Come preparare il gratin di patate e pomodori

Tramite: O2O 08/04/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Siccome cuciniamo tutti i giorni, capita spesso di non avere idea di cosa cucinare per mangiare qualcosa di diverso dal solito, per cui ci capita sicuramente di ricercare su internet dei piatti innovativi. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire preparare un gustosissimo gratin di patate e pomodori. Si tratta di una pietanza molto semplice da preparare ma, allo stesso tempo, anche molto gustosa e genuina.

26

Occorrente

  • Pomodori, patate, pan grattato, aglio, rosmarino, timo, olio evo, sale
36

Preparazione del composto

In una ciotola, versiamo del pangrattato e uniamo un pizzico di sale, qualche scaglietta di aglio e le spezie. Aggiungiamo poi dell'olio extra vergine di oliva e mescoliamo il tutto fino che il composto non avrà assunto un colore più scuro e una consistenza omogenea. Nel frattempo, prendiamo i pomodori e, dopo averli lavati accuratamente, li tagliamo a rondelle dello spessore di circa cinque/sette millimetri. Utilizziamo lo stesso procedimento con le patate: le sbucciamo e, dopo averle pulite sotto il rubinetto, affettiamo anche loro allo stesso modo.

46

Cottura

A questo punto ungiamo con dell'olio di semi una teglia e disponiamo le verdure. Il modo più simpatico per posizionarle è quello "a panino": si comincia con una fetta di pomodoro alla base, sulla quale si passerà una spolverata di pan grattato; il secondo strato sarà composto da una fetta di patata e un' altra spolverata e così via, facendo attenzione a non fare pile troppo alte per non creare difformità nella cottura. Questo metodo è utile in caso si disponga di un forno più piccolo del normale e ci si trovi a dover cucinare per più persone, dato che permette di concentrare più verdure in meno spazio. Dopo circa trenta minuti a 180 gradi, possiamo togliere la teglia dal forno e gustare un delizioso gratinato di patate e pomodori.

Continua la lettura
56

Metodo alternativo

Un altro metodo per preparare il gratin di patate e pomodori consiste nel prendere le patate, lavarle sotto l'acqua corrente, sbucciarle e tagliarle a fettine piuttosto sottili. Nel frattempo, mettere in una coppetta il pane raffermo, aggiungere 2 cucchiai d'acqua, il sale, il prezzemolo, un uovo e amalgamare con il pangrattato. Prendere i pomodori, lavarli sotto l'acqua e tagliarli a fettine sottili, più o meno spesse come le patate. Prendere una teglia e porre al di sopra la carta forno e una manciata di pane grattugiato con l'impasto preparato precedentemente le patate, poi aggiungere i pomodori e aggiungere un filo d'olio e del prezzemolo tritato. Cuocere in forno per circa 20 minuti a 160 °C, dopodiché gratinare sul grill per 5 minuti.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Patate al cartoccio con formaggio e pomodori secchi

La cucina italiana è certamente una tra le migliori al mondo. La sinfonia di aromi e sapori dei nostri piatti trova grande consenso in ogni paese del globo. Si potrebbe pensare che tanta bontà sia frutto di decenni di ricerche dei migliori cuochi. In...
Antipasti

Come preparare i cavolfiori al gratin

Nell'orto invernale sboccia uno degli ortaggi più sorprendenti per bontà e proprietà nutritive. Stiamo parlando del cavolfiore, un vero e proprio elisir di benessere, perfetto per fare il pieno di vitamine e sali minerali. Le innumerevoli virtù nascoste...
Antipasti

Come preparare i pomodori verdi sott'aceto

Molto spesso risulta piuttosto utile avere in casa delle conserve di cibi che possono essere mangiate in qualsiasi momento. I pomodori verdi sott'aceto possono essere una buona soluzione da consumare per degli aperitivi o come semplice contorno. Nella...
Antipasti

Come preparare la marmellata di pomodori e cipolle rosse

La marmellata è una preparazione dolciaria solitamente a base di frutta e zucchero. Dall'aspetto denso e gelatinoso, è spalmabile sul pane o sui biscotti. Ma anche sulle fette biscottate e sui crostini. È un'ottima preparazione pure per farcire o decorare...
Antipasti

Come preparare i pomodori al forno con capperi e olive

Molte volte alcuni piatti semplici possono rivelarsi delle vere sorprese. Basterebbero poche cose, come dei pomodori, una manciata di capperi e delle olive per creare un contorno (o un secondo) sfizioso ed invitante. Senza spendere chissà quale cifra...
Antipasti

Come preparare la mostarda di pomodori verdi

Se volete preparare un particolare condimento per rendere più gustose le carni bollite, o i formaggi, la mostarda di pomodori verdi potrebbe essere la soluzione che cercate. Nella tradizione agricola e rustica veniva realizzata a fine estate, in genere...
Antipasti

Come preparare i pomodori confit

Il termine confit viene generalmente associato a piatti di origine francese. Apprezzata sin dall'antichità per i suoi benefici, questa tecnica viene a tutt'oggi utilizzata come metodo di conservazione dei cibi: si tratta infatti di una marinatura a base...
Antipasti

Ricetta: cavoli al gratin con besciamella

Molte volte con semplici ingredienti, possiamo preparare delle ricette deliziose ed originali. In questo caso potremmo realizzare un piatto davvero speciale con il cavolo. Solitamente il cavolo viene cotto nei modi più semplici, in questo caso seguiremo...