Come preparare il gelato alla ciliegia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando arriva la stagione calda, cosa c’è di meglio di un gustoso gelato! Fresco, morbido e sostanzioso, è ideale sia come golosa merenda pomeridiana, sia come ottimo dessert di fine pasto. Tramite questo tutorial, vi illustreremo dettagliatamente il metodo per preparare in casa il gelato alla ciliegia che, con il suo sapore unico e delicato, riesce a soddisfare veramente tutti, sia grandi che piccini. C’è da tenere presente, poi, che le ciliegie, con la loro gradita consistenza succosa e zuccherina, posseggono anche moltissime proprietà: vantano virtù disintossicanti e diuretiche, aiutano il fegato nel suo processo di depurazione dell’organismo e sono particolarmente ricche di vitamina A e C. Quindi, perché non unire il gusto al benessere, con uno squisito gelato alla ciliegia? Il procedimento di preparazione è estremamente semplice: vi basterà leggere con molta attenzione i passi della guida e scoprire come fare. Le dosi indicate sono adatte a 4 persone.

27

Occorrente

  • 500 g di ciliegie ben mature
  • 50 g di zucchero semolato
  • 200 g di latte intero
  • 250 g di panna da montare
37

Vi raccomandiamo di scegliere dei frutti rossi e ben maturi, lavateli accuratamente, eliminando eventuali imperfezioni, e lasciatene da parte una decina: vi serviranno successivamente, per decorare il gelato. Con un coltellino, tagliate il resto delle ciliegie a metà e privatele del nocciolo; versatele in un tegame antiaderente, insieme allo zucchero semolato, e lasciate cuocere a fiamma molto bassa per almeno 10-15 minuti, mescolando spesso per far amalgamare bene il composto.
Quando lo zucchero si sarà completamente sciolto, spegnete e fate intiepidire.

47

Inserite il tutto all’interno di un frullatore ed azionatelo per alcuni minuti, finché non avrete ottenuto una crema morbida e densa. In un contenitore dai bordi alti, versate il latte ed incorporate la purea, rimestando bene. Se desiderate un gelato dal colore più uniforme, potete filtrare l’amalgama con l’aiuto di un colino, per eliminare eventuali bucce. Con le fruste, montate la panna ed addizionatela al resto degli ingredienti, mescolando dal basso verso l’alto per non far smontare il composto.

Continua la lettura
57

Versate nella gelatiera ed azionatela per almeno 30 minuti: a questo punto, il vostro gelato è pronto. Potete servirlo in graziose coppette, guarnendo con le ciliegie, precedentemente messe da parte, e qualche goccia di cioccolato fondente. In alternativa, potete confezionare anche dei gustosi coni gelato da offrire ai vostri ospiti, magari aggiungendo della panna montata e una cialda decorativa. Vedrete che il successo sarà assicurato!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se lo gradite, potete unire al composto anche un vasetto di yogurt magro, prima di inserirlo nella gelatiera.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la charlotte di gelato

In questo articolo vogliamo cercare di capire come poter preparare la charlotte di gelato. La charlotte è un dessert estivo della pasticceria classica, che può racchiudere o la crema o il gelato all'interno di un involucro costituito dal pane o dai...
Dolci

Come preparare un gelato artigianale

Eccoci qui, pronti a realizzare il buonissimo gelato artigianale, di cui tanti di voi sono veramente ghiotti. Cercheremo di capire come poter preparare un gelato artigianale, comodamente in casa nostra ed utilizzando anche la nostra voglia di fare. Iniziamo...
Dolci

Come preparare il gelato da passeggio con yogurt e frutti di bosco

Durante l'estate è sicuramente molto piacevole gustare un fresco gelato. Il gelato da sempre accompagna le calde giornate estive sia dei grandi che dei piccini, regalando una sensazione di freschezza al palato. È possibile realizzare in casa varie tipologie...
Dolci

Come preparare il gelato gusto "Mars"

Il gelato, soprattutto in estate, è molto piacevole da gustare. Vi sono un'infinità di gusti tra i quali scegliere, ma oggi, andremo a vedere come realizzare il gelato al gusto "Mars". Si tratta di un gelato molto originale ed al tempo stesso molto...
Dolci

Come preparare il gelato alle carote

Il gelato è il cibo per eccellenza durante le afose giornate estive. Grazie ad esso infatti, riusciamo a percepire di meno le alte temperature senza però rinunciare alla dolcezza. Al giorno d'oggi ci sono svariati gusti di gelato, dal più semplice...
Dolci

Come preparare il gelato all'arancia vegano

Cosa c'è di meglio di un buon gelato, per refrigerarsi nelle stagioni più calde? Magari all'arancia, con il tipico e gradevole sapore di questo agrume. Ma il gelato, oltre agli zuccheri ed ai vari gusti di base, contiene il latte e le uova. E spesso...
Dolci

Come preparare il gelato al lime

Il gelato è un composto di uova, latte, zucchero ed eventualmente altri ingredienti che servono a dargli un gusto in più. Il metodo più semplice per fare il gelato è quello di adoperare una gelatiera elettrica. In questo caso, si preparano tutti gli...
Dolci

Come preparare il gelato al miele millefiori

L'estate, si sa, è la stagione più calda e per certi versi anche la più amata. Le ricette tipiche di queste stagione hanno un unico comune denominatore. Cioè che qualsiasi piatto, sia esso un primo, un secondo o un dolce, viene servito freddo. Il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.