Come preparare il contorno di mele e cipolle profumato con alloro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se volete servire in tavola il bollito misto o carni bianche cotte sulla piastra, accompagnatele con questo gustoso contorno di mele e cipolle profumato con alloro. La dolcezza delle mele abbinata al forte aroma delle cipolle si equilibrano alla perfezione donando al piatto un sapore unico e decisamente interessante. Non è necessario essere dei cuochi provetti per preparare questo insolito contorno ma basta avere un po’ di tempo a disposizione e un pizzico di buona volontà. Assicuratevi di avere tutti gli ingredienti nelle quantità indicate e mettetevi al lavoro. Leggendo la guida qui riportata non vi risulterà difficile comprendere come preparare il contorno di mele e cipolle profumato con alloro.

25

Occorrente

  • 2 porri
  • 200 g di polpa di zucca
  • 2 finocchi piccoli
  • 2 cipolle
  • 2 mele
  • una foglia di alloro
  • 1 spicchio d'aglio
  • un mestolino di brodo vegetale
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
35

Schiacciate l’aglio con il palmo della mano senza sbucciarlo e sbucciate le mele. Tagliatele a spicchi, privatele del torsolo e poi riducetele a cubetti non troppi piccoli. Pulite la zucca e tagliatela a dadini poi nettate i porri e tagliateli a rondelle abbastanza spesse. Versate le mele in una terrina, aggiungete l’aglio, la zucca, i porri, la foglia di alloro e insaporite con poco sale, una macinata di pepe e quattro cucchiai di olio extravergine d’oliva. Mescolate gli ingredienti accuratamente con un cucchiaio di legno.
Sbucciate le cipolle e tagliatele a rondelle sottili. Nettate i finocchi e lavateli sotto il getto della fontana. Tamponateli con un panno di cotone o con della carta assorbente per alimenti per eliminare l’acqua in eccesso e poi tagliateli a pezzetti piccoli.

45

Aggiungete sia le rondelle di cipolla che i dadini di finocchi al contenuto della ciotola e mescolate di nuovo per far amalgamare bene tutti i sapori. Trasferite questo preparato in una teglia preferibilmente antiaderente. Se non ne avete una di questo tipo a disposizione, adoperatene una comune rivestendo l’interno con un foglio di carta da forno.
Accendete il forno impostandolo sui 200°C e, quando avrà raggiunto la temperatura indicata, infornate la teglia con il contorno di mele e cipolle profumato all’alloro.

Continua la lettura
55

Cuocetelo per una decina di minuti poi aggiungete il brodo ben caldo e proseguite la cottura in forno per altri dieci minuti. A metà cottura ricordatevi di mescolare gli ingredienti. A questo punto non vi rimane altro che portare in tavola la vostra specialità ancora ben calda eliminando prima l’alloro e lo spicchio d’aglio schiacciato con il palmo della mano. Abbinate a questo ricco contorno delle carni rosse stufate o delle carni bianche cotte alla piastra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le cipolle rosse in crosta di sale

Le cipolle, nella loro semplicità, sono la base di moltissime ricette anche ricercate. La loro dolcezza le rende perfette per preparare soffritti aromatici e profumati. Eppure, le cipolle possono anche trasformarsi nelle protagoniste di preparazioni...
Antipasti

Come preparare l'insalata di anguria alle cipolle rosse

Cosa c'è di di più buono e salutare di una fresca insalata per contrastare il caldo e l'afa dell'estate? La proposta di oggi è un contorno colorato e appetitoso dall'accostamento impensabile: l'insalata di anguria alle cipolle rosse. Una mescolanza...
Antipasti

Come preparare le cipolle gratinate

Preparare un antipasto particolare, facile ed allo stesso tempo economico, non è sempre semplice. Le cipolle gratinate sono un piatto ricco di sapore e di gusto, e richiedono una preparazione molto veloce. Il sapore di questo piatto è adatto ad accompagnare...
Antipasti

Come preparare il purè di cipolle all'agro

Siete abili in cucina a preparare primi e secondi piatti ma avete sempre qualche difficoltà ad inventare contorni gustosi e saporiti? Allora questa guida potrebbe esservi davvero molto utile: nel breve testo di seguito vi proporremo una variante molto...
Antipasti

Come preparare gli spiedini con salsicce, fichi e alloro

Se volete preparare un'insolita specialità da servire all'ora dell'aperitivo o da mettere in tavola come antipasto decisamente originale, questi spiedini con salsicce, fichi e alloro fanno proprio al caso vostro. Sono semplici da realizzare e particolarmente...
Antipasti

Come preparare la marmellata di cipolle

La seguente particolare guida di cucina illustra nel dettaglio come si deve preparare la marmellata di cipolle. Questo alimento ha un periodo di conservazione compreso tra gli 8 e i 10 mesi, dunque è abbastanza importante scrivere la data di preparazione....
Antipasti

Come preparare i broccoli con patate e cipolle

I broccoli con le patate e le cipolle è un tipico contorno sardo, che può anche essere un'alternativa vegetariana ad un secondo, oppure un sostanzioso piatto unico. Ha un gusto deciso e caratteristico, grazie anche alla presenta del Vermentino di Sardegna....
Antipasti

Come preparare le cipolle gratinate con erbe aromatiche e capperi

Le cipolle gratinate con erbe aromatiche e capperi sono un contorno economico, ricco, gustoso e veloce da preparare. E da non dimenticare: buonissimo!!!Perfette per accompagnare un secondo di carne, sono davvero semplicissime.Si tratta di un ottimo piatto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.