Come preparare il filetto di San Pietro con melanzane

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il filetto di San Pietro con melanzane
16

Introduzione

Una ricetta buonissima è quella che ha come protagonista assoluto il pesce San Pietro. Questo pesce vive in acqua salata a temperature tropicali. Nel nostro paese è molto facile trovarlo nelle acque del mar Mediterraneo ma è generalmente pescabile in tutti i mari italiani, perché è una specie abbastanza comune. Il Pesce San Pietro è un pesce pregiato e molto saporito. Le sue carni sono tenere e le lische sono poche e individuabili con facilità vista anche la grandezza. Vediamo insieme come preparare il filetto di questo pesce accompagnato semplicemente dalle melanzane.

26

Occorrente

  • pesce san pietro
  • aglio
  • pomodorini
  • olio extra vergine d'oliva
  • melanzane
  • padella e griglia in ghisa
  • foglie di alloro
  • capperi
  • acciughe
36

Prima della preparazione è necessario pulire il pesce con molta cura sviscerandolo. Esso può essere consumare intero, anche se molti amano cibarsi solo dei filetti. I valori nutritivi di questo pesce lo rendono particolarmente indicato nelle diete ipocaloriche. Successivamente sfilettate il pesce e se i filetti sono particolarmente grandi ricavatene più porzioni. Dorate uno spicchio d’aglio con dell’olio extra vergine d’oliva in una padella e aggiungete una foglia di alloro. Quando l’olio comincia a essere ben caldo adagiate i filetti di San Pietro in padella, appoggiandoli sul lato della pelle.

46

Non appena il colore dei filetti comincerà a scurirsi sul lato a contatto con la padella, con un cucchiaio raccogliete l'olio di cottura, distribuendolo sulla polpa. In questo modo farete cuocere anche la superficie senza girare i filetti. E’ un piccolo accorgimento che vi permette di conservare interi i filetti. I tempi di cottura sono molto veloci, pertanto nel frattempo preriscaldate il forno alla temperatura di centottanta gradi. Raggiunta la cottura, trasferite i filetti all'interno di una teglia che preventivamente avrete rivestito con un foglio di carta da forno.

Continua la lettura
56

Questa volta il lato con la pelle rivolgetelo verso l’alto e aggiungete il sale e il pepe secondo i vostri gusti. Lasciate cuocere in forno per soli dieci minuti e nel frattempo preparate una griglia che utilizzerete per le melanzane che avrete già lavato e tagliato a fette. Per completare il vostro piatto preparate un sughetto utilizzando l'olio rimasto dalla cottura del pesce. Aggiungete uno spiccio d'aglio schiacciato e dei filetti di acciughe. Quando le acciughe si saranno sciolte nell'olio aggiungete dei pomodorini e lasciate che il sugo si restringa un po' prima di aggiungere i capperi. Il vostro piatto di filetti di pesce con melanzane alla griglia è pronto per essere servito. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare un filetto di pesce in agrodolce

Gentili lettori, all'interno di questa guida andremo a dedicarci al tema della cucina. Nello specifico, in quest'occasione andremo a concentrarci sulla preparazione del filetto di pesce in agrodolce.Ma come si fa a preparare il filetto di pesce in agrodolce?La...
Pesce

Preparare il filetto di tonno alla griglia

Vogliamo consumare un buon piatto estivo salutare da cucinare alla griglia e trovare un'alternativa alla classica bistecca di carne? Abbiamo l'opportunità di scegliere un delizioso pesce adeguato per grandi e bambini. Nel seguente tutorial di cucina,...
Pesce

Come preparare il filetto di salmone con le verdure

Il pesce è un alimento importante per la nostra salute, soprattutto quando è ricco di preziosi omega 3, come il salmone. Spesso però si finisce per cucinarlo sempre allo stesso modo, tanto da perderne il gusto. Invece si presta a tante diverse ricette,...
Pesce

Come preparare il filetto di tonno alle prugne con cicoria saltata

Avete voglia di pesce ma siete stufi delle solite ricette? Vi serve qualcosa di semplice da cucinare in poco tempo? A tutte le domande esiste una risposta che non vi deluderà. Ecco come preparare il filetto di tonno alle prugne con cicoria saltata, un...
Pesce

Come preparare gli involtini di melanzane e pesce spada

Gli involtini di melanzane e pesce spada sono un delizioso secondo piatto che delizierà il palato dei vostri ospiti. Ha un sapore delicato ma decisamente mediterraneo: racchiude in sé tutti i sapori d' Italia. Per preparare questa ricetta occorre poco...
Pesce

Come preparare il filetto di salmone al radicchio

Se amate degustare piatti di pesce non potete non amare il salmone. Questo pesce, che nasce in acque dolci, vive in acque salate e poi torna nello stesso luogo dove è nato per procreare, è una vera leccornia. Nonostante sia un pesce piuttosto grasso...
Pesce

Come preparare il filetto di orata alla crema di pinoli e zucchine

Se volete portare in tavola un gustoso secondo piatto a basso tenore calorico, ecco a voi l’orata alla crema di pinoli e zucchine. Si tratta di una specialità aromatizzata alla menta molto semplice da preparare. Per ottenere un eccellente risultato...
Pesce

Come preparare il tonno in crema di melanzane

Siamo in estate ed il caldo spesso ci rende inappetenti. In questa stagione però abbiamo una ricchezza naturale, la quantità di frutta e verdura raddoppia, perché non approfittarne? Un altro cibo che è apprezzato in molte ricette è il tonno, sia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.