici e parenti che sicuramente gradiranno. Ovviamente la ricetta si può modificare in base ai propri gusti (aumentando oppure diminuendo le dosi degli ingredienti).

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il chinotto è una bevanda che si accosta molto bene a varie portate, quindi lasciamo largo spazio alla nostra fnatasia, per accompagnarlo a dei piatti di cibo, veramente unici e saporiti, che possano esaltarne il sapore!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

Come preparare l'acqua di avena

L'avena sativa è una pianta annuale della famiglia delle Graminacee. Da essa si ricava una bevanda dalle molteplici proprietà: l'acqua di avena. Ottimo ricostituente, ricchissima di fibre e sostanze proteiche, questa bevanda è semplice da preparare...
Analcolici

Come preparare un aperitivo alla pesca

In quest' articolo andremo a parlare di drink. Nello specifico andremo a vedere come preparare un gustoso aperitivo alla pesca. Con questa guida impareremo a preparare un delizioso aperitivo alla pesca, sia in versione alcolica che analcolica, per soddisfare...
Analcolici

Come preparare una tisana al basilico

Al giorno d'oggi le tisane rappresentano sicuramente una delle bevande maggiormente salutari, motivo per cui sono molto diffuse ed apprezzate. Esse, infatti, aiutano a depurare l'organismo, ad eliminare i liquidi in eccesso e le tossine. Ma oltre a tutto...
Analcolici

Come preparare il chai indiano

Il chai indiano, è un tè aromatizzato con varie spezie e addolcito con latte e zucchero. La miscela di spezie utilizzata, viene chiamata masala. Questo infuso viene preparato in tutta l'India, tanto da poter essere considerato come la bevanda nazionale...
Analcolici

Come preparare un cocktail all'ananas

Se avete organizzato una festa oppure un rinfresco a casa è probabile che abbiate voglia di divertirvi un po’ all'angolo bar preparando deliziosi cocktail. Non preoccupatevi se non siete troppo esperti nelle preparazioni, le ricette di questa guida...
Analcolici

Come preparare il cocktail aperitivo Bicicletta

Il cocktail aperitivo Bicicletta è famoso ovunque in Italia, ma anche in altri paesi. Dicono che chi lo beveva, non riusciva più a tornare a casa sulla propria bicicletta. Il fatto era dovuto forse dalla sua bontà, in quanto molto fresco e gradevole....
Analcolici

Come preparare un analcolico a base di agrumi

L'etimologia della parola cocktail non è ben chiara, ma oggi più che un tempo è ormai risaputo che questo termine è molto utilizzato tanto dai giovani quanto dai meno giovani. È sempre più in voga, l'uso di bere un cocktail in discoteca, nel dopo...
Analcolici

Come preparare un cocktail fruttato analcolico

Preparare un gustoso e rinfrescante cocktail fruttato analcolico è davvero molto semplice. Perfetto per rinfrescare la vostra estate, questo cocktail sarà un valido alternativo a moltissimi cocktail alcolici, che anche tutti i vostri più cari amici...