Come preparare il gelato alla mela verde

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare il gelato alla mela verde
17

Introduzione

Per dissetarsi con gusto durante il periodo più caldo dell'anno, il gelato è l'alimento perfetto! Delizioso e rinfrescante, è l'ideale per concederci un piccolo momento goloso senza eccedere con le calorie. Per un fine pasto davvero originale e sfizioso, perché non provare a preparare un delicato gelato alla mela verde? Una ricetta semplicissima, profumata e deliziosa! Andiamo allora a scoprire insieme come preparare il gelato alla mela verde.

27

Occorrente

  • 300 gr di mele verdi
  • 100 ml di panna fresca
  • 30 gr di destrosio
  • 100 gr di zucchero
  • 100 ml di acqua
  • 1,5 gr di farina di carrube
37

Prepariamo lo sciroppo di zucchero

Il primo step per preparare il nostro delizioso gelato alla mela verde, è quello di realizzare lo sciroppo di zucchero. Portiamo sul fuoco un pentolino dal fondo antiaderente. Quindi versiamo al suo interno l'acqua, lo zucchero e il destrosio. Lasciamo sciogliere il tutto a fiamma dolce, mescolando di continuo con una frusta. Una volta che lo zucchero si sarà perfettamente sciolto, aspettiamo che il nostro sciroppo arrivi al punto di bollore. A questo punto spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare completamente lo sciroppo di zucchero.

47

Frulliamo le mele

Mentre lo sciroppo di zucchero si raffredda, possiamo passare allo step successivo della nostra preparazione. Andiamo a lavare per bene le mele sotto il getto dell'acqua corrente. Per poter utilizzare anche la buccia del frutto, ricca di fibre, optiamo per delle mele biologiche prive di pesticidi e cere. Disponiamo le mele sopra un tagliere e tagliamole in 4 parti. Andiamo quindi a rimuovere il torsolo centrale, poi riduciamole a cubetti. Trasferiamo la mela a pezzetti in un frullatore. Aggiungiamo del succo di lime e frulliamo. Lavoriamo il tutto fino ad ottenere una purea liscia e priva di grumi. Assaggiamo la salsa di mele, nel casso fosse necessario aggiungiamo un poco di zucchero di canna.

Continua la lettura
57

Uniamo i due composti e raffreddiamo

A questo punto siamo pronte per unire i due composti. Riprendiamo lo sciroppo di zucchero ormai freddo e incorporiamo la purea di mela verde. Aggiungiamo anche la panna e la farina di semi di carrube. Lavoriamo il composto con una frusta da cucina. Ora non ci resta che versare il nostro composto nella gelatiera. Facciamo quindi partire la macchina e lasciamola lavorare il gelato per circa un'ora. Al termine della preparazione, serviamo il nostro sfizioso gelato alla mela verde guarnito con delle foglioline di menta fresca! Nel caso non avessimo a disposizione una gelatiera, andiamo a versare il composto in uno stampo per il gelato. Riponiamolo in freezer e lasciamolo raffreddare. Ogni 30 minuti andiamo a riprendere la vaschetta e mescoliamo il composto delicatamente. Ripetiamo il procedimento per 4 volte.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per aggiungere una nota croccante al nostro gelato alla mela verde, guarniamolo con una leggera spolverata di granella al pistacchio!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: sorbetto alla mela verde

La ricetta del sorbetto alla mela verde è molto semplice e veloce. Il sorbetto poi è una delizia per il palato durante l'estate o un piacevole intermezzo in un pranzo luculliano durante l'inverno. Ha un elevato potere sgrassante ed il suo sapore leggermente...
Dolci

Come fare il gelato al tè verde

In questo articolo vi spiegherò come fare il gelato al tè verde. Il gelato al tè verde è un dessert al cucchiaio dal sapore delicato e aromatico. Il gelato al tè verde viene proposto nei ristoranti cinesi e giapponesi. Il gelato al tè verde ha un...
Dolci

Come preparare un rotolo di gelato

In cucina si preparano molti piatti deliziosi. Tra primi e secondi piatti ci si può sbizzarrire e fare ricette particolare. Oltre aile ricette salate, troviamo il dolce. Diciamo che il dessert ci rende molto felici e possiamo concludere il pranzo o la...
Dolci

Come preparare il gelato al lime

Il gelato è un composto di uova, latte, zucchero ed eventualmente altri ingredienti che servono a dargli un gusto in più. Il metodo più semplice per fare il gelato è quello di adoperare una gelatiera elettrica. In questo caso, si preparano tutti gli...
Dolci

Come preparare il gelato fiordilatte vegan

All'interno della guida che andremo a sviluppare ci occuperemo di cucina, in quando andremo a parlare della preparazione del gelato. Entrando più nello specifico, come avrete ben compreso tramite la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora vi...
Dolci

Come preparare la charlotte di gelato

In questo articolo vogliamo cercare di capire come poter preparare la charlotte di gelato. La charlotte è un dessert estivo della pasticceria classica, che può racchiudere o la crema o il gelato all'interno di un involucro costituito dal pane o dai...
Dolci

Come preparare un gelato artigianale

Eccoci qui, pronti a realizzare il buonissimo gelato artigianale, di cui tanti di voi sono veramente ghiotti. Cercheremo di capire come poter preparare un gelato artigianale, comodamente in casa nostra ed utilizzando anche la nostra voglia di fare. Iniziamo...
Dolci

Come preparare il gelato da passeggio con yogurt e frutti di bosco

Durante l'estate è sicuramente molto piacevole gustare un fresco gelato. Il gelato da sempre accompagna le calde giornate estive sia dei grandi che dei piccini, regalando una sensazione di freschezza al palato. È possibile realizzare in casa varie tipologie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.