Come preparare il dolce di San Martino

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In Italia, le feste tradizionali sono numerose e spesso legate alle singole regioni o città. Quella di San Martino è una festa tipica di Venezia: l'undici novembre i bambini girano per le calli della città armati di coperchi e pentole per chiedere ai passanti a suon di filastrocca - rigorosamente recitata in dialetto veneziano - delle caramelle o qualche euro per comprare il dolce tipico della festa. Insomma una specie di Halloween veneziano.
Volete anche voi portare un po' di tradizione "venxiana" nelle vostre case? Quale modo migliore se non preparando per i vostri bambini il dolce tipico di questa meravigliosa festa.
In questa guida vedremo come realizzare il nostro dolce di pasta frolla a forma di santo a cavallo.

27

Occorrente

  • Per la pasta frolla: 250 g di farina, 125 g di burro, 2 uova, 100 g di zucchero, sale q.b., buccia di limone grattugiata o aroma di vaniglia. Per guarnire: cioccolato fuso, confettini colorati, frutta secca.
37

Ingredienti

Alla fine di questa guida avremo un magnifico dolce a forma di cavaliere a cavallo, con mantello e spada, guarito di tutto punto. Per prima cosa però dobbiamo procurarci tutti gli ingredienti.
Per preparare la pasta frolla avremo bisogno di: 250 grammi di farina per dolci, 125 grammi di burro o margarina, 2 uova, 100 grammi di zucchero, un pizzico di sale e aroma alla vaniglia per dolci o in alternativa della scorza di limone grattugiata. In alternativa, se non avete tempo o voglia ci sono ottime paste frolla già pronte all'uso nei reparti frigo di ogni supermercato. A voi la scelta.
Per le decorazioni finali avremo bisogno di: cioccolato fondente, confetti colorati, zuccherini, palline argentate. Questa lista è molto soggettiva, potete tranquillamente scegliere quello che più vi aggrada.

47

Impasto

Iniziamo con la preparazione della pasta frolla (se avete optato per quella del supermercato passate direttamente al prossimo punto).
Per prima cosa setacciamo la farina - evitando così inutili grumi - e la mettiamo in un'ampia ciotola insieme allo zucchero e al sale.
Quando il composto è omogeneo aggiungiamo il burro o la margarina, l'aroma alla vaniglia e un uovo. Cerchiamo di unire il tutto, quando il primo uovo è stato "assorbito" dall'impasto aggiungiamo il secondo.
Una volta che il composto è omogeneo lo avvolgiamo in un foglio di carta oleata e lo lasciamo riposare in frigorifero per un'ora.

Continua la lettura
57

Preparazione e cottura

Dopo averla lasciata riposare possiamo togliere la nostra pasta frolla dal frigorifero e iniziare la parte creativa della preparazione.
La forma classica del dolce prevede un cavaliere in groppa al suo destriero armato di spada con il mantello al vento. Cerchiamo quindi di riprodurre quest'immagine con l'impasto.
Possiamo decidere di stendere la pasta frolla con le mani dandole la forma desiderata o in alternativa utilizzare il mattarello e ritagliare la nostra sagoma con un coltello o con uno stampo (si può tranquillamente trovare in diversi negozio on line).
A prescindere dalla tecnica che decidiamo di usare, dobbiamo ottenere uno spessore di circa un centimetro.
Una volta ottenuta la forma desiderata mettiamo in forno preriscaldato a 180° per circa mezz'ora.

67

Decorazione

Una volta pronto, lasciamo raffreddare il nostro cavaliere e sciogliamo a bagnomaria il nostro cioccolato fondente.
Ricopriamo quindi il nostro biscotto col cioccolato fuso, che fungerà da collante, e decoriamo con perline, zuccherini colorati e gelatine.
E voilà, ecco pronto il nostro dolce di San Martino!
Ricordatevi, per le decorazioni possiamo scegliere gli ingredienti che preferiamo, anche il cioccolato usato per la copertura possiamo optare per quello bianco o al latte, o magari in combinazione fra loro per dare più colore al nostro dolce. A voi la scelta!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordatevi di bucherellare la frolla prima di infornarla, per evitare che si deformi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare le frittelle di San Martino

Le frittelle di San Martino si preparano di solito per l'11 di Novembre e sono una ricetta tradizionale e povera che appartiene al passato. Era proprio all'inizio di Novembre che si usava consumare questo semplice dolce fritto da portare a chi lavorava...
Dolci

Come preparare le crespelle di San Martino

Le crespelle di San Martino sono dei dolcetti di origine siciliana molto apprezzati anche nel resto delle regioni italiane. Esse sono piuttosto facili da preparare e non necessitano di troppi ingredienti. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato,...
Dolci

Come preparare le frittelle di riso di San Giuseppe

Le frittelle di riso di San Giuseppe prendono questa denominazione per il fatto che, in Toscana, rappresentano una vera prelibatezza che generalmente viene gustata il 19 Marzo, giorno che coincide con la "festa del babbo". Si tratta di dolci fritti, preparati...
Dolci

Come preparare il migliaccio dolce con gli spaghetti

In cucina si possono preparare molteplici dolci, ma non solo. Infatti un piatto gustoso che non può mancare nella cucina degli italiani, è la pasta. La pastasciutta è un tipico piatto della tradizione culinaria italiana. Difatti gli spaghetti vengono...
Dolci

Come preparare i biscottini di San Valentino con confettura di prugne

Con il San Valentino alle porte ci affligge il pensiero di cosa regalare al nostro partner. Evitare i soliti regali e creare qualcosa di gustoso può essere una soluzione. Infatti mettere dell'amore per realizzare una ricetta buona e dal bell'aspetto...
Dolci

Come preparare un dolce senza farina e uova

Siamo ben felici di proporre una guida, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado di imparare come e cosa fare per preparare con gusto e stile, un buonissimo dolce che sia senza farina ed anche senza uova. Proveremo insieme a preparare un dolce fuori...
Dolci

Come preparare il dolce soffice di prugne in terrina

Il dolce soffice di prugne in terrina è un perfetto dessert da servire a fine pasto magari accompagnandolo con una crema inglese o con panna montata. È molto semplice da preparare e, per ottenere un eccellente risultato finale, è necessario scegliere...
Dolci

Come preparare un dolce dell'ultimo minuto

Se stiamo aspettando degli ospiti a cena e ci accorgiamo che manca il dolce, nulla è meglio del preparare un dolce semplice e soprattutto veloce che possa stupire i nostri ospiti. Per preparare il dolce dell'ultiimo minuto, il suggerimento è comunque...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.