Come preparare il gelato allo zenzero senza gelatiera

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'arrivo dell'estate e delle calde giornate mette voglia di gustare qualcosa di fresco, magari senza uscire di casa e che sia sano e genuino come solo ciò che ci si prepara da sè sa essere. Il gelato è proprio uno di questi alimenti: rinfrescante e facilmente realizzabile in ogni cucina casalinga, persino con pochi semplici strumenti, senza dover possedere necessariamente una gelatiera. Sarà possibile, inoltre, preparare qualsiasi gusto di gelato venga in mente, dai più classici fino ai più particolari, come ad esempio il gelato allo zenzero. Andiamo quindi a vedere insieme il procedimento e gli ingredienti per prepararlo.

26

Occorrente

  • 250 gr di panna liquida
  • 250 gr di latte
  • una tazza di zenzero fresco grattugiato
  • 2 uova
  • 150 grammi di zucchero
  • un frullatore
  • una frusta elettrica
  • formine da ghiaccio
36

Preparare la crema allo zenzero

Prima di tutto rifornitevi di tutto il necessario. Basterà della panna liquida, del latte, dello zenzero fresco grattugiato, uova e zucchero, oltre ad un semplice frullatore e delle formine da ghiaccio. Una volta che avrete tutto sotto mano, iniziare con il far bollire insieme il latte e la panna e poi unite lo zenzero grattugiato. Lasciatelo in infusione per circa 30 minuti con la pentola coperta. Nel frattempo, aiutandovi con una frusta elettrica, sbattete insieme le uova e lo zucchero. Fatto ciò, andate a filtrare il latte precedentemente bollito, accedente il fuoco e portate nuovamente a bollore. Dopodiché, unitelo versandolo a filo al composto di uova, continuando a lavorarlo con la frusta fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

46

Mescolare e uniformare la crema

A questo punto rimettere di nuovo tutto in pentola e mescolatelo continuamente tenendolo a fiamma media. Appena la crema si sarà addensata al punto giusto (dovrete vedere una sorta di velo sul cucchiaio mentre la girate), toglietela subito dal fuoco e lasciatela raffreddare. Potrebbe capitarvi che si formino dei grumi, non gettate via tutto, ma vi basterà utilizzare un minipimer ad immersione per eliminarli e rendere completamente liscia la vostra crema.

Continua la lettura
56

Congelare e mantecare il gelato

Se non disponete di una gelatiera, dunque, non dovete disperare, poiché il vostro gelato allo zenzero verrà benissimo anche senza. Versate dunque il composto nelle formine per il ghiaccio e mettetele in freezer a congelare (occorreranno diverse ore, a seconda della potenza e della temperatura del vostro freezer). Prima di tirar fuori le formine, accertatevi che la crema sia completamente congelata. A questo punto non vi rimarrà che inserire i cubetti di crema congelata in un frullatore abbastanza potente e farlo andare per qualche minuto. Una volta finito di mantecare il gelato, inseritelo in un contenitore e fatelo riposare il freezer per un'ora circa. Al momento di servirlo, il vostro gelato risulterà cremoso e genuino, oltre che originale e molto gustoso. Non ci resta che augurarvi buon procedimento ed invitarvi a sperimentare la creazione di sempre nuovi gusti di gelato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se la crema iniziale presenta dei grumi, non buttatela via, rendetela liscia frullandola con un minipimer ad immersione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: gelato allo zenzero

L'estate è ormai inoltrata e il caldo mette a dura prova tutti noi. Fortunatamente ci sono alcuni piccoli rimedi. Rimedi come il gelato, fresco e dissetante riesce per qualche minuto a staccarci dal caldo torrido e a farci raffreddare il palato. Di gelati...
Dolci

Come preparare una granita al limone senza gelatiera

La stagione estiva arriverà tra non molto e con la nuova stagione si presenteranno nuovi cibi sui nostri menù. Se pensiamo al caldo estivo, le prime cose che ci vengono subito in mente sono un buon gelato o una granita rinfrescante. Quando non possiamo...
Dolci

Come preparare un gelato all'amarena

Cosa c’è di meglio di un bel gelato fatto in casa con l’arrivo della bella stagione? Qualcosa che non sia confezionato, che sia fatto con le proprie mani, assemblato usando la creatività personale. Un gelato che mentre lo gustate a merenda o dopo...
Dolci

Come preparare il gelato variegato alla Nutella

D'estate non si può proprio fare a meno di gustare un bel gelato che ristora dalla calura e gratifica il palato. Non a caso ognuno ha i suoi gusti preferiti, quindi perché non preparare un gelato delizioso per esempio variegato alla Nutella? Vediamo...
Dolci

Come preparare un gelato ipocalorico

Il gelato, si sa, è un peccato di gola per tutti, ma purtroppo, alcune volte, non bisogna cedere a questo piccolo piacere. Di solito rinunciamo a questa tentazione quando siamo a dieta oppure se soffriamo di qualche patologia che c'impedisce l'uso eccessivo...
Dolci

Come preparare il gelato al lime

Il gelato è un composto di uova, latte, zucchero ed eventualmente altri ingredienti che servono a dargli un gusto in più. Il metodo più semplice per fare il gelato è quello di adoperare una gelatiera elettrica. In questo caso, si preparano tutti gli...
Dolci

Come preparare un sorbetto al lime e zenzero

L'estate col suo caldo e coi suoi caratteristici odori è forse la stagione più amata. In cucina uno dei dolci più consumati proprio durante il periodo estivo è il gelato. In questa guida però avremo modo di vedere come preparare un dessert molto...
Dolci

Come preparare il gelato senza uova e latte

La scelta di un'alimentazione completamente esente da ingredienti di origine animale, induce molti a pensare che questo implichi diverse rinunce sul fronte del gusto. Il gelato, ad esempio, potrebbe essere, secondo l'immaginario comune, un alimento da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.