Come preparare il gelato variegato alla Nutella

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

D'estate non si può proprio fare a meno di gustare un bel gelato che ristora dalla calura e gratifica il palato. Non a caso ognuno ha i suoi gusti preferiti, quindi perché non preparare un gelato delizioso per esempio variegato alla Nutella? Vediamo quindi come realizzare la ricetta sia con la gelatiera che senza.

26

Occorrente

  • Ingredienti per 6 persone senza gelatiera: 600 ml di panna da montare vegetale o al latte, 35 gr. di zucchero, 40 gr. di zucchero a velo, un cucchiaio di farina doppio zero o fecola di patate, 250 gr. di Nutella.
  • Ingredienti per 5 persone con la gelatiera: 200 ml di latte, 200 ml di panna da montare, 50 gr di zucchero, 2 uova, vaniglia q.b, Nutella q.b.
36

Il gelato variegato alla Nutella è semplice da realizzare e bastano pochi ingredienti genuini anche per chi ha problemi d'intolleranza al glutine, perché potrete usare la fecola di patate al posto della consueta farina. Per il gelato variegato alla Nutella, da preparare senza gelatiera, versate in un pentolino antiaderente la farina o la fecola di patate, lo zucchero semolato e il contenuto di una bustina di vaniglia oppure uno stelo. Dividete la panna e versatene soltanto 200 ml nel pentolino, mentre gli altri 400 ml potete metterli da parte in frigorifero e continuate a mescolare per amalgamare bene gli ingredienti.

46

Per il gelato variegato alla Nutella, da preparare con la gelatiera, si aggiunge anche l'uovo che dovrà essere montato a neve con lo zucchero e poi mescolato al latte in un pentolino. Fate cuocere a fuoco molto basso mescolando finché non si sarà addensato e quindi fate raffreddare come sopra. Montate la panna a neve e aggiungete la Nutella e la crema che avete precedentemente preparato, fino a rendere il composto omogeneo e, anche in questo caso, dovrete lasciarlo riposare in frigo per almeno 2 ore. Versatelo quindi nella gelatiera secondo le istruzioni dell'elettrodomestico e riponete in freezer per altre 2 ore. Servitelo lasciandolo a temperatura ambiente per 5 minuti e farcitelo di Nutella a piacere.

Continua la lettura
56

A questo punto potete accendere il fornello a fuoco medio e continuare a mescolare finché la crema non si sarà addensata, senza dimenticare di togliere alla fine della cottura lo stelo di vaniglia. La buona riuscita di questa ricetta sta nel far raffreddare questa crema, che dovrete riporre in un piatto fondo e ricoprire con la pellicola per alimenti. Riprendete la panna che avevate messo da parte in frigo e unitela allo zucchero a velo per poi montarla a neve. Aggiungete quindi la crema che avevate lasciato raffreddare, mescolate bene e versate il composto ottenuto in un contenitore capiente (anche in una vaschetta proprio per gelati che magari vi è avanzata). Versate 200 gr. Di Nutella e mescolate, ma non troppo, con un coltello in modo che il composto sia appunto variegato. Basta tenete in freezer per 3 ore e il gelato sarà pronto per essere servito, dopo che avrete guarnito con la Nutella rimanente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La stessa preparazione si presta a essere variegata anche con altri gusti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il gelato alla nutella

La Nutella riscuote sempre lo stesso successo. La amano tutti, in qualunque occasione e in qualunque stagione dell'anno; ma quando il caldo avanza, sono in molti a rinunciare alla sua prelibatezza, spesso preferendo un alimento più fresco. Per chi non...
Dolci

Come preparare la charlotte di gelato

In questo articolo vogliamo cercare di capire come poter preparare la charlotte di gelato. La charlotte è un dessert estivo della pasticceria classica, che può racchiudere o la crema o il gelato all'interno di un involucro costituito dal pane o dai...
Dolci

Come preparare i waffle sandwich alla nutella

Eccoci qui pronti a proporre un'altra buonissima ricetta, per capire come poter preparare i waffle sandwich alla nutella, una vera delizia, che sarà apprezzato da tutti grandi e bambini, a cui la faremo assaporare!Si leccheranno di certo i baffi! I waffle...
Dolci

Come preparare il gelato con il latte condensato

Con il termine "latte condensato" si intende quel latte che è possibile conservare poiché è stato sottoposto ad un trattamento di sottrazione di umidità. Per far si che i batteri siano rimossi dal latte, esso deve essere evaporato e successivamente...
Dolci

Come preparare un rustico alla Nutella

Capita molto spesso di voler invitare amici o parenti a casa propria. In questi casi la prima cosa alla quale si pensa è cosa poter offrire agli invitati. Se l’invito non era stato preventivato è possibile che il tempo a disposizione prima del loro...
Dolci

Come preparare la torta alla nutella e pistacchio

Preparare una torta con le proprie mani è un momento di grande ed intima soddisfazione. Poi, durante la degustazione della torta, il compiacimento aumenterà di certo. Per preparare una torta esistono alcuni ingredienti graditi solitamente a tutti. La...
Dolci

Come preparare biscotti menta e Nutella

Senza dubbio i biscotti è uno dei cibi che maggiormente gustiamo nei vari spazi durante la giornata: al mattino, per una buona colazione o durante la pausa ufficio; il pomeriggio per una sana e nutriente merenda, ecc. In questa ricetta vedremo come preparare...
Dolci

Come preparare una torta alla nutella

Se siete alla ricerca di un dolce supergoloso siete nel posto giusto. Quella che vi propongo oggi è la torta alla nutella. Buonissima per qualsiasi occasione, per una cena tra amici, per una merenda e persino come torta di compleanno per il vostro bambino....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.