Come preparare il Danubio con il Bimby

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

È risaputo che il Bimby è uno strumento utilissimo che offre molteplici possibilità di utilizzo. È uno di quegli alleati che in cucina possono fare la differenza. Tutti gli amanti dell'arte culinaria sanno cos'è il Danubio. Nella guida che segue vi sarà spiegato un modo più originale per presentare il classico impasto della Treccia Bimby, per fare felici grandi e piccoli. Vi saranno detti gli ingredienti necessari, e come preparare il Danubio e alcune delle sue ottime e gustose varianti. Vediamo quindi insieme come realizzare il Danubio con il Bimby seguendo questi semplici passi.

26

Occorrente

  • 3 Uova
  • 1 Misurino Latte
  • 10 grammi di Burro
  • 25 grammi Lievito di Birra
  • 550 grammi di Farina
  • 1 Cucchiaino Sale
  • 1 Cucchiaio Zucchero
  • 1 Cucchiaio Parmigiano
36

Acquistate gli ingredienti

Come prima cosa è necessario sapere un po' di storia di questo rustico che forse non tutti sanno appartiene alla tradizione napoletana, dove viene chiamato "Brioche al pizzico", ed è preparato nel periodo di pasqua per "spezzare" il digiuno quaresimale. Per chi non lo conoscesse ancora, il Danubio è un rustico composto di una serie di palline che al loro interno contengono le più svariate sorprese, dal dolce al salato, dal classico prosciutto cotto e mozzarella, alle verdure. Se possedete il Bimby, realizzare il Danubio è un gioco da ragazzi. Gli ingredienti necessari saranno facilmente reperibili al supermercato. Inserite quindi gli ingredienti nel boccale del Bimby, lavorando l'impasto per 45 secondi a velocità. 6, e 30 secondi a velocità Spiga.

46

Formate delle palline con l'impasto

In poco più di un minuto l'impasto sarà già pronto e non resta che versarlo all'interno di una ciotola. Come avete visto è stato semplicissimo. A questo punto, senza il supporto tecnologico, ci si impiegherebbe parecchio tempo per impastare, con tanto olio di gomito. Adesso con l'impasto vanno formate delle palline, che potrete farcire con gli ingredienti più svariati. Nella ricetta classica i ripieni sono emmental o provolone, e prosciutto cotto, ma potete provare con Philadelphia e salame napoletano o per i più golosi con la Nutella.

Continua la lettura
56

Tagliate a dadini una melanzana

Se siete degli amanti della verdura, tagliate a dadini una melanzana, una zucchina, dei funghi e spadellatele con un po' di odori. A questo punto riempite le palline insieme con la mozzarella e vi accorgerete che il risultato sarà una vera gioia per il palato. Dopo aver creato le vostre palline, disponetele in una teglia rotonda a circa un centimetro di distanza l'una dall'altra e lasciatele lievitare finché queste non si uniscono. A questo punto basterà spennellare il tutto con l'uovo e cuocere in forno per 25 minuti a 200 gradi. Trascorso il tempo necessario potrete gustare il Danubio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare il danubio vegano

Il danubio è una tipica ricetta della tradizione napoletana. Nonostante il nome un po' europeo, la ricetta risale ad una epoca molto antica. Nei primi anni del '900, un famoso pasticcere, sposato con una ragazza austriaca, iniziò la creazione del danubio....
Dolci

Come preparare la torta di cocco e Nutella col Bimby

I dolci, si sa, piacciono un po' ad ogni palato, ma sono anche gioia e dolore di ogni cuoco provetto, in quanto non sempre la loro realizzazione è alla portata di tutti. Ma se in casa avete un Bimby oppure siete prossimi ad acquistarlo, è importante...
Dolci

Come preparare la torta all'acqua con il Bimby

Per concederci un momento goloso, senza mettere a rischio la linea, perché non lasciarci tentare da una soffice torta all'acqua? Pochi ingredienti per creare un dolce morbidissimo e decisamente light, perfetto anche per la merenda dei bambini. La torta...
Dolci

Come preparare la pasta di zucchero con il Bimby

La pasta di zucchero è comunemente utilizzata per la decorazione di dolci, come torte, biscotti, cupcakes e tanto altro ancora. Preparare della pasta di zucchero in casa è abbastanza semplice e lo diventa ancora di più se si dispone del Bimby. Per...
Dolci

Come preparare la crema pasticcera con il Bimby

La morbida e deliziosa crema pasticcera si può adoperare in diverse ricette di cucina, grazie al proprio raffinato sapore intenso. Questo alimento risulta ottimale per farcire o guarnire varie tipologie di torte, ma si trasforma anche in un gustoso dessert...
Dolci

Come preparare semplici brioche col Bimby

Grazie al bimby, al giorno d'oggi è possibile preparare moltissime ricette con il minimo sforzo ma con risultati eccellenti, inoltre, i tempi si riducono in modo drastico. Se anche voi avete un bimby, e non avete particolare voglia di cimentarvi in una...
Dolci

Come preparare i tartufi al caffè col Bimby

Il bimby è il robot da cucina più famoso e completo, semplicissimo da utilizzare. Con questo grande alleato possiamo creare piatti da cuoche provette. La varietà delle ricette è sconfinata: possiamo preparare primi, creme, gelati, sorbetti, emulsioni,...
Dolci

Come preparare le nastrine con il Bimby

Le Nastrine del Mulino Bianco sono tra le merendine maggiormente apprezzate dai consumatori. Per una merenda o colazione super, sarà sufficiente scaldarle un pochino nel forno, per poi inzupparle oppure spalmarle con marmellata o cioccolata. Se avete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.