Come preparare il crème caramel al pepe rosa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Dopo il cioccolato al peperoncino sembra andar di moda utilizzare le spezie per la preparazione di tanti dolci. Un esempio è l'uso del pepe nel pan pepato o nel pan de morti, dolci dal sapore unico e inconfondibile. La ricetta che vi propongo oggi è quella del crème caramel al pepe rosa, che vede proprio nell'uso di questo ingrediente la sua particolarità rispetto al classico crème caramel. Come molti di voi sapranno, il pepe rosa non ha nulla a che vedere con il comune pepe nero o bianco, e da molti non viene nemmeno riconosciuto come pepe. Ma vediamo quali sono gli ingredienti e come preparare questo particolare dolce al pepe rosa.

26

Occorrente

  • 500 ml di latte
  • 3 uova e 2 tuorli
  • 120 Gr di zucchero
  • mezzo cucchiaino di pepe rosa in grani
  • Per il caramello, 150 Gr di zucchero, 2 cucchiai d'acqua e un cucchiaino di succo di limone
36

Preparate la base del crème caramel

La preparazione del creme caramel richiede un po' di tempi e per questo vi consiglio di prepararlo il giorno prima. Iniziate con il mettere sul fuoco un pentolino con il latte insieme al pepe rosa. Non appena giunge a bollore spegnete e lasciatelo intiepidire. Nel mentre che il latte raffredda, rompete le uova in una ciotola, aggiungete i tuorli, lo zucchero e lavorate velocemente senza farli montare. Una volta che il latte è tiepido, filtratelo e aggiungete lo al composto di uova e zucchero.

46

Preparate il caramello

Sempre durante il tempo di raffreddamento del latte preparate il caramello. Mettete in un pentolino lo zucchero con l'acqua e il succo del limone e mettete sul fuoco senza mescolare mai. Una volta che lo zucchero si è sciolto prendendo il classico colore ambrato, versatelo nello stampo o negli stampini meno dose. Muovete lo stampo in modo che il caramello si distribuisca in modo uniforme. A questo punto siete pronti per comporre il vostro creme caramel.

Continua la lettura
56

Assemblate il dolce

Prendete lo stampo o gli stampini con il caramello e versate al loro interno la crema a base di latte, uova e pepe rosa. Riempite una teglia con dell'acqua, mettete al suo interno un panno e adagiatevi sopra lo stampo con il creme caramel. Accendete il forno a 170 gradi e fate cuocere a bagno Maria per circa un'ora e mezza. Se vedete che l'acqua tende a bollire, abbassate la temperatura del forno. Per sapere se il creme caramel è pronto, toccatelo con un dito e vedete se oppone resistenza. Se si, spegnete il forno, sfornatelo e fatelo raffreddare nella teglia. Di seguito mettetelo in frigorifero a rapprendersi per almeno 4 ore, oppure per tutta la notte. Per sformare il creme caramel dovete bagnare la punta di un coltello e passarlo delicatamente lungo il bordo dello stampo; appoggiate sopra un piatto o dei piattini e capovolgete con un movimento deciso.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non mescolate mai il caramello

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: confettura di mele al pepe rosa

Già da piccoli, la maggior parte delle mamme abituano i propri figli a fare una buona colazione con fette biscottate e marmellata. Questo perché apporta maggiore energia per affrontare al meglio la giornata. Le confetture ultimamente vanno molto di...
Dolci

Pavlova al pepe rosa: la ricetta tradizionale

Se cercate un piatto originale, la ricetta tradizionale della Pavlova al pepe rosa è quello che fa per voi. Il dolce si unisce al salato, creando un mix perfetto da gustare fino all'ultimo morso. La preparazione è abbastanza complicata e richiede tempo,...
Dolci

Come preparare la creme brulé ai frutti di bosco

La creme brulé ai frutti di bosco è un goloso dessert che piace sempre a tutti. È la conclusione ideale di un pranzo o una cena da condividere assieme a parenti e amici. È molto semplice da preparare e anche i meno esperti in cucina sapranno ottenere...
Dolci

Come preparare la crème brulée al cioccolato fondente con whisky

Durante il periodo invernale può capitare a chiunque di voler passare un pomeriggio a preparare uno squisito dolce al cucchiaio molto sfizioso: l'idea che vogliamo proporvi in questo articolo riguarda la preparazione della crème bruléè al cioccolato...
Dolci

Come preparare la crème brulée

Abbiamo deciso di utilizzare questa pratica guida culinaria, per proporre la realizzazione di un buonissimo dolce al cucchiaio, che potremo gustare a fine cena o pranzo, in compagnia dei nostri amici e parenti. Stiamo parlando del come poter preparare,...
Dolci

Come preparare il risotto ai petali di rosa

Durante i momenti di noia, è meglio dedicarsi ad un lavoro produttivo. Ad esempio, possiamo metterci ai fornelli di casa e preparare una ricetta di cucina genuina alla nostra famiglia. Un piatto abbastanza delizioso da realizzare è quello del risotto...
Dolci

Come preparare la torta rosa del deserto

Sebbene il nome farebbe viaggiare un po' di fantasia verso i Paesi esotici, la torta rosa del deserto è un dolce che prevede l'utilizzo di ingredienti classici. Questo goloso e croccante dessert semplice da realizzare si prepara mischiando i corn flakes...
Dolci

Come preparare la glassa rosa

Quando decidiamo di preparare dei bignè, una torta oppure dei cupcakes, alla fine non sappiamo mai come decorarli nella maniera giusta. Allora cosa ne direste di preparare una deliziosa e dolce glassa rosa? Prepararla è davvero semplice, veloce ed inoltre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.