Come preparare il fagiano tartufato

Tramite: O2O 06/09/2017
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il fagiano è un uccello dalla coda lunga e con il piumaggio colorato vivace del maschio. Esso è allevato con sistemi intensivi. La sua carne è abbastanza saporita e pregiata, dovrà essere sottoposta a frollatura soltanto per soggetti parecchio vecchi, cioè che hanno 2/3 giorni, oppure per esemplari selvatici di 5/6 giorni. Al contrario a quanto si possa pensare, la ricetta che vi andiamo a proporre è molto facile. Potrete preparare il fagiano tartufato infatti molto velocemente e semplicemente, ed il successo con i vostri commensali sarà assicurato e garantito. Il fagiano dovrà essere spennato al momento dove sarà cucinato e lo si potrà preparare arrosto, facendolo alle noci, oppure in casseruola coi funghi, glassato all'uva moscatella, in civet, ripieno di tartufi oppure in salmì. La cosa importante, sarà quella di scegliere materie prime di qualità, in tal caso il fagiano ed il tartufo nero. Continuate la lettura di questo tutorial per capire come potrete preparare il fagiano tartufato. Buona lettura e buona preparazione!

28

Occorrente

  • 1 fagiano
  • 1 tartufo
  • 400 gr di macinato di maiale
  • sale e pepe q.b.
  • brodo di carne
  • burro
38

Procuratevi un fagiano dal vostro macellaio di fiducia

Vi dovrete procurare un fagiano dal vostro macellaio che sia di fiducia, dovrete tenere presente che questo animale di un chilogrammo potrà andare bene per circa 4 persone. Dovrete chiedere al vostro macellaio, che venga pulito ed anche aperto nella parte posteriore, però non spellato. La pelle infatti sarà, in tale ricetta, fondamentale. Per reperire il tartufo nero invece, dovrete andare in un negozio alimentari, chiedendo che ve lo procurino. Vi potrete anche rivolgere a negozi di prodotti tipici locali. Alternativamente, esistono certi siti internet dove i tartufi potranno essere comprati a prezzi vantaggiosi. Come ultima cosa vi dovrete ricordare, che è tanto importante che i vostri ingredienti siano buoni, perciò non cercate di risparmiare comprando prodotti mediocri.

48

Vi spieghiamo come dovrete riempire il fagiano

Adesso dovrete prendere il fagiano e dovrete delicatamente incidere sulla pelle in varie parti, senza affondare troppo la lama nella carne. In tal modo, dovrete creare delle specie di tasche in modo da riempire tutto il vostro fagiano. A questo punto prendete il tartufo, poi tagliate una parte a lamelle sottili che dovrete andare ad aggiungere poi nelle tasche appena realizzate, sotto la pelle del volatile.

Continua la lettura
58

Vi spieghiamo come preparare il ripieno

Adesso passiamo a vedere come dovrete preparare il ripieno. Dovrete prendere il macinato di carne di maiale, mettete pepe e sale a vostro piacimento, poi dovrete unire dell'altro tartufo, tagliato a piccoli dadini. Dovrete far molta attenzione a conservare un piccolo pezzo di tartufo per il vostro sugo, questa cosa è molto importante. A questo punto dovrete amalgamare il composto bene e dovrete farcire il fagiano internamente. Siccome sarà un ripieno corposo, non occorrerà cucire la carne, in modo che non esca. Ora il fagiano è pronto per riposare 24 ore minimo, in un luogo asciutto e fresco.

68

Vi spieghiamo come dovrete cuocere il fagiano

Quando sarà passato il tempo del riposo classico, dovrete iniziare a cuocerlo. Dovrete prendere una teglia, poi la dovrete mettere sopra al fuoco. Procedendo facendo rosolare il burro poi dovrete mettere il vostro fagiano con pepe e sale che preferite. Adesso dovrete far rosolare la carne da ciascun lato a fuoco moderato, quindi dovrete aggiungere due mestoli di brodo di carne e certe lamelle di tartufo. Infine dovrete coprire tutto quanto con carta stagnola, poi trasferite nel forno, a 180 gradi. Lasciate che il fagiano ora si cuocia coperto per i primi 30 minuti. Tagliate la stagnola e continuate la cottura per ulteriori 20 minuti. Vi indichiamo di far attenzione, aggiungendo un altro mestolo di brodo se la carne è troppo asciutta.

78

Vi indichiamo come dovrete condire la vostra pietanza

Finita la cottura, dovrete togliere il fagiano dalla teglia, poi lo dovrete mettere sopra al piatto di portata. Prendete quindi la teglia ed adagiatela sopra al fornello, poi riducete il sugo per pochi minuti. Aggiungete un cucchiaio di farina, in modo da renderlo per renderlo maggiormente denso. Infine dovrete frullare tutto, ottenendo una sugo cremoso e che un intenso sapore di tartufo. Distribuite la salsa sul fagiano prima di portarlo in tavola. Così facendo, sarà incredibilmente saporito. Buon Appetito!

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come cucinare il fagiano al forno

Per cucinare nel migliore dei modi la selvaggina, questa necessita di un po' più di attenzioni, al fine di diventare desiderabile e deliziosa al palato. Queste attenzioni non significano affatto che la cottura del fagiano dovrà comportare una maggiore...
Carne

Ricetta: fagiano alla normanna

La ricetta del "fagiano alla normanna" evoca, nel nome e negli aromi, i banchetti medioevali, sui quali troneggiavano i frutti della caccia. Il suo nome dipende dagli ingredienti utilizzati che sono tutti tipicamente francesi. Oggi il fagiano si trova...
Carne

Ricetta: fagiano in umido

Il fagiano in umido rappresenta un piatto particolarmente gustoso soprattutto per chi ama questo tipo di carne. Esso infatti ha un sapore molto deciso ed intenso che riesce ad appagare tutti i palati. Tuttavia è consigliabile preparare il fagiano in...
Carne

Ricetta: Fagiano al brandy

La cacciagione, in genere, ha metodi di cottura diversi da quelli che siamo avvezzi, ma non per questo servono professionisti cuochi per realizzare una buona ricetta. Tra le carni preferite troviamo il fagiano, pregiato e prelibato. Adatto ad ogni tipo...
Carne

Come cucinare un fagiano arrosto

L'arrosto non è un piatto complicato da fare, ma necessita comunque di cura e attenzione riguardo alla fase di preparazione e successivamente ai tempi di cottura e di posa sul fuoco. Ci sono diversi tipi di arrosto, infatti esistono anche diverse alternative...
Carne

Come preparare la faraona farcita

La faraona è una gallina originaria dell'Africa. Le sue carni, leggermente scure e saporite, ricordano quella del fagiano. È ottima tra i sei e gli otto mesi di vita. Dopo l'anno, invece, diventa coriacea e perde gran parte del gusto. È un secondo...
Carne

Come preparare la lonza alle castagne

Ecco una buona guida, attraverso il cui aiuto poter essere in grado d'imparare come preparare, nella nostra cucina ed anche con le nostre mani, la gustosissima lonza alle castagne. Grazie infatti alle castagne, potremo essere in grado di preparare un...
Carne

Come preparare gli involtini alla pizzaiola

Se abbiamo voglia di un secondo a base di carne che non sia la solita fettina ai ferri allora l'ideale sono gli involtini alla pizzaiola. Un ottimo piatto ideale anche da solo ad esempio per una cena in famiglia o con degli amici. Sono facili da preparare...