Come preparare il filetto in salsa allo scalogno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il filetto in salsa allo scalogno rappresenta un secondo piatto nutriente e particolarmente gustoso, in grado di conquistare chiunque. Tale piatto è facile e veloce da preparare e non richiede particolari abilità in cucina. Nella seguente guida, passo dopo passo, illustreremo come preparare il filetto in salsa allo scalogno. La ricetta che proponiamo prevede anche l'utilizzo di funghi champignon, perfetti per realizzare un piatto dal calore e sapore tipicamente autunnale. Vediamo insieme pertanto come procedere.

26

Occorrente

  • 1 kg di filetto
  • 3 scalogni
  • 150gr champignon
  • 50gr di burro
  • Olio
  • Panna da cucina
  • 1 bicchierino di Cognac
  • Zucchero
  • Aceto
36

Per la preparazione di tale piatto sarà innanzitutto pulire gli scalogni e lavare gli champignon velocemente. Affettate poi entrambi e fate rosolare il tutto in una padella con abbondante burro e un cucchiaio di olio d'oliva. Quando sarà evaporata l'acqua di vegetazione dei funghi, procedete aggiungendo della panna. Se appare necessario, diluite con del brodo caldo. A questo punto non vi resta da fare altro che salare e pepare e lasciar cuocere il tutto per altri 5 minuti. Infine frullate e passate la salsa al colino. Ora conservate la salsa a caldo a bagnomaria.

46

Dopo questa prima preliminare fase, passiamo alla preparazione del filetto. Dovrete far cuocere il filetto in una padella con circa 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva, lasciando rosolare da tutti i lati a fiamma vivace. Rigirate il filetto più volte evitando però di pungere con la forchetta. Bagnate il filetto con del Cognac per insaporire maggiormente il sapore della carne; poi cuocete il tutto per una ventina di minuti, bagnando con poco brodo ove fosse strettamente necessario. Alla fine, salate e pepate. Togliete il filetto dal forno a cottura ultimata e tenetelo al caldo, dopo averlo avvolto in carta da forno.

Continua la lettura
56

A questo punto mettete nuovamente la padella sul fuoco a fiamma bassa, versandovi poco brodo caldo. Con un cucchiaio di legno provvedete a raschiare tutte le parti caramellate rimaste attaccate quindi lasciate bollire per alcuni minuti e filtrate. Versate poi la salsa in una padella, aggiungendovi un cucchiaio di zucchero e uno di aceto e lasciate cuocere il tutto per un paio di minuti. Tagliate infine il filetto a fettine abbastanza spesse e disponetele sui piatti, contornandole con le due salse ancora ben calde. Il filetto in salsa allo scalogno è dunque pronto per essere gustato. Servite questo delizioso piatto, accompagnandolo con dell'ottimo vino rosso secco, di notevole persistenza e morbidezza.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare il filetto di maiale con salsa di arance speziate

Un buon secondo da presentare agli amici è sicuramente il filetto di maiale. È un piatto che, se cucinato bene, sarà un ottimo pasto da presentare ai propri commensali. La ricetta proposta accompagna il filetto con una fantastica salsa di arance speziate,...
Carne

Ricetta: filetto di maiale con salsa al vino

Il filetto di maiale con salsa al vino è un secondo piatto gourmet con il quale potrete stupire i vostri invitati. La preparazione di questa ricetta è semplice e veloce e non richiede grandi sforzi. L'accompagnamento con la mela e la riduzione di vino...
Carne

Ricetta: filetto in salsa di pomodori secchi

Di solito il filetto va servito da solo, senza salse e condimenti di alcun genere per evitare che il sapore della carne venga coperto. Spesso ne ristoranti viene servito con rucola, grana ed aceto balsamico, che sono solo un contorno rispetto alla carne....
Carne

Ricetta: filetto di maiale con salsa di ciliegie alla birra

In cucina, si deve osare! Si possono abbinare ingredienti particolari e diversi fra loro. L'importante è saper dosare bene sapori diversi fra loro. Va creato un equilibrio, per esempio, fra dolce e salato, fra acido e amaro, etc. Anche se può sembrare...
Carne

Ricetta: filetto con salsa al gorgonzola

In casa, durante l'arco della giornata vengono preparate numerose ricette. Infatti iniziando dalla colazione, viene cucinato il caffè, il latte, il tutto accompagnato dai biscotti. Successivamente arriveremo all'ora di pranzo. In questo caso cuciniamo...
Carne

Ricetta: filetto in salsa di gorgonzola e noci

Una ricetta molto semplice da preparare e che ricorda molto i sapori autunnali è il filetto in salsa di gorgonzola e noci. È un secondo piatto di carne molto raffinato, ma è possibile servirlo solo se non ci sono bambini troppo piccoli, poiché il...
Carne

Come preparare il filetto alla Veronoff

Capita spesso di arrivare al fine settimana e non sapere cosa preparare per il pranzo. Sono tante le persone che vivono questo piccolo dilemma. Per mancanza di tempo o fantasia si rinuncia a preparare qualche piatto gustoso. Il più delle volte pensiamo...
Carne

Come preparare il filetto chateaubriand

Tra i tagli di carne bovina più pregiati, uno dei più popolari, soprattutto nella cucina francese, è il filetto chateaubriand, molto raffinato, ma non troppo difficile da preparare, e non molto dispendioso in termini di tempi e costi. Infatti, questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.