Come preparare il filetto di nasello all'agro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il nasello è uno dei pesci più utilizzati in cucina in quanto è molto saporito e ha una carne delicata ed estremamente digeribile. Il consumo di pesci di questo genere è consigliato in tutte le diete in quanto si tratta di tipologie di alimenti ricchi di omega-3, grassi polinsaturi che offrono protezione contro le malattie cardiovascolari. Il filetto di nasello è un alimento abbastanza economico e molto disponibile in Italia e si presta a diverse tipologie di cotture che vanno a raffinarlo e a dargli un sapore unico. Nella seguente guida andremo a vedere come preparare il filetto di nasello all'agro e come dargli la giusta cottura e il giusto condimento.

25

Occorrente

  • Filetti di nasello 400 gr.
  • 1 Cipolla bianca
  • Olio Extravergine d'oliva
  • Uvetta
  • Semi d'arancia
  • Brodo vegetale 250 ml
  • Olio di soia
35

Per prima cosa bisogna comprare il pesce. Si può ottenere un buon risultato anche con il pesce congelato, ma è preferibile comprarlo fresco e sfilettarlo a casa. La via di mezzo consiste nel farsi preparare i filetti direttamente in pescheria. La freschezza del pesce garantisce il mantenimento di tutte le proprietà nutritive che lo rendono uno dei prodotti più apprezzati della cucina mediterranea. Alla freschezza del pesce deve accompagnarsi la freschezza dei condimenti, ed è per questo motivo che è consigliabile preparare il brodo vegetale utilizzando verdure fresche come sedano, carote e cipolle.

45

La prima operazione da fare e mettere una lacrima di olio d'oliva su una padella e metterla sul fuoco per rosolare i filetti per una manciata di secondi. I filetti vanno prima salati e passati nella farina, che gli permetterà di ottenere una giusta caramellizzazione nei procedimenti seguenti. Per preparare il condimento bisogna mettere uno spicchio di cipolla a soffriggere con un filo d'olio extravergine d'oliva e aggiungere l'uvetta e i semi d'arancia. Un'alternativa è la cottura con l'olio di soia, il quale non ha le stesse proprietà dell'olio d'oliva ma è molto utile per insaporire il pesce e dargli un tocco orientale.

Continua la lettura
55

A questo punto bisogna aggiungere il brodo vegetale alla padella e ridurre il tutto per qualche minuto. Dopo i primi minuti di cottura bisogna aggiungere i filetti e lasciarli a cuocere nel brodo per non più di quattro minuti. A questo punto si può scolare il brodo residuo e servire tutto su un piatto piano. Si possono aggiungere sale e pepe a piacere. Come ultimo tocco si possono aggiungere poche gocce di limone al piatto, in modo da andare ad intensificare il sapore agrumato e fornire al piatto un pizzico di acidità in più. Come ogni ricetta, la si può personalizzare secondo i propri gusti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Filetti di nasello marinati

Il nasello generalmente viene consumato bollito e poi condito con un filo di olio extravergine d'oliva e una spruzzata di limone. Tuttavia, questo pesce, dalle carni morbide e delicate può essere gustato in vari modi, con l'ausilio di ingredienti diversi....
Pesce

Come preparare il nasello allo zafferano

Se cercate una ricetta facile e veloce, che sia light ma che non abbandoni il sapore e il buon gusto potete optare per questa ricetta. Ecco come preparare il nasello allo zafferano. La ricetta non vi deluderà e sarà un ottimo secondo da servire a pranzo...
Pesce

Come preparare il nasello in crema di basilico

Per la preparazione di un piatto delicato, ma saporito e soprattutto molto profumato, oggi abbiamo pensato di realizzarne uno a base di pesce. La ricetta che vi proponiamo, non solo è semplice da cucinare, ma vi permetterà di stupire gli ospiti o i...
Pesce

3 ricette veloci con il nasello

Il nasello è un parente stretto del merluzzo ma, a differenza di quest’ultimo che vive solo nei mari del Nord, il nasello si pesca nel Mediterraneo, anche vicino alle coste liguri. Dal punto di vista nutrizionale, questo pesce ha caratteristiche ottime...
Cucina Etnica

Come preparare il nasello e gamberi all'arancia con piselli freschi

Preparare un secondo piatto che sia gustoso e salutare allo stesso tempo sembra un'impresa difficile ai più. Per insaporire della carne o del pesce di solito si abusa di grassi e sapori pesanti. Tuttavia esistono molti modi per rendere un piatto saporito...
Primi Piatti

Ricetta: vermicelli al ragù di nasello

Il nasello è un pesce dal sapore delicato e le sue carni si presentano compatte e bianche. Il nasello può essere cotto al vapore e condito con olio e limone oppure può essere preparato al forno con aromi, olio e sale, ma si può anche preparare un...
Primi Piatti

Come preparare i maccheroni al ragù di nasello

Il nasello o merluzzo è uno dei pesci più ricercati al mondo, perché da esso, i pescatori lo sanno bene, non si butta via mai niente. Dalla coda e dalla testa si ricavano le famose farine di pesce, dal fegato, l'olio di fegato di merluzzo, ricco di...
Pesce

5 modi per cucinare il nasello

Il nasello è un pesce poco conosciuto ma ciò non toglie che sia squisito. Spesso, le persone che conoscono questo pesce lo confondono con il merluzzo. In realtà il merluzzo e il nasello non sono la stessa cosa, infatti il merluzzo appartiene alla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.