Come preparare il dolce in cocotte alle mele

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il dolce in cocotte alle mele
16

Introduzione

La cocotte è un tegame in coccio munito di coperchio, che ben si adatta per essere utilizzato soprattutto per le cotture in forno. La realizzazione di questo splendido piatto non richiede assolutamente particolari doti culinarie, proprio per questo motivo chiunque può provare ad ottenere ottimi risultati, deliziando così il palato di amici e parenti. Naturalmente, preparando da soli questa deliziosa ricetta potrete apprendere techiche culinarie utili ed interessanti, oltre a riscontrare anche un notevole risparmio economico dal momento che non dovrete acquistare tale dolce in pasticceria ma lo farete interamente con le vostre mani. Dunque, leggete tutti i semplice passi di questa guida per comprendere in maniera abbastanza facile e veloce come preparare il dolce in cocotte alle mele.

26

Occorrente

  • 4 mele renette
  • 4 uova intere
  • 3 bicchieri di farina
  • 2 bicchieri di zucchero semolato
  • un bicchiere di latte
  • una bustina di lievito per dolci
  • il succo di un limone
  • zucchero a velo vanigliato per decorare
  • burro per imburrare la cocotte
36

Per prima cosa lavate le mele sotto l'acqua corrente e poi togliete loro la buccia e il torsolo, aiutandovi con uno spelucchino o un coltello. Tagliate le renette a fettine molto sottili e riunte tutte queste fette in una ciotola. Irroratele con il succo del limone, per evitare che si ossidino e assumano quel brutto colore nerasatro. In una terrina mettete quattro uova intere assieme allo zucchero semolato e sbattete con una frusta o uno sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto schiumoso e chiaro. A questo punto setacciateci dentro un po’ alla volta la farina assieme al lievito e mescolate con un cucchiaio di legno. Aggiungete poi al tutto anche il latte, continuando a mescolare. Il composto sarà pronto quando avrete ottenuto un impasto liscio senza grumi abbastanza fluido.

46

A questo punto, dovrete imburrare la cocotte e disporre esattamente sul fondo tutte le mele precedentemente tagliate a fettine non troppo spesse. Versateci sopra l’impasto, avendo cura di non muovere troppo il fondo fatto con le mele e livellate, se è necessario, con una spatola, oppure in mancanza di questa, con un coltello lungo a lama liscia. Chiudete bene la cocotte con il suo coperchio e mettetela in forno già caldo a 180°C per un’ora circa.

Continua la lettura
56

A questo punto togliete precisamente il vostro delizioso dolce dal forno e lasciatelo riposare per almeno tre ore senza togliere mai il coperchio. Potete servire il vostro dolce in cocotte alle mele direttamente dentro il recipiente in cui l’avete precedentemente cucinato, spolverizzandolo magari con un po’ di zucchero a velo vanigliato e accompagnato da un ottimo passito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete rendere più gustoso il vostro dolce provate a sostituire il latte con la panna!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come cucinare il dolce freddo di mele

L'estate ormai è già arrivata e con essa il suo carico di giornate afose e molto calde. Le belle serate ci spronano a preparare delle cene poco caloriche e fresche, come insalate, paste fredde, ecc. Anche per quanto riguarda il dolce vale lo stesso...
Dolci

Ricetta dolce: biscotti ripieni di mele

Se al supermercato, davanti allo scaffale dei biscotti, vi tenta l'idea di affondare i denti in una morbida pasta frolla ripiena di una delicata crema di mele, perché non soddisfare questa tentazione insieme all'orgoglio di essere voi stessi il pasticcere?...
Dolci

Cous cous dolce con mele, mandorle e pinoli

Veloce, facile e gustoso, questi sono i tre aggettivi migliori per descrivere la ricetta che andremo a preparare oggi. Si tratta di un piatti che ha origini marocchine ma è conosciuto moltissimo anche dalle nostre parti. Viene preparato, soprattutto,...
Dolci

Come preparare il soufflé di mele con nocciole tostate

Il soufflé di mele con nocciole tostate è un goloso dessert che può essere presentato in tavola alla fine di un pasto in famiglia oppure a colazione assieme a una tazza di latte caldo. Non è difficile da preparare ma è necessario rispettare scrupolosamente...
Dolci

Come preparare la frittata di mele

In questa guida scopriremo come preparare una frittata di mele, un dolce tipico delle zone del Trentino Alto Adige ma, esteso anche alle altre regioni italiane per la sua semplicità e perché delizioso da gustare. Si tratta infatti di un dolce davvero...
Dolci

Come preparare la charlotte alle mele

Le mele, in particolare le Golden o le Renette, si prestano molto bene alla preparazione di dolci golosi. Oltre alla classica e conosciutissima torta di mele, puoi cimentarti nella realizzazione di gustose frittelle, budini oppure strudel. In alternativa,...
Dolci

Come preparare una ciambella alle mele e yogurt

La torta o la ciambella di mele è un classico della nostra cucina, ma si presta benissimo anche alla realizzazione di altre ricette differenti, per esempio grazie all'aggiunta di un secondo ingrediente come lo yogurt. La consistenza del dolce acquisterà...
Dolci

Come preparare una torta di panna e mele

Se siete molto golosi ed amate preparare i dolci in casa in modo da potere scegliere gli ingredienti da utilizzare, in questa breve guida, troverete dei validi suggerimenti per realizzare una ricetta veramente unica che riuscirà a soddisfare il gusto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.