Come preparare il corn dog

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il corn dog
17

Introduzione

I Corn Dog, sono uno dei piatti tipici della cucina americana, notoriamente non molto leggera e salutare. I corn dog sono il tipico street food americano, e spesso si vendono negli stadi durante le partite di football.
I corn dog, sono dei wurstel ricoperti di una pastella, fritti e posti su uno stecco, spesso sono accompagnati da varie salse come il tradizionale ketchup o la salsa barbecue. I corn dogs, sono stati inventati negli anni venti, e si diffusero ampiamente negli anni quaranta grazie a Carl e Neil Fletcher. La diffusione capilare dei corn dogs, ha creato numerose varianti in altri paesi: Panchuker in Argentina, I Pogo Sticks in Canada.
Adesso impariamo come preparare questi deliziosi corn dog!

27

Occorrente

  • 12 Wurstel; Farina 115 gr; Farina di Mais 150 gr, 1 uovo; latte 200 gr; 5gr bicarbonato; 15 gr zucchero; paprika 1gr; sale 4gr; olio di semi 1,5 l
37

Prendete i 12 wurstel grandi e suddivideteli a metà, disponeteli su una base di lavoro, ed infilzate con lo spiedino la parte non tagliata del wurstel, avendo cura di ripetere la stessa operazione per tutti i wurstel. In una ciotola versate 50 grammi di farina di tipo 00, e infarinate ogni wurstel da entrambi i lati. I wurstel devono essere completamente ricoperti di farina.

47

In una ciotola versate 150 grammi di farina di mais e 65 grammi di farina 00, poi aggiungete i 4 grammi di sale ed i 15 grammi di zucchero, con una frusta iniziate a mescolare gli ingredienti; appena il composto si sarà amalgamato aggiungete un grammo di paprika dolce e 5 grammi di bicarbonato.
Mescolate con cura, e versate gli ingredienti liquidi: i 200 grammi di latte a temperatura ambiente e l'uovo intero; fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi.
Adesso che la pastella per i corn dogs è pronta, versatela in un bicchiere o in un recipiente di vetro alto, così da potervi immergere interamente i wurstel.

Continua la lettura
57

In una padella antiaderente versate un litro e mezzo di olio di semi, e scaldatelo su una fiamma medio- alta, cercando di raggiungere la temperatura di 180°; per misurare la temperatura immergete uno spiedino nell'olio e se compaiono delle bollicine la temperatura è perfetta.
Prendete l'estremità dello spiedino ed immergete il wurstel nella pastella, ruotando per ricoprire uniformemente il corn dogs di pastella, scolate la pastella in eccesso ed immergeteli nell'olio bollente. Per una cottura ottimale, lasciate friggere i corn dogs per circa 3- 4 minuti e poi posizionateli su un foglio di carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso. Per preparare dei corn dogs più leggeri, è possibile evitare di friggere ed optare per la cottura in forno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non immergere i corn dogs prima di raggiungere la temperatura ideale
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alla norma

Di pizze ce ne sono per tutti e di tutti i gusti, da quelle semplici a quelle più elaborate o quelle tradizionali e tipiche regionali. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustreremo come preparare la pizza alla norma, tipica ricetta...
Pizze e Focacce

Come preparare i wurstel ripieni

Per tutti gli appassionati dei famosi salsicciotti tedeschi i wurstel ripieni sono una vera golosità. Economici, saporiti, veloci da preparare, i wurstel sono i protagonisti indiscussi di antipasti, stuzzichini e hot dog. Disponibili in vari formati,...
Pizze e Focacce

Come preparare il pane di Kamut

In cucina, durante l'arco della giornata, vengono preparate molte ricette prelibate. Infatti partendo dalla mattina iniziamo a preparare la colazione. Quindi una buona tazza di latte accompagnato ai biscotti, o magari un caffè e una fetta biscottata...
Pizze e Focacce

Come preparare tortini di verza, alici e provola

Dei croccanti e caldi tortini di morbida pasta sfoglia ripieni di verza, alici e provola affumicata a cubetti possono essere una soluzione facile, veloce e molto gustosa per una improvvisata cena tra amici. Ecco una ricetta semplicissima, alla portata...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza salmone e mozzarella

In cucina vengono preparate varie ricette gustose. Infatti durante l'arco della giornata, partendo quindi dalla colazione, fino ad arrivare alla cena, ci si può sbizzarrire cucinando tanti piatti appetitosi. Per esempio per pranzo viene preparata la...
Pizze e Focacce

Come preparare una torta salata zucchine, speck e brie

Quando si intende preparare una ricetta gustosa ed invitante, che riesca a stupire gli ospiti e che sia anche piuttosto facile da realizzare, non c'è nulla di meglio che preparare una torta salata. Quest'ultima si presta a numerose varianti e può essere...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia ai peperoni in agrodolce

La focaccia si ottiene con un impasto di farina, acqua, lievito e sale. Molto semplice da preparare, la focaccia viene condita in svariati modi. Una focaccia si può preparare per una cena alternativa, ma anche come antipasto o stuzzichini per party....
Pizze e Focacce

Come preparare dei toast al formaggio

Quante volte vi sarà capitato di non avere molto tempo a disposizione per prepararvi da mangiare. Magari a causa di impegni che affrettano le vostre giornata. Uno dei piatti più semplici e sbrigativi da preparare, è il toast. Il toast è uno di quei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.