Come preparare il gelato alle noci

Tramite: O2O 21/07/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come preparare il gelato alle noci

Il gelato è un alimento che trova largo consenso in tutte le fasce d'età. L'idea di gustare un buon gelato rallegra qualsiasi situazione. L'enorme varietà accontenta anche i palati più esigenti. È un prodotto versatile, da gustare nella classica cialda a forma di cono o in coppetta. Il gelato si può utilizzare nella farcitura di fresche e golose torte gelato. Oltre agli intramontabili gusti, come il cioccolato, la nocciola e la vaniglia, si trovano in commercio numerosi gelati a base di frutta fresca. La preparazione artigianale è molto diffusa in Italia. Anche noi possiamo cimentarci nella realizzazione di ottimi gelati. Avete mai pensato al gelato alle noci? Questa facilissima guida spiega in pochissimi passi come prepararlo con le vostre mani. In poco potrete tempo potrete gustare un gelato, prodotto con ingredienti naturali e genuini.

27

Occorrente

  • 250 ml. latte
  • 1 tuorlo
  • 180 ml. panna fresca
  • 2 gr. farina
  • 120 gr. zucchero
  • 100 gr. noci sgusciate
37

Preparazione delle noci

Disponete sul piano di lavoro tutti gli ingredienti. Per prima cosa tostate le noci in un padellino per circa 5 minuti. Separate alcune noci che introdurrete nell'ultima fase di preparazione. Riducete in polvere le rimanenti noci. Utilizzate anche un comune batticarne.

47

Preparazione del composto

Ponete una pentola sul fuoco a fiamma bassa. Versate il latte, la panna fresca, lo zucchero semolato e il tuorlo d'uovo. Fate cuocere gli ingredienti sempre a fiamma bassa e mescolate costantemente e dolcemente il composto. Utilizzate una frusta in silicone per eliminare facilmente eventuali grumi che potrebbero formarsi durante la cottura. Misurate la temperatura del composto con un termometro da cucina e, quando avrà raggiunto gli 85°C, togliete il tutto dal fuoco. Incorporate ora la farina versandola a pioggia e, qualora si formasse qualche grumo, frullate il tutto con un frullatore ad immersione. Lasciate riposare il composto all'interno del frigorifero per un paio d'ore.

Continua la lettura
57

Uso della gelatiera

A questo punto, inserite nella gelatiera la base del gelato ben raffreddata. Unite le noci tritate e quelle intere. Mediamente il gelato si formerà in circa 40 minuti ma, ovviamente, il tempo può variare anche a seconda della vostra macchina per il gelato.

67

Presentazione del gelato

Prima di procedere alla presentazione del gelato, ricordate di non scoraggiarvi se il risultato non è ottimale. Occorre un po' di esperienza nel giusto dosaggio degli ingredienti. Anche la qualità delle noci influisce molto sul gusto. Quindi, ora, disponete la quantità desiderata in coppette o cialde. Guarnite con altrettante cialde a forma di ventaglio o mini cono e una spolverata di noci tritate. Una vera golosità!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate sempre noci di ottima qualità
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare un gelato artigianale

Eccoci qui, pronti a realizzare il buonissimo gelato artigianale, di cui tanti di voi sono veramente ghiotti. Cercheremo di capire come poter preparare un gelato artigianale, comodamente in casa nostra ed utilizzando anche la nostra voglia di fare. Iniziamo...
Dolci

Come preparare il gelato da passeggio con yogurt e frutti di bosco

Durante l'estate è sicuramente molto piacevole gustare un fresco gelato. Il gelato da sempre accompagna le calde giornate estive sia dei grandi che dei piccini, regalando una sensazione di freschezza al palato. È possibile realizzare in casa varie tipologie...
Dolci

Come preparare il gelato gusto "Mars"

Il gelato, soprattutto in estate, è molto piacevole da gustare. Vi sono un'infinità di gusti tra i quali scegliere, ma oggi, andremo a vedere come realizzare il gelato al gusto "Mars". Si tratta di un gelato molto originale ed al tempo stesso molto...
Dolci

Come preparare il gelato alle carote

Il gelato è il cibo per eccellenza durante le afose giornate estive. Grazie ad esso infatti, riusciamo a percepire di meno le alte temperature senza però rinunciare alla dolcezza. Al giorno d'oggi ci sono svariati gusti di gelato, dal più semplice...
Dolci

Come preparare le crepes alla crema di noci

Le crepes alla crema di noci, sono una prelibatezza da gustare, sia come merenda a metà pomeriggio, sia come dolce a fine pasto. Le potrete gustare calde appena preparate, però sono buonissime anche il giorno dopo servite con una pallina di gelato alla...
Dolci

Come preparare un gelato ipocalorico

Il gelato, si sa, è un peccato di gola per tutti, ma purtroppo, alcune volte, non bisogna cedere a questo piccolo piacere. Di solito rinunciamo a questa tentazione quando siamo a dieta oppure se soffriamo di qualche patologia che c'impedisce l'uso eccessivo...
Dolci

Come preparare il gelato all'arancia vegano

Cosa c'è di meglio di un buon gelato, per refrigerarsi nelle stagioni più calde? Magari all'arancia, con il tipico e gradevole sapore di questo agrume. Ma il gelato, oltre agli zuccheri ed ai vari gusti di base, contiene il latte e le uova. E spesso...
Dolci

Come preparare i brownies con gelato ai frutti rossi

I brownies sono dei dolcetti tipici americani a base di cioccolato fondente. Sono ottimi da gustare sia con la crema inglese vanigliata che con il gelato e in modo particolare quello ai frutti rossi preparato con fragole, ribes, ciliegie e lamponi. I...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.