Come preparare il gelato di riso

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il gelato di riso
16

Introduzione

Evitare di mangiare prodotti lattiero-caseari non significa dover rinunciare alla prelibatezza di un buon gelato. È possibile fare con le proprie mani un gustosissimo gelato a basso contenuto di grassi, senza lattosio ed utilizzando come ingrediente principale il latte di riso. Inoltre, si possono aggiungere una vasta gamma di sapori per personalizzare il proprio gelato: dalla purea di frutta al cacao in polvere. E ancora, si possono utilizzare una varietà di diversi dolcificanti: dallo zucchero bianco di base ai dolcificanti senza contenuto calorico come la stevia o il sucralosio. Premesso questo, vediamo come preparare il gelato di riso.

26

Occorrente

  • 1 litro di latte
  • 150 grammi di panna montata
  • 100 grammi di zucchero
  • 150 grammi di riso
  • scorza di limone non trattato
  • vaniglia (se piace)
36

Per preparare un buon gelato di riso, si procede riscaldando il latte con lo zucchero e la buccia di limone (possibilmente senza il bianco interno, che è amaro). Volendo si può aromatizzare anche con della vaniglia in polvere. Si mescola di tanto in tanto fino all'ebollizione, aggiungendo il riso e facendo cuocere a fiamma bassa, favorendo un leggero e costante bollore. Mescolare fino alla cottura del riso onde evitare che la crema si attacchi troppo. In alternativa, la cottura del riso può avvenire anche a bagnomaria, anche se quest'ultima richiede dei tempi un po' più lunghi.
Ad ogni modo si raccomanda la scelta di un riso di qualità eccellente, altrimenti i chicchi potrebbero sfaldarsi. La cottura, infatti, non deve essere al dente.

46

A questo punto, si può decidere se frullare il riso per ottenere una crema omogenea, oppure mantenere la consistenza dei chicchi. Si aggiunge delicatamente la panna montata e si versa il composto in una gelatiera, seguendone le istruzioni. Questa è una preparazione base, tipo fiordilatte, che si può trasformare in qualsiasi altro gusto con l'aggiunta di cacao, frutta, nocciole, etc. A piacere, il gelato si può servire arricchito con salse, cioccolato fuso, frutta leggermente cotta con un po' di zucchero e buccia grattugiata di limone e poi frullata.

Continua la lettura
56

Differente è invece il gelato di riso pensato per chi ha problemi di intolleranze, il quale va preparato con il latte di riso, dolcificanti e panna vegetale. Amalgamando semplicemente tutti gli ingredienti, si pone la crema nella gelatiera fino all'ottenimento il gelato. Per chi non possiede una gelatiera, entrambe le ricette possono essere realizzate versando il composto in una vaschetta d'alluminio da tenere in freezer, ricordandosi poi di mescolare dal basso verso l'alto ogni 5 minuti per 20 minuti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se si soffre di intolleranze sostituire il latte vaccino con quello di riso e utilizzare la panna vegetale.
  • Si può diminuire lo zucchero nelle diete ipocaloriche o sostituirlo con malto, fruttosio, miele eccetera
  • La frutta, il cioccolato, le nocciole si possono aggiungere alla crema, riducendoli in pezzi, in purea o polvere

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il gelato all'arancia vegano

Cosa c'è di meglio di un buon gelato, per refrigerarsi nelle stagioni più calde? Magari all'arancia, con il tipico e gradevole sapore di questo agrume. Ma il gelato, oltre agli zuccheri ed ai vari gusti di base, contiene il latte e le uova. E spesso...
Dolci

Come preparare il gelato senza uova e latte

La scelta di un'alimentazione completamente esente da ingredienti di origine animale, induce molti a pensare che questo implichi diverse rinunce sul fronte del gusto. Il gelato, ad esempio, potrebbe essere, secondo l'immaginario comune, un alimento da...
Dolci

Come preparare il gelato fiordilatte vegan

All'interno della guida che andremo a sviluppare ci occuperemo di cucina, in quando andremo a parlare della preparazione del gelato. Entrando più nello specifico, come avrete ben compreso tramite la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora vi...
Dolci

Come preparare la charlotte di gelato

In questo articolo vogliamo cercare di capire come poter preparare la charlotte di gelato. La charlotte è un dessert estivo della pasticceria classica, che può racchiudere o la crema o il gelato all'interno di un involucro costituito dal pane o dai...
Dolci

Come preparare un gelato artigianale

Eccoci qui, pronti a realizzare il buonissimo gelato artigianale, di cui tanti di voi sono veramente ghiotti. Cercheremo di capire come poter preparare un gelato artigianale, comodamente in casa nostra ed utilizzando anche la nostra voglia di fare. Iniziamo...
Dolci

Come preparare la torta gelato al caramello

D'estate, in special modo quando il caldo è molto soffocante, si fa più fatica a mangiare pasti caldi, si preferiscono insalate di riso o di patate: addirittura c'è chi sostituisce un intero pranzo o cena, con un gelato. Effettivamente le temperature...
Dolci

Come preparare il gelato da passeggio con yogurt e frutti di bosco

Durante l'estate è sicuramente molto piacevole gustare un fresco gelato. Il gelato da sempre accompagna le calde giornate estive sia dei grandi che dei piccini, regalando una sensazione di freschezza al palato. È possibile realizzare in casa varie tipologie...
Dolci

Come preparare il gelato gusto "Mars"

Il gelato, soprattutto in estate, è molto piacevole da gustare. Vi sono un'infinità di gusti tra i quali scegliere, ma oggi, andremo a vedere come realizzare il gelato al gusto "Mars". Si tratta di un gelato molto originale ed al tempo stesso molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.