Come preparare il gelato al cioccolato e peperoncino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il gelato al cioccolato e peperoncino ha la caratteristica di avere un insolito accostamento di ingredienti che lo rendono, in modo particolare, gustoso e originale. È ottimo sia da servire come dessert dopo una cena messicana oppure in qualsiasi situazione in cui vogliamo stupire gli ospiti molto esigenti e che sono pronti alle novità. Questo tutorial illustra una pratica ricetta per preparare questo dolce.

27

Occorrente

  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 55 gr di zucchero
  • 150 gr cioccolato fondente tritato
  • 550 ml latte
  • 1 peperoncino rosso essiccato (tipo ancho)
  • 1 bacello di vaniglia
  • 550 ml panna
  • 150 gr scaglie di cioccolato fondente (o a latte o bianco)
37

Rendere il composto leggero e spumoso

Questo dessert sorprenderà favorevolmente i nostri ospiti perché è un gelato semplice, ma allo stesso tempo ha un “contrasto” tra il bizzarro e la squisitezza. Le dosi di questa ricetta sono per 4/5 persone. In una terrina, con i bordi molto alti, dobbiamo sbattere a bagnomaria 1 uovo, il tuorlo e lo zucchero. Questa operazione va fatta fino a quando il composto non diventa leggero e spumoso.

47

Mescolare il cioccolato con il peperoncino e la vaniglia

Nel frattempo, in un'altra terrina a bagnomaria mescoliamo, utilizzando un cucchiaio di legno, il cioccolato che abbiamo tritato finemente con il latte, il peperoncino essiccato e il baccello di vaniglia. Questo procedimento va fatto fino a che il cioccolato non si è sciolto completamente ed il latte sta quasi per bollire. Terminata questa fase, incorporiamo nel composto di cioccolato le uova, togliamo il peperoncino ed il baccello di vaniglia ed amalgamiamo.

Continua la lettura
57

Lasciare raffreddare per qualche minuto

A questo punto facciamo raffreddare tutto per qualche minuto, mentre in un altro recipiente montiamo la panna. In seguito la incorporiamo, a piccole cucchiaiate, al composto e la amalgamiamo, con delicatezza, usando un cucchiaio di legno. Adesso trasferiamo il tutto in una gelatiera che azioniamo per circa 15 minuti. Se non abbiamo una macchina per fare il gelato il procedimento è più lungo.

67

Dopo il congelamento mettere in una terrina

In alternativa possiamo mettere il preparato in freezer per circa 1 ora, cioè fino a che esso si è parzialmente congelato. Trascorso questo periodo di tempo, mettiamo il preparato in una terrina e mescoliamo per rompere i cristalli di ghiaccio che si sono formati. Poi, rimettiamo il tutto nel freezer e lo teniamo per circa mezzora; in seguito lo mescoliamo di nuovo per farlo solidificare.

77

Conservare il gelato in frigo prima di servirlo

Adesso trasferiamo il gelato nel frigorifero per 15 minuti prima di servirlo. Per renderlo più originale, prima di portarlo in tavola, lo possiamo decorare con scagliette di cioccolato fondente (in alternativa possiamo utilizzare quello al latte oppure bianco) e con un ciuffo di panna spray. Tutto ciò lo poniamo al lato in modo che il sapore delicato mitiga “l'effetto incendiario” della spezia piccante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: muffin cioccolato e peperoncino

I muffin sono delle piccole tortine a forma di fungo. Le sue radici affondano in America, dalla quale si sono poi diffusi praticamente in tutto il mondo. Si possono realizzare sia dolci che salati e sono adatti per feste di compleanno, come dessert o...
Dolci

Come fare il gelato ai fichi con salsa al cioccolato

L'estate è la stagione del mare, del sole ma soprattutto dei gelati, specie quelli alla frutta che sono freschi, leggeri e assai gustosi. A proposito di gusti, ce ne sono a decine, tutti invitanti e, uno dei più buoni, è il gelato ai fichi con salsa...
Dolci

Ricette Bimby: gelato al cioccolato

Dai primi piatti, ai succulenti secondi fino ad arrivare ai magnifici desserts, il Bimby permette di realizzare rapidamente e con successo anche le ricette più raffinate e complesse. Una di queste è il gelato al cioccolato, un dolce goloso e invitante...
Dolci

Ricetta: torta gelato al cioccolato e nocciole

Essere bravi in cucina non è sicuramente una dote di molti. Preparare primi piatti e secondi piatti è davvero complicato, soprattutto quando si hanno a cena o a pranzo parecchi ospiti. Oltre a questi piatti da portata, è indispensabile anche saper...
Dolci

Come fare il gelato al cioccolato fondente

L'Italia, si sa, è il paese che più di tutti colpisce i turisti non solo per i suoi splendidi paesaggi e la ricchezza delle sue opere d'arte, ma anche per la sua buona cucina, invidiata e imitata in tutto il mondo. Da Nord a Sud il "bel paese" offre...
Dolci

Ricetta: salame al cioccolato e peperoncino

Il salame al cioccolato è un dolce che può essere reinterpretato in diversi modi, tuttavia i risultati sono sempre molto gustosi. In questa guida vi svelerò la ricetta per comporlo con il peperoncino: questo accostamento tra dolce e piccante stuzzicherà...
Dolci

Ricetta: waffle al cioccolato con gelato al pistacchio

Conosciuti anche come Gauffres, i Waffle sono dolci che hanno trovato i loro natali nell’Europa del nord e del centro. Tale nome deriva dall’aggettivo “goffrato”, che descrive appunto l’impronta a grata, tipica in questi dolci. Le sezioni cave...
Dolci

Come preparare il gelato alle carote

Il gelato è il cibo per eccellenza durante le afose giornate estive. Grazie ad esso infatti, riusciamo a percepire di meno le alte temperature senza però rinunciare alla dolcezza. Al giorno d'oggi ci sono svariati gusti di gelato, dal più semplice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.