Come preparare il filetto in crosta

Tramite: O2O 27/04/2019
Difficoltà: media
18

Introduzione

Se avete ospiti a pranzo e non sapete cosa fare, vi suggerisco di preparare il filetto in crosta. Questa ricetta richiede impegno e attenzione, perché esige vari passaggi. Si tratta di elaborare il filetto e farlo cuocere nel forno, racchiudendolo in un appetitoso guscio, che durante la cottura, insaporisce la carne e forma una gradevole crosticina. Questo può essere di prosciutto, di pasta brisèe o di pasta foglia surgelata. Quest'ultima è quella che generalmente viene preferite per questo tipo di piatto. Mentre il filetto è preferibile acquistarlo in un solo pezzo. Per poi avvolgerlo in una pellicola e in seguito aromatizzarlo con della salvia, rosmarino e mirto. Dal momento in cui dovete cuocerlo intero, lasciatelo riposare qualche minuto. In alternativa se preferite cucinarlo a fette, tagliatelo al momento dell'uso. Pertanto evitate di congelarlo crudo, poiché perde i succhi e risulta poco tenero. La pietanza è di grande impatto visivo ed è ideale per essere servita durante pranzi e cene importanti (è adatta, ad esempio per i menù delle feste natalizie e pasquali). Nella seguente guida vi spiego come preparare il filetto in crosta.

28

Occorrente

  • 800 g di filetto bovino intero
  • 1/2 kg di funghi champignon
  • 250 g di prosciutto crudo
  • 1 rotolo di pasta sfoglia surgelata
  • 1 tuorlo
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe e prezzemolo q.b.
  • 1 noce di burro
  • Sale
  • Pepe
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • Senape
  • 500 g di patatine novelle
38

Preparare il filetto

La prima cosa che dovete fare è quella di preparare il filetto. Quest'ultimo è la parte più nobile della carne, morbidissima e senza scarti. Il filetto costa più degli altri tagli, cuoce in pochi minuti, ha poche calorie ed è tenerissimo. Per la buona riuscita del secondo, dovete togliereil filetto dal frigo un'ora prima di cuocerlo. Trascorso il tempo cominciate a rosolare la carne. Prendete una padella antiaderente e versate quattro cucchiai di olio. Fatela scaldare per circa un minuto e poi poggiate il filetto. Dopo rosolatelo a fiamma vivace e giratelo più volte. Questo metodo servirà a far dorare la carne in entrambi i lati. Dopodiché salate e pepate il filetto e ponetelo in una graticola a raffreddare. Nel prossimo passaggio continuate a fare il condimento. Quest'ultimo vi servirà ad insaporirle il filetto maggiormente. Per poi racchiuderlo in una crosta fragrante.

48

Fare la crema di funghi

Adesso dovete fare la crema di funghi. Quest'ultima renderà il filetto ancora più morbido e succulento. Lavate con abbondante acqua salata i funghi e tagliateli a fettine. Prendete l'aglio e lo scalogno, sbucciateli e tritateli. Mettete in casseruola il trito, due cucchiai di olio e una noce di burro. Fate andare a fiamma bassa finché il burro non si sarà sciolto. Aggiungete i funghi e cuocete a fuoco alto. Quando saranno appassiti, spegnete il fuoco, profumate con del prezzemolo fresco tritato finemente. Mescolate i funghi e spegnete il fornello. Ora versate il composto in un mixer e frullatelo, fino a formare una salsa densa (se necessario emulsionate con un pochino d'olio). Fatela raffreddare per mezz'ora. Per realizzare una crema ancora più saporita, potete inserire un cucchiaino di panna e senape.

Continua la lettura
58

Condire il filetto

A questo punto potete condire il filetto. Mettetelo su un piatto e spalmate la crema. Aiutandovi con un coltello distribuitela su tre lati della carne. Lasciate senza salsa solo la parte che si appoggia al piano di lavoro. Mettetene da parte qualche cucchiaiata di salsa e procedete. Stendete un foglio di carta forno e disponete le fette di prosciutto nel senso della lunghezza, in modo che siano leggermente sovrapposte. Mettetene due fette in orizzontale e cospargetele con la crema di funghi avanzata. Ora adagiate il filetto e copritelo con altro prosciutto. Avvolgetelo per bene nelle fette aiutandovi con la carta forno. Stendete la pasta (che avete già fatto scongelare) e con il mattarello in una sfoglia alta mezzo centimetro e avvolgete il filetto. Premete gli orli della foglia e ritagliate le parti in eccesso.

68

Cuocere il filetto in crosta

Ora dovete cuocere il filetto. Sbattete un tuorlo e spalmatelo sulla sfoglia. Riprendete i resti della pasta e create delle formine (foglie, fiori e cerchietti). Fatto ciò decorate il filetto, inserendo le forme dove preferite. Mettete la carne così composta sopra una teglia unta del forno già caldo e fate cuocere a 180° per trenta minuti (il tempo varia in base al vostro forno, regolatevi osservando il colore della superficie della sfoglia, che dovrà essere ben dorata). Una volta cotto, uscitelo dal forno e fatelo riposare per dieci minuti. Dopo sistemate il filetto in crosta su un piatto di portata e accompagnatelo con delle patate o con delle verdurine miste, cotte al vapore. Ecco come preparare un gustoso filetto in crosta.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Accompagnate questo piatto con dei vini come il Barolo o un Amarone
  • Se cuocete il filetto intero, lasciatelo per cinque minuti avvolto nella carta di alluminio prima di affettarlo e servirlo. In questo modo si permetterà la ridistribuzione dei liquidi del filetto e diverrà ancora più buono e morbido
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Filetto in crosta con speck

Il filetto, come sappiamo, è un taglio di carne estremamente pregiato e piuttosto costoso ma preparato con l’aggiunta di speck e avvolto in una croccante crosta di pasta sfoglia, potrà rivelarsi un validissimo piatto unico che sazierà sufficientemente...
Carne

Ricetta: filetto in crosta di nocciole

Una ricetta abbastanza semplice da preparare, ma che allo stesso tempo necessità di molta attenzione soprattutto nella fase della cottura, è il filetto in crosta di nocciole. Questa ricetta è adatta per essere servita durante pranzi e cene in famiglia...
Carne

Come preparare il petto di pollo in crosta

Se desiderate realizzare un secondo piatto originale che possa stupire i vostri ospiti, provate a preparare questo petto di pollo in crosta. È una specialità raffinata che richiede una preparazione molto lunga. Chi ha una buona manualità riuscirà...
Carne

Come preparare il filetto di maiale al mango

Se vi siete stancati di proporre in tavola i soliti secondi piatti, ecco a voi il filetto di maiale al mango. Si tratta di una specialità a base di carne particolarmente gustosa caratterizzata da un gusto tendente al dolce. Questo piatto, al contrario...
Carne

Come preparare il filetto al pepe rosa

Il filetto al pepe è un secondo piatto semplice e genuino la cui preparazione non richiede particolari abilità. Esistono varie versioni di questo piatto: la più comune è il filetto al pepe verde. Si trovano anche la variante al pepe nero e al pepe...
Carne

Come preparare il filetto chateaubriand

Tra i tagli di carne bovina più pregiati, uno dei più popolari, soprattutto nella cucina francese, è il filetto chateaubriand, molto raffinato, ma non troppo difficile da preparare, e non molto dispendioso in termini di tempi e costi. Infatti, questo...
Carne

Come preparare il filetto al limone

Se siete alla ricerca di un secondo gustoso e fresco, potete decidere di preparare un ottimo filetto al limone. La ricetta è molto semplice e veloce, infatti il tempo di preparazione è di soli 20 minuti e gli ingredienti sono facilmente reperibili....
Carne

Come preparare il filetto di manzo con la salsa al cioccolato

Oggi faremo una ricetta un tantino elaborata ma dal successo garantito: il filetto di manzo con salsa al cioccolato. Si tratta di un secondo piatto da servire caldo assieme ad un vino rosso corposo come il barolo. E’ perfetto da preparare per le grandi...