Come preparare il fondant

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il fondant, francesismo utilizzato per indicare la nostra pasta di zucchero, è un ingrediente abbastanza semplice da preparare, basta seguire alcune accortezze. Ormai ogni pasticceria o negozio di dolciumi ha esposte in vetrine moltissime creazioni fatte di fondant: questo perché la duttilità e la versatilità di questo ingrediente permette di ricreare vere e proprie scenografie coloratissime a copertura delle torte, che piacciono da matti sia a grandi che a piccini. In questa mini guida vedremo insieme come preparare il fondant in casa, in modo da ottenere un prodotto più genuino e senza i conservanti presenti nei panetti industriali. Prepararlo in casa sarà anche un modo per risparmiare, perché questo prodotto può essere anche molto costoso.

27

Occorrente

  • Robot da cucina
  • 50 gr di glucosio
  • 450 gr di zucchero a velo
  • un bicchiere di acqua fredda
  • 5 gr di colla di pesce (gelatina) in fogli
  • un cucchiaio in acciaio
37

Gli unici ingredienti che vi occorreranno per la preparazione del fondant sono il glucosio, lo zucchero a velo, della colla di pesce e dell'acqua. Pochi ingredienti e di basso costo, per questo il risparmio nella preparazione casalinga può essere davvero elevato. Per prima cosa mettete in ammollo la vostra colla di pesce o gelatina in acqua fredda, per almeno dieci minuti: questo servirà ad ammorbidirla e vi consentirà poi di lavorarla meglio. Quando la gelatina si è ammorbidita, mettetela in un pentolino insieme al glucosio e mescolate con un cucchiaio in acciaio a fiamma bassa. Attenzione, non dovete assolutamente far bollire il composto, dovete semplicemente scaldarlo.

47

Ora mettete lo zucchero a velo nel vostro robot da cucina, poco prima che il composto di glucosio e gelatina arrivi ad ebollizione, cioè quando esso vi sembra sufficientemente caldo, toglietelo dal fuoco e aggiungetelo a filo allo zucchero a velo, direttamente nel robot. Azionate ad una velocità minima per pochissimi secondi: ne basteranno meno di trenta per ottenere un bell'impasto solido e bianchissimo.

Continua la lettura
57

Se il composto dovesse risultare troppo duro, potete aggiungere dell'acqua a cucchiaini per ammorbidirlo, regolandovi toccandolo con le mani. Tolto il tutto dal robot da cucina, lavorate ora l'impasto su un piano da lavoro liscio: dovrete ottenere un panetto di consistenza simile a quella della plastilina. Potete aggiungere acqua o zucchero a velo a seconda della maggiore o minore solidità del composto, ma non preoccupatevi per quanto riguarda le dosi, sarà la pasta stessa a richiedervelo e ve ne accorgerete da sole. Fate riposare il vostro panetto di fondant in frigorifero ed utilizzatelo per le coperture delle vostre bellissime torte. Potete creare qualsiasi tipo di forma e struttura!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per colorare il vostro panetto di fondant utilizzate solo ed esclusivamente coloranti alimentari. L'operazione della colorazione può essere fatta sia già dentro il robot da cucina, che in fase finale quando si lavora il panetto sul ripiano di marmo. Attenzione: va utilizzato pochissimo colorante!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare fondant di cioccolato bianco

Come ben saprete, la glassa non è altro che un preparato culinario utile ad avvolgere letteralmente un dolce con lo scopo di abbellire quest'ultimo. Questa glassa si divide, per la maggiore, in due categorie ossia le glasse colanti e quelle in pasta:...
Dolci

Come conservare il fondant

Nella preparazione di dolci e torte, la decorazione finale ricopre un ruolo fondamentale. Non ha soltanto una funzione estetica: spesso è un'aggiunta di dolcezza e sapore. Per le torte, in particolare, esistono diversi modi per dare un tocco di colore...
Dolci

Decorazioni torte: la tecnica del marshmallow fondant

Oggi giorno nelle decorazioni delle torte, complici anche i numerosi programmi televisivi americani che ne hanno esaltato i meriti, la pasta di zucchero la fa da padrona. Tuttavia, ci sono tantissime altre procedure per decorare i dolci, semplici e soprattutto...
Dolci

Come preparare lo zucchero fondente

Il fondente, o fondant, è un composto cotto a base di zucchero semolato, glucosio e acqua molto utilizzato in pasticceria per preparare glasse o ripieni per cioccolatini e caramelle. Tale preparato viene realizzato in pasticceria così come a casa, utilizzando...
Dolci

Come preparare una torta a forma di borsa

È una torta o una borsa? Volete far risuonare attorno a voi questa frase almeno una volta nella vita? Vi siete sempre chiesti come fare a preparare una torta così particolare? Allora mettetevi alla prova, creando questa meravigliosa torta a forma di...
Dolci

Ricette con i marshmallow

I marshmallow sono dei dolcetti molto comuni negli Stati Uniti d'America. Hanno forma cilindrica e sono altamente zuccherini. Gli americani amano arrostirli al fuoco, per gustarli in tutta la loro scioglievolezza. Queste deliziose caramelle di zucchero...
Dolci

Le principali tecniche di decorazione per dolci

Dolci perfettamente curati anche dal punto di vista estetico attraggono maggiormente i palati dei più golosi. Esistono diverse tecniche di decorazione, ognuna adeguata ad una specifica tipologia di dolci. A seconda infatti del dessert, si può decidere...
Dolci

Come preparare la torta fredda al mascarpone

I dessert risultano particolarmente graditi in qualsiasi momento della giornata. Tanto che, non esiste regola per poterli servire. Ma, il menù delle feste deve necessariamente contenerle. In questo caso vi propongo una buonissima torta fredda al mascarpone....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.