Come preparare il fumetto di pesce

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il fumetto di pesce
15

Introduzione

Il fumetto di pesce non è altro che un semplice brodo composto con gli scarti di qualsiasi pesce che avete utilizzato per preparare altri piatti. Questo tipo di brodo è perfetto per cucinare zuppe, risotti di mare e qualsiasi altra portata a base di pesce. La realizzazione di questa ricetta risulta essere davvero molto semplice, proprio per questo motivo potrete cimentarvi voi stessi nella sua preparazione. In questo modo, non solo avrete la possibilità di imparare ricetta davvero utile, ma potrete anche risparmiare il vostro prezioso denaro dal momento che non avrete la necessità di acquistare il fumetto di pesce già pronto. Dunque, continuate a leggere con molta attenzione i semplici passi riportati nei successivi passi, per imparare in modo semplice e veloce come preparare il fumetto di pesce.

25

Occorrente

  • 1 litro d'acqua
  • 500 g. di pesce (ritagli vari)
  • Cipolla
  • Porri
  • 50 g. di burro
  • Vino bianco
  • Prezzemolo
  • Aglio
  • Sale e pepe
35

Scegliere il pesce:

Il consiglio è di evitare pesci troppo grassi come lo sgombro, il salmone o l'aringa. Più adatti sono infatti sogliole, naselli e orate. Sfilettate per bene il pesce scelto, rimuovendo le interiora. Conservate anche gli scarti come testa, lische, pinne. Lavate per bene il tutto sotto l'acqua corrente per eliminare eventuali residui di sangue. Su un tagliere affettate un porro a rondelle e tritate una cipolla finemente. In una casseruola capiente fate sciogliere una noce di burro e versate dentro il trito di porri e cipolla, aggiungendo anche uno spicchio d'aglio. Fate cuocere a fuoco basso per circa dieci minuti.

45

Cuocere il pesce:

Ora potete unire gli avanzi di pesce al soffritto. Lasciate rosolare per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto. Fate attenzione che il pesce non si attacchi al fondo della casseruola. Poi versate un bicchiere di vino per sfumare il tutto. Evaporato l'alcool con la cottura, aggiungete un litro d'acqua in modo da coprire il pesce completamente. Mettete dentro il composto qualche grano di pepe nero e dei ciuffi di prezzemolo. Quindi salate e fate bollire per circa un'ora a fuoco medio.

Continua la lettura
55

Filtrare il brodo:

Quando il brodo vi sembrerà cotto, dovrete filtrarlo. Per farlo, passatelo attraverso un colino per rimuovere gli scarti di pesce. Quelli che avete usato per insaporire. Per dare ancora più gusto al vostro fumetto di pesce, potete anche aggiungere, durante la cottura, un paio di pomodorini o degli aromi come foglie di alloro o chiodi di garofano. Se non dovete utilizzare subito il fumetto, potete lasciarlo raffreddare con calma. Mettetelo poi in un contenitore e conservatelo in frigorifero per almeno due giorni, oppure in freezer per utilizzarlo in un secondo momento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: anello di riso con cuore di mozzarella e gamberi

L'estate è alle porte, il caldo vi sta soffocando eppure avete in programma una cena con qualcuno che morite dalla voglia di stupire? Non c'è alcun problema, oggi abbiamo in mente per voi una ricetta che vi farà riempire di applausi dai vostri commensali....
Primi Piatti

Cous cous alla trapanese

Il cous cous è un piatto originario del Maghreb e tipico dell'Africa del nord, ma anche delle tradizioni popolari arabe e, per derivazione, di tutto il Mediterraneo. È una pietanza risalente all'antica civiltà berbera (Marocco) e non è altro che una...
Antipasti

Ricetta: mousse di zucca con gamberetti

Molte volte ci sarà sicuramente capitato di voler provare a cucinare nuove pietanza per assaggiare nuovi sapori e per variare la nostra alimentazione. Sul web potremo trovare moltissime ricette ma, se abbiamo intenzione di preparare qualcosa di veramente...
Carne

Tasche di pollo ripiene di gamberetti

L'accostamento tra la carne ed il pesce all'interno della medesima ricetta di cucina proviene dall'Oriente: infatti, nei Paesi del Continente Asiatico è abbastanza frequente trovare questa tipologia di sapori. Dunque, non dovrete assolutamente sgranate...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti gamberi e avocado

Gli spaghetti con gamberi e avocado sono una ricetta ideale per ricordare il profumo del mare e il periodo estivo, ma anche per stupire gli invitati con il sapore particolare e rinfrescante di un frutto esotico che non è ancora molto utilizzato nelle...
Primi Piatti

Ricetta: riso venere con code di mazzancolle

La nostra penisola è famosa in tutto il mondo soprattutto per merito della dieta mediterranea e per le sue bontà culinarie. La cucina italiana, infatti, è in grado di offrire una vastissima scelta di ricette che spaziano dalla carne al pesce, le quali...
Primi Piatti

Risotto alla crema di gamberi e asparagi

La ricetta che andremo a presentare riguarda un classico della cucina italiana: il risotto alla crema di gamberi ed asparagi. Si tratta di un accostamento di sapori mare-monti molto gradito e diffuso. Il risotto non richiede grandissime capacità culinarie....
Primi Piatti

Come preparare il risotto gamberi e rucola

Se desiderate preparare un primo piatto gustoso e leggero, questo risotto con gamberi e rucola fa proprio al caso vostro. Ha un gusto delicato ed è perfetto da servire durante una cena estiva organizzata fra amici all’aperto. Per la realizzazione di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.