Come preparare il gelato ricotta e pera

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il gelato è amato da tutti. Soprattutto nella stagione estiva, dove cerchiamo refrigerio. A volte, però, ci si stanca dei gusti classici e si vuole provare qualcosa di nuovo. Qualcosa che possa coccolare anche le nostre papille gustative. Qualcosa che abbia anche ingredienti sani e nutrienti. È questo il caso della ricetta che vi voglio presentare oggi: il gelato ricotta e pera. Non ha una preparazione difficile, ma più che altro lunga. Perciò è richiesta molta pazienza. Inoltre è bene che vi procuriate gli ingredienti freschi, per quanto riguarda la ricotta, e maturi (per quanto riguarda le pere: le Williams sono quelle ideali). Per quanto riguarda l'attrezzatura, è ovvio che la macchina per fare il gelato vi faciliterà la vita, ma nel caso non ce l'aveste, non temete: potete prepararlo anche senza! Continuate, allora, la lettura di questa guida per sapere come preparare il gelato ricotta e pera.

26

Occorrente

  • 300 ml di latte
  • 300 g di zucchero
  • 200 g di ricotta romana
  • 250 ml di panna
  • 1 bacca di vaniglia o una fiala aromatica
  • 3 pere
  • 250 g di zucchero
  • 175 ml di acqua
36

La base del gelato

Iniziate dalla preparazione del gelato. In un pentolino, riscaldate 100 ml di latte. Aggiungeteci una bacca di vaniglia e lasciatela in infusione per un'oretta circa. Passata l'ora, aggiungete la panna, lo zucchero e i tuorli. Mescolate, amalgamando bene gli ingredienti, con l'aiuto di un cucchiaio di legno. Dovete incorporare bene lo zucchero e i tuorli. Tutto questo sempre mentre avete il pentolino sul fuoco. Ma attenzione! Tenete sotto controllo la temperatura con un termometro: non deve superare gli 80 gradi. Questo perché, superata questa temperatura, il vostro preparato impazzirà e sarà inutilizzabile. Perciò prestate attenzione alla cottura. Terminata questa operazione, spegnete il fuoco e mettete a riposare e raffreddare. Una volta freddo, aggiungete la ricotta (che avrete setacciato in precedenza) e amalgamate tutto con cura. Ora travasate questo preparato in un contenitore (basso e largo è l'ideale) e sistematelo nel congelatore. Lasciatelo lì dentro per un'ora e mezza circa. Passato questo tempo, toglietelo dal congelatore e frullatelo col robot da cucina. Mettetelo in frigo per un'altra ora e poi ripetete la frullatura. Al termine, mettetelo nuovamente nel congelatore per una quindicina di minuti.

46

Le pere

Mentre il preparato è nel congelatore, pensate alla preparazione delle pere. In un pentolino, mettete acqua e zucchero e prepare uno sciroppo. Pulite le pere e tagliatele a dadini. Quando lo sciroppo bolle, aggiungete le pere. Lasciate cuocere finché lo sciroppo diventa denso e le pere si siano ammorbidite. Dopodiché toglietele dal fuoco. Riprendete il preparato dal congelatore, aggiungete lo sciroppo con le pere ad esso e rimettete il tutto nel congelatore. Dopo un paio di orette, il vostro gelato sarà già pronto per essere guarnito (se volete), servito e gustato!

Continua la lettura
56

La guarnizione

Se volete, potete preparare una guarnizione. Potete farla a base biscottata: questa si chiama dacquoise. Prendete due uova. Separate i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve, che vengano ben sodi. Poi aggiungete 150 g di zucchero. Incorporate anche, sempre delicatamente, 45 g di farina di nocciole, 20 g di farina 00 e mescolate con un cucchiaio forato, con un movimento che va dal basso verso l'alto. Su una leccarda, sistemate la carta da forno. Sistemateci sopra il composto, livellandolo bene per avere una superficie omogenea. Pre-riscaldate il forno ad una temperatura di 180 gradi e poi infornate. Il composto sarà pronto quando avrà raggiunto un colore leggermente bruno. Spegnete il forno, togliete la leccarda e lasciate riposare per un istante. Ora tagliate questo biscotto come più preferite (in genere, a forma circolare).

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione a non fare impazzire la crema.
  • Potete aromatizzare la dacquoise.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: crumble con ricotta, pera e cioccolato

Il crumble è una ricetta di origine inglese che prevede due versioni, una dolce e una salata. La versione dolce è molto più diffusa ed è costituita da un impasto fatto con ingredienti semplici come farina, burro e zucchero con un ripieno alla crema...
Dolci

Come preparare il gelato con il latte condensato

Con il termine "latte condensato" si intende quel latte che è possibile conservare poiché è stato sottoposto ad un trattamento di sottrazione di umidità. Per far si che i batteri siano rimossi dal latte, esso deve essere evaporato e successivamente...
Dolci

Come preparare il gelato fiordilatte vegan

All'interno della guida che andremo a sviluppare ci occuperemo di cucina, in quando andremo a parlare della preparazione del gelato. Entrando più nello specifico, come avrete ben compreso tramite la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora vi...
Dolci

Come preparare la charlotte di gelato

In questo articolo vogliamo cercare di capire come poter preparare la charlotte di gelato. La charlotte è un dessert estivo della pasticceria classica, che può racchiudere o la crema o il gelato all'interno di un involucro costituito dal pane o dai...
Dolci

Come preparare un gelato artigianale

Eccoci qui, pronti a realizzare il buonissimo gelato artigianale, di cui tanti di voi sono veramente ghiotti. Cercheremo di capire come poter preparare un gelato artigianale, comodamente in casa nostra ed utilizzando anche la nostra voglia di fare. Iniziamo...
Dolci

Come preparare il gelato da passeggio con yogurt e frutti di bosco

Durante l'estate è sicuramente molto piacevole gustare un fresco gelato. Il gelato da sempre accompagna le calde giornate estive sia dei grandi che dei piccini, regalando una sensazione di freschezza al palato. È possibile realizzare in casa varie tipologie...
Dolci

Come preparare il gelato gusto "Mars"

Il gelato, soprattutto in estate, è molto piacevole da gustare. Vi sono un'infinità di gusti tra i quali scegliere, ma oggi, andremo a vedere come realizzare il gelato al gusto "Mars". Si tratta di un gelato molto originale ed al tempo stesso molto...
Dolci

Come preparare il gelato alle carote

Il gelato è il cibo per eccellenza durante le afose giornate estive. Grazie ad esso infatti, riusciamo a percepire di meno le alte temperature senza però rinunciare alla dolcezza. Al giorno d'oggi ci sono svariati gusti di gelato, dal più semplice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.