Come preparare il gelato indiano

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare il gelato indiano
16

Introduzione

In cucina vengono preparate molte pietanze squisite. Tra dolci e salati ci si può sbizzarrire. Per esempio per colazione potete preparare una bella tazza di latte accompagnato ad un buon cornetto al cioccolato. Il pranzo prevedede la preparazione di un bel piatto di pasta accompagnato a una fetta di carne o il pesce. Per completare il pasto, possiamo preparare il dessert. Per esempio una torta al cioccolato, il tiramisù, il semifreddo. Ma anche il gelato, soprattutto nella stagione estiva. In questa guida attraverso passaggi facili e veloci, vedremo come preparare il gelato indiano.

26

Occorrente

  • 1,8 litri latte intero
  • 200 g panna fresca
  • 8 baccelli cardamomo
  • 80 g zucchero
  • 50 g pistacchi
  • pistacchi per servire
36

Il latte

Cominciate a preparare il gelato indiano estraendo i semini di cardamomo dalla buccia. Schiacciateli e pestali leggermente, in modo che sprigionino tutto l'aroma. Versate il latte in una casseruola sufficientemente capiente e aggiungete i semi di cardamomo e lo zucchero. Portate a bollore. Regolate il fuoco a fiamma bassa e lasciate sobbollire per circa un'ora. Il liquido dovrà ritirarsi a poco a poco, fino diventare un terzo rispetto alla dose iniziale.

46

La cremosità

Controllate di tanto in tanto la base del gelato indiano. Il calore potrebbe far fuoriuscire il latte dalla pentola. Mescolate a intervalli regolari con un mestolo di legno. Eviterete così che il liquido si attacchi al fondo della pentola. Man mano che la base del gelato si addensa, la tendenza ad attaccarsi aumenta. Bisogna quindi mescolare con più frequenza, per un gelato cremoso e privo di grumi.

Continua la lettura
56

La temperatura giusta

Dopo il tempo indicato, lasciate raffreddare il composto per il gelato indiano a temperatura ambiente. Girate di tanto in tanto, anche durante la fase di raffreddamento, per evitare che si formi una pellicola sulla superficie del gelato. Nel frattempo, private i pistacchi della pellicina e tritateli grossolanamente. Aggiungete al composto del gelato oramai freddo la panna e amalgamate. A questo punto, unite i pistacchi spezzettati e distribuiteli in maniera omogenea. Versate il gelato in un contenitore apposito per il freezer e congelate. Durante la fase di congelamento, estraete diverse volte il contenitore e mescolate il gelato. Inoltre, il continuo mescolamento del gelato indiano permetterà ai pistacchi di non restare sul fondo del recipiente. Se invece avete una gelatiera, preparare il gelato indiano è ancora più semplice. Basta versare dentro il composto. Azionate la gelatiera, fino a quando il gelato non raggiunge la giusta consistenza. Servite il gelato indiano in coppette.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di prepare questo gelato davvero buono.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare il gelato al pistacchio

Il gelato al pistacchio, famosissimo quello di Bronte, è una vera e propria delizia dal sapore delicato ma inconfondibile. Può essere gustato da solo o utilizzato per farcire crepes, brioche, torte e altri dolci. Essenziale per la buona riuscita di...
Dolci

Come fare il gelato al tè verde

In questo articolo vi spiegherò come fare il gelato al tè verde. Il gelato al tè verde è un dessert al cucchiaio dal sapore delicato e aromatico. Il gelato al tè verde viene proposto nei ristoranti cinesi e giapponesi. Il gelato al tè verde ha un...
Dolci

5 segreti per un ottimo gelato

Con l'estate che ormai si fa sentire, è inevitabile il consumo di cibi e bevande freschi. Tra gli alimenti più consumati nelle giornate afose dell'estate, compare l'immancabile gelato. Questo dolce freschissimo si trova in tutte le forme ed in tutti...
Dolci

Come fare il gelato con la gelatiera

Il gelato piace a tutti, vero? Non sempre si trova però di buona qualità. A volte leggere gli ingredienti di quelli confezionati, ci farebbe passare la voglia di mangiarli. Quello artigianale è sicuramente migliore, ma anche più caro! Quindi per non...
Dolci

Ricetta: gelato vegano

Il gelato è un alimento immancabile in ogni estate che si rispetti: chi è vegano non deve rinunciare a mangiare un buon gelato o limitarsi a gustare solamente i sorbetti alla frutta. Nel gelato tradizionale i grassi e le proteine vengono apportate da...
Dolci

Come preparare il gelato senza uova e latte

La scelta di un'alimentazione completamente esente da ingredienti di origine animale, induce molti a pensare che questo implichi diverse rinunce sul fronte del gusto. Il gelato, ad esempio, potrebbe essere, secondo l'immaginario comune, un alimento da...
Dolci

Come fare il gelato al bacio

Fare il gelato in casa può essere una buona alternativa al gelato artigianale venduto nelle gelaterie. Potete scegliere il gusto che più preferite e se siete intolleranti al lattosio avete la possibilità di utilizzare prodotti che ne sono privi. Se...
Dolci

Come preparare il gelato allo zenzero senza gelatiera

L'arrivo dell'estate e delle calde giornate mette voglia di gustare qualcosa di fresco, magari senza uscire di casa e che sia sano e genuino come solo ciò che ci si prepara da sè sa essere. Il gelato è proprio uno di questi alimenti: rinfrescante e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.