Come preparare il finto ketchup con pomodoro fresco

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Anche se amiamo la buona cucina, fatta di ricette sane e classiche, talvolta è impossibile resistere al cibo fast food. Pratico, veloce e sfizioso è un peccato di gola che ogni tanto possiamo concederci. Per non sentirci troppo in colpa, perché non rivisitare un classico delle tavole americane come il ketchup? Per rendere la salsa più famosa un'esplosione di bontà home made, andiamo a scoprire la ricetta per preparare il finto ketchup con pomodoro fresco.

28

Occorrente

  • Ingredienti:
  • 400 g di pomodoro fresco
  • mezza cipolla
  • 40 ml di olio evo
  • 50 g di zucchero
  • 50 ml di aceto
  • 1cucchiaino di fecola di patate
  • un pizzico di sale
38

Creiamo la base aromatica

Il primo step per preparare il nostro finto ketchup con pomodoro fresco, è quello di creare una saporita base aromatica. Iniziamo andando a svelare, lavare e affettare finemente la cipolla. Portiamo adesso un pentolino dal fondo spesso sul fuoco. Mettiamo a scaldare un filo di olio evo. Una volta caldo aggiungiamo la cipolla. Lasciamola quindi appassire dolcemente a fuoco basso.

48

Prepariamo il composto addensante

Mentre la cipolla stufa lentamente, possiamo dedicarci al secondo step della nostra ricetta. Per preparare un finto ketchup con pomodoro fresco a regola d'arte, abbiamo bisogno di creare un composto addensante. Vediamo come fare! In una ciotola andiamo a unire lo zucchero con l'aceto. Mescoliamo velocemente per sciogliere lo zucchero perfettamente. Incorporiamo ora anche la fecola di patate e lavoriamo gli ingredienti fino ad ottenere un composto cremoso e liscio.

Continua la lettura
58

Uniamo i pomodori freschi e cuociamo

A questo punto la cipolla sarà perfettamente stufata. Andiamo quindi ad aggiungere i pomodori freschi lavati e tagliati a cubetti. A fuoco dolce lasciamo insaporire i pomodori per qualche minuto. Per rendere il nostro ketchup ancora più profumato e speziato, possiamo aggiungere un pizzico di noce moscata. Uniamo ora il composto addensante, abbassiamo la fiamma e copriamo con un coperchio. Lasciamo cuocere per circa un'ora mescolando di tanto in tanto. Quando la salsa avrà raggiunto una consistenza cremosa e fluida, spegniamo il fuoco e lasciamola raffreddare completamente. Per rendere il nostro ketchup finto ancora più liscio, andiamo a frullare il tutto con un mixer ad immersione.

68

Trasferiamo il finto ketchup in un barattolo di vetro

Quando il nostro finto ketchup con pomodoro fresco sarà completamente freddo, possiamo trasferirlo in un barattolo di vetro. Riponiamo il finto ketchup in frigorifero e lasciamolo riposare per circa un'ora. Per avere una golosa scorta di finto ketchup con pomodoro fresco, trasferiamo la salsa ancora bollente nei vasetti di vetro sterilizzati. Quindi capovolgiamo. Una volta sottovuoto, il nostro finto ketchup potrà essere conservato per alcuni mesi.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere leggermente spicy il nostro ketchup, aggiungiamo un cucchiaino di paprika!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come congelare il tartufo fresco

In questa guida vedremo come sarà facile e alquanto veloce congelare il tartufo fresco, un alimento molto richiesto ed apprezzato dai palati più sopraffini. Inoltre, visto il prezzo non del tutto basso, sarà un'ottima idea per conservarlo al meglio...
Consigli di Cucina

Come conservare l'aglio fresco

L'aglio, a differenza di quanto molti possano pensare, non è una pianta, bensì un bulbo aromatico dal sapore e dal profumo deciso, imparentato con la famiglia delle cipolle. È possibile trovarlo sia nei mercati che decidere di coltivare autonomamente...
Consigli di Cucina

10 modi di usare lo zenzero fresco

Lo zenzero, conosciuto anche con il nome di "Ginger", è una pianta erbacea originaria della Malesia ed dell'India, dotata di notevoli proprietà curative e non solo. Vi basti sapere, solo per elencare alcune, che lo zenzero è un potente antinfiammatorio...
Consigli di Cucina

Come essiccare il timo fresco

Conservare gli alimenti, le erbe e i frutti della terra è una preoccupazione dell'uomo. Con la pratica e lo studio gli antenati svilupparono diversi metodi. L'essiccazione dà la possibilità di sottrarre all'elemento una percentuale d'acqua; questo...
Consigli di Cucina

Come preparare le polpette al bacon

Se per i vostri bambini intendete preparare delle polpette molto appetitose, potete arricchirle di sapore con formaggio e ketchup e arrotolarle poi nel bacon. La ricetta è piuttosto semplice da elaborare, e richiede soltanto un minimo di attenzione nell'amalgamare...
Consigli di Cucina

Cotolette di melanzane e salsa al pomodoro

Le melanzane sono da sempre adoperate in cucina, in quanto questo ortaggio si presta bene alla realizzazione di piatti unici e sfiziosi. Quella che vogliamo proporvi oggi è una ricetta semplice e di facile realizzazione, capace però di soddisfare anche...
Consigli di Cucina

Pesce fresco: come pulirlo e congelarlo

Grazie alla congelazione oggi il pesce può essere presente sulle proprie tavole quando lo si desidera, interrompendo la quotidiana routine pasta-fettina di carne e consentendo anche la preparazione in poco tempo di deliziosi manicaretti: dal raffinato...
Consigli di Cucina

5 consigli per un sugo perfetto

Il sugo di pomodoro fresco è il condimento principale per eccellenza di tantissime specialità, essendo semplice, ma allo stesso tempo gustoso. La qualità di una portata a base di sugo di pomodoro è strettamente legata alla qualità del sugo stesso....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.