Come preparare il gelato alla melagrana

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L'alimento che simboleggia meglio l'estate è certamente il gelato, uno squisito dessert perfetto anche durante l'inverno. Nella stagione estiva si può comunque assaporare di più, in quanto contrasta il caldo e disseta. Il gelato si possibile realizzarlo in numerose varianti, dalle normali creme (quali la stracciatella, la nocciola o lo zabaione) ai gusti frutta (come la fragola, il limone, la pesca o il melone). Esistono anche versioni più stravaganti, tra cui si ricordano il peperoncino o lo champagne. Nella Regione Sicilia vengono fatti alcuni dessert speciali. A tal proposito, vediamo insieme come bisogna preparare il gelato alla melagrana.

27

Occorrente

  • 1 melagrana intera
  • "350 ml" di latte
  • "100 gr" di zucchero semolato
  • "200 ml" di panna fresca
  • "20 gr" di miele d'acacia
  • 1 stecca di vaniglia
37

Preparare il succo alla melagrana

La melagrana (o melograno) è un frutto autunnale dalla colorazione magenta-porpora, ideale quando si desidera restare in forma. Questo perché il seguente alimento ha una dose massiccia di acido ascorbico. Generalmente la melagrana si assume come succo, il quale permette di mantenere la cute idratata. Per preparare un ottimo gelato alla melagrana, occorre tagliare a metà il frutto. Estrarre con delicatezza ogni chicco. Alcuni bisogna metterli da parte ed i restanti servono per ricavare il succo. Disporre i chicchi da frullare all'interno di un mixer, dunque versare il succo dentro una bottiglietta di vetro.

47

Amalgamare con la gelatiera

Per preparare il vero gelato alla melagrana, bisogna versare il latte dentro un pentolino ed aggiungere una stecca di vaniglia. Portare ad ebollizione il tutto, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo montare a neve la panna fresca insieme allo zucchero semolato. Amalgamare gli ingredienti fino ad avere un composto cremoso ed uniforme. Scolare il latte tramite un colino a maglia stretta e lasciarlo freddare lievemente. Trasferirlo nel contenitore dove si trova la panna montata ed impastare bene con la gelatiera. Completare l'opera mediante l'aggiunta di miele e succo di melagrana, finché non si ottiene una crema fucsia.

Continua la lettura
57

Conservare il gelato in freezer

Adesso è necessario far letteralmente congelare il gelato alla melagrana ottenuto. Trasferire il composto dentro una ciotola grande od un'apposita vaschetta di polistirolo per gelati artigianali. Posizionare il recipiente nel freezer e lasciare a riposo il dessert fino a quando non diventa completamente solido. Trascorsa qualche ora, è possibile servire il gelato alla melagrana nelle coppette. Decorare il tutto mediante alcuni chicchi di melagrana od una nuvoletta di panna montata e consumarlo alla fine del pasto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Spremere i chicchi di melagrana con un estrattore, in modo da estrarre il succo nel migliore dei modi.
  • Per creare un dessert originale, provare a mischiare ulteriori gusti alla melagrana (come il gelso ed il limone).
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il gelato al gelsomino

Il gelato è un dolce squisito da mangiare in qualsiasi periodo dell'anno. Molte persone ritengono che non si deve consumare durante la stagione fredda, invece risulta delizioso anche in autunno o inverno. I gusti proposti ai consumatori sono numerosi...
Dolci

Come preparare la meringata di Natale con melagrana

La meringata con melagrana è un dessert dal sapore unico e delicato, ideale per finire in dolcezza un pranzo durante le festività natalizie. Per realizzarla, occorre avere un po’ di tempo a disposizione ed un pizzico di dimestichezza in cucina. La...
Dolci

Ricetta: aspic alla melagrana

Semplice da preparare, gustosa da assaporare, bella da vedere e soprattutto adatta per fare sempre bella figura a tavola oppure durante la giornata con un caffè o con il tè, è la ricetta dell'aspic alla melagrana che riuscirà ad accontentare anche...
Dolci

Come preparare il gelato fiordilatte vegan

All'interno della guida che andremo a sviluppare ci occuperemo di cucina, in quando andremo a parlare della preparazione del gelato. Entrando più nello specifico, come avrete ben compreso tramite la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora vi...
Dolci

Come preparare la charlotte di gelato

In questo articolo vogliamo cercare di capire come poter preparare la charlotte di gelato. La charlotte è un dessert estivo della pasticceria classica, che può racchiudere o la crema o il gelato all'interno di un involucro costituito dal pane o dai...
Dolci

Come preparare un gelato artigianale

Eccoci qui, pronti a realizzare il buonissimo gelato artigianale, di cui tanti di voi sono veramente ghiotti. Cercheremo di capire come poter preparare un gelato artigianale, comodamente in casa nostra ed utilizzando anche la nostra voglia di fare. Iniziamo...
Dolci

Come preparare il gelato da passeggio con yogurt e frutti di bosco

Durante l'estate è sicuramente molto piacevole gustare un fresco gelato. Il gelato da sempre accompagna le calde giornate estive sia dei grandi che dei piccini, regalando una sensazione di freschezza al palato. È possibile realizzare in casa varie tipologie...
Dolci

Come preparare il gelato gusto "Mars"

Il gelato, soprattutto in estate, è molto piacevole da gustare. Vi sono un'infinità di gusti tra i quali scegliere, ma oggi, andremo a vedere come realizzare il gelato al gusto "Mars". Si tratta di un gelato molto originale ed al tempo stesso molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.