Come preparare il gelato alla nutella

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Nutella riscuote sempre lo stesso successo. La amano tutti, in qualunque occasione e in qualunque stagione dell'anno; ma quando il caldo avanza, sono in molti a rinunciare alla sua prelibatezza, spesso preferendo un alimento più fresco. Per chi non sa rinunciare al gusto unico di Nutella, c'è però una soluzione golosissima: il gelato preparato proprio con questa mitica crema alla nocciola. Ecco dunque come preparare il gelato alla Nutella.

26

Occorrente

  • 250 ml di latte
  • 250 ml di panna
  • 25 g latte in polvere
  • 90 g di zucchero
  • 100 g di Nutella
36

Amalgamazione degli ingredienti

Versate il latte in una pentola, aggiungete la Nutella e lasciatela sciogliere a fuoco medio. Fate attenzione a mescolare in continuazione per far amalgamare bene i due ingredienti. Quando il liquido comincerà a bollire, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare il composto a temperatura ambiente.

46

Preparazione del gelato con la gelatiera

Nel frattempo versate la panna in una ciotola. Fate attenzione che il prodotto sia ben freddo. Aiutandovi con un frustino, montate la panna e aggiungete poi il latte e lo zucchero. Travasate il composto di latte e Nutella nella ciotola e incorporatelo pian piano alla panna montata. Versate a pioggia prima il latte in polvere e poi lo zucchero. Con l'aiuto di un frullatore ad immersione o di un minipimer, frullate bene il tutto per amalgamare il composto. Quando l'impasto avrà assunto un aspetto omogeneo, versatelo nella gelatiera. Lasciate mescolare per 40 minuti. Fatto questo, potete subito assaggiare il vostro gelato appena fatto! Se ne volete conservare una parte, versatelo nella vaschetta fredda e riponetelo nel freezer.

Continua la lettura
56

Preparazione del gelato manuale

Nel caso in cui non possedete la gelatiera, potete mescolare il vostro composto nel mixer e riporre il prodotto nel freezer per almeno cinque ore. Ogni mezz'ora, però, dovrete aver cura di prelevare la vaschetta e mescolare il contenuto energicamente. In questo modo, non si formeranno pezzetti di ghiaccio e il gelato avrà la consistenza cremosa che desiderate.

66

Alternativa alla ricetta originale

In alternativa per preparare il gelato alla Nutella, prendete un recipiente abbastanza capiente e unite il latte con lo zucchero e infine le uova; frullate il composto, aggiungete il mascarpone e la panna, frullate nuovamente e infine unite la Nutella. Ponete il composto appena realizzato nel freezer almeno un paio di ore, dopodiché giratelo con un cucchiaio di acciaio e lasciatelo altre due ore a riposare. Potete servire il gelato in grandi coppe oppure mangiarlo nei coni o nelle coppette che è possibile acquistarli in gelateria oppure al supermercato. Volendo potete guarnire il gelato con la granella di nocciola oppure con la panna montata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la charlotte di gelato

In questo articolo vogliamo cercare di capire come poter preparare la charlotte di gelato. La charlotte è un dessert estivo della pasticceria classica, che può racchiudere o la crema o il gelato all'interno di un involucro costituito dal pane o dai...
Dolci

Come preparare i waffle sandwich alla nutella

Eccoci qui pronti a proporre un'altra buonissima ricetta, per capire come poter preparare i waffle sandwich alla nutella, una vera delizia, che sarà apprezzato da tutti grandi e bambini, a cui la faremo assaporare!Si leccheranno di certo i baffi! I waffle...
Dolci

Come preparare il gelato con il latte condensato

Con il termine "latte condensato" si intende quel latte che è possibile conservare poiché è stato sottoposto ad un trattamento di sottrazione di umidità. Per far si che i batteri siano rimossi dal latte, esso deve essere evaporato e successivamente...
Dolci

Come preparare un rustico alla Nutella

Capita molto spesso di voler invitare amici o parenti a casa propria. In questi casi la prima cosa alla quale si pensa è cosa poter offrire agli invitati. Se l’invito non era stato preventivato è possibile che il tempo a disposizione prima del loro...
Dolci

Come preparare la torta alla nutella e pistacchio

Preparare una torta con le proprie mani è un momento di grande ed intima soddisfazione. Poi, durante la degustazione della torta, il compiacimento aumenterà di certo. Per preparare una torta esistono alcuni ingredienti graditi solitamente a tutti. La...
Dolci

Come preparare biscotti menta e Nutella

Senza dubbio i biscotti è uno dei cibi che maggiormente gustiamo nei vari spazi durante la giornata: al mattino, per una buona colazione o durante la pausa ufficio; il pomeriggio per una sana e nutriente merenda, ecc. In questa ricetta vedremo come preparare...
Dolci

Come preparare una torta alla nutella

Se siete alla ricerca di un dolce supergoloso siete nel posto giusto. Quella che vi propongo oggi è la torta alla nutella. Buonissima per qualsiasi occasione, per una cena tra amici, per una merenda e persino come torta di compleanno per il vostro bambino....
Dolci

Come preparare la torta sbriciolata ricotta e Nutella

La torta sbriciolata ricotta e Nutella è un dessert veramente molto apprezzato dalla quasi totalità della gente. Questo dolce ha una base di pasta frolla ed un ripieno abbastanza delizioso. La sua preparazione non è assolutamente difficile. Per avere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.