Come preparare il gelato al melone

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il gelato al melone
16

Introduzione

Se decidiamo di fare una festa per i bambini possiamo preparare in casa un gelato artigianale con ingredienti naturali, e soprattutto senza l'aggiunta di conservanti o additivi. Il gelato è amato da grandi e piccini, e può anche essere un'ottima merenda soprattutto durante il periodo estivo. Il gusto da cui ci lasciamo ispirare oggi è il melone, un frutto ricco di vitamine e sali minerali, e a tale proposito in questa guida vediamo come preparare questo gustoso gelato.

26

Occorrente

  • 500 ml di latte intero
  • 500 g di melone
  • 200 g di zucchero
  • 6 tuorli d'uova
  • 2 cucchiai di acqua
  • 2 cucchiai di zucchero
  • buccia di limone grattugiata q.b.
  • 1 bacca di vaniglia
36

Per iniziare prendi un piccolo tegame e versaci il latte e lo zucchero, e mescola poi con un cucchiaio di legno per farlo sciogliere bene. Adesso metti la vaniglia in polvere e continua a mescolare, fin quando il latte incomincia a bollire e spegni subito dopo. Fatto ciò, in un altro recipiente monta con un frullino elettrico o manuale i tuorli con l'altra metà dello zucchero, fino ad ottenere un composto omogeneo e non granuloso.

46

Adesso riscalda il latte, senza però farlo bollire e versalo sulle uova, continuando a montare con un cucchiaio di legno. Infine metti di nuovo il composto ottenuto sul fuoco per alcuni minuti fino ad addensare la crema, e lasciala poi raffreddare. Una volta fatto ciò, mettilo in un recipiente coperto con una pellicola e lascialo in frigo. Adesso invece dedicati al melone quindi taglialo, togli i semi e la buccia, e fai tanti cubetti; frullalo con lo zucchero e la buccia grattugiata del limone fino ad ottenere un composto omogeneo. Adesso il liquido mettilo in un barattolo, e ponilo nel frigo per un paio di ore. A questo punto prendi un recipiente capiente ed unisci i due composti presi precedentemente dal frigo, e amalgama bene il tutto con cucchiaio di legno girando dal basso verso l'alto. Adesso mettilo nel congelatore per un paio di ore, poi tira fuori il gelato dal freezer, frullalo e rimettilo di nuovo nel congelatore; però fai molta attenzione a ripetere il procedimento per altre due volte, altrimenti il gelato non assumerà una buona consistenza.

Continua la lettura
56

Trascorso tale tempo, il gelato è finalmente pronto e potrai darlo ai bambini con l'aggiunta di fragoline o amarene e una spruzzata di panna. Infine un consiglio per chi non ama il melone è di seguire lo stesso procedimento ma sostituirlo con le fragole, le albicocche o i pistacchi (preferibile la frutta di stagione), mentre per i più golosi il cacao o la cioccolata sono un'ottima alternativa. Infine, il gelato servilo nelle apposite coppette con un pezzetto di melone fresco.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando prelevate la polpa del melone, fate attenzione a lasciare da parte il verde del frutto, altrimenti il gelato assumerà una nota amara.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la mousse di melone

La mousse di melone, con il suo sapore fresco e delicato, è un ottimo dessert al cucchiaio da gustare durante l'estate. Sapere come preparare la mousse di melone significa conoscere una ricetta gustosa, facile e veloce da realizzare, con cui stupire...
Dolci

Come preparare il tiramisù al melone

Con l'arrivo della bella stagione è tempo di fresche bibite, gelati e piatti freddi. La primavera e l'estate sono l'occasione perfetta per mandare in ferie forni e fornelli. Tuttavia questo non significa rinunciare a ricette squisite e golose, nemmeno...
Dolci

Come preparare il sorbetto di melone

Il sorbetto è una bevanda dissetante, proposta durante pasti molto succulenti. Spezza la monotonia delle pietanze. In alcuni casi, separa i piatti a base di carne, da quelli di pesce. Trova approvazione da tutti i commensali per il suo gusto fresco....
Dolci

Come preparare il gelato alla melagrana

L'alimento che simboleggia meglio l'estate è certamente il gelato, uno squisito dessert perfetto anche durante l'inverno. Nella stagione estiva si può comunque assaporare di più, in quanto contrasta il caldo e disseta. Il gelato si possibile realizzarlo...
Dolci

Come preparare il gelato al gelsomino

Il gelato è un dolce squisito da mangiare in qualsiasi periodo dell'anno. Molte persone ritengono che non si deve consumare durante la stagione fredda, invece risulta delizioso anche in autunno o inverno. I gusti proposti ai consumatori sono numerosi...
Dolci

Come preparare il gelato fiordilatte vegan

All'interno della guida che andremo a sviluppare ci occuperemo di cucina, in quando andremo a parlare della preparazione del gelato. Entrando più nello specifico, come avrete ben compreso tramite la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora vi...
Dolci

Come preparare la charlotte di gelato

In questo articolo vogliamo cercare di capire come poter preparare la charlotte di gelato. La charlotte è un dessert estivo della pasticceria classica, che può racchiudere o la crema o il gelato all'interno di un involucro costituito dal pane o dai...
Dolci

Come preparare un gelato artigianale

Eccoci qui, pronti a realizzare il buonissimo gelato artigianale, di cui tanti di voi sono veramente ghiotti. Cercheremo di capire come poter preparare un gelato artigianale, comodamente in casa nostra ed utilizzando anche la nostra voglia di fare. Iniziamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.