Come preparare il latte di avena

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Negli ultimi anni, con l'affermarsi e la diffusione di moltissimi tipi di alimentazione, dalla vegetariana, alla vegana e così via, sono entrati a gamba tesa, nell'elenco degli alimenti più consumati, molte alternative al classico e tradizionale latte vaccino. Il latte di avena fa parte di questo lungo elenco. Per un'alimentazione corretta ed attenta alla salute ed al benessere, è bene imparare a preparare alcune pietanze in casa, così da avere sempre a disposizione un'alimentazione fresca e ricca di benefici. Se non si digerisce bene il latte ed i latticini, ma non si vuole rinunciare al piacere di una buona tazza di latte fresco al mattino prima di andare a dormire, potresti pensare di ricorrere ad un diverso tipo di latte, il latte vegetale. Ne è un esempio il latte di avena che potresti preparare in casa senza difficoltà. Di seguito una semplice ricetta su come realizzare del buon latte di avena. Buona fortuna e buon divertimento in cucina!

28

Occorrente

  • 50 g fiocchi d'avena
  • 950 g acqua
  • 25 g zucchero vanigliato
38

Preparate i chicchi decorticati

Ecco il primo passo della ricetta su come preparare il latte di avena. Preparare il latte di avena in casa significa essere pronti ad assumere un prodotto leggero e fresco ma, senza dubbio, dal sapore e dalla consistenza piuttosto differenti rispetto al latte vegetale che è possibile reperire comunemente in commercio. La ricetta per preparare il latte di avena proposta da questa guida prevede l'utilizzo di chicchi decorticati, ossia i semi privati dell?involucro fibroso. La prima cosa da fare è quella di procurarsi questi chicchi, facilmente reperibili in tutte le erboristerie. Versali in una ciotola abbastanza capiente, quindi ricoprili con acqua fredda e lasciali in ammollo per circa quattro o cinque ore. Questo passaggio è molto importante perché essi si ammorbidiscano. Trascorso questo lasso di tempo, scolali, sciacquali sotto il getto d?acqua corrente e, ancora sgocciolanti, trasferiscili nel vaso del frullatore o, se possiedi un mixer ad immersione, di nuovo nella ciotola, insieme ad un litro d?acqua.

48

Fate cuocere i semi

Ecco il secondo passo della ricetta su come preparare il latte di avena. Un volta ridotti in poltiglia, versa i semi in una pentola ed aggiungi il restante litro d?acqua assieme ad un pizzico di sale. Accendi il fuoco, a fiamma bassa, ed una volta raggiunta l?ebollizione falli cuocere per una ventina di minuti, avendo cura di tanto in tanto di mescolare con un cucchiaio in legno. Dopo averli lasciati intiepidire, dovrai filtrarli e far colare il latte in un recipiente o in una caraffa.

Continua la lettura
58

Usate il bimby

Ecco il terzo passo della ricetta su come preparare il latte di avena. In questo passo vi mostrerò come preparare questo tipo di latte utilizzando il bimby. Inserite nel boccale i fiocchi d'avena, lo zucchero vanigliato e l'acqua. Dopodiché fate cuocere tutti questi ingredienti per dieci minuti, a novanta gradi e con una velocità di cinque. Filtrate il vostro latte d'avena utilizzando un colino. Rivestite questo colino con un fazzoletto di stoffa o con un pezzo di nylon. Fate raffreddare per bene il latte di avena che avete preparato e poi imbottigliatelo dove volete.

68

Consumate o conservate il latte di avena

Ecco il quarto passo della ricetta su come preparare il latte di avena. Per una tazza di latte di avena molto gustosa, potrai invece aggiungere un pizzico di cannella oppure pezzettini di banana e frutta fresca. Il latte di avena preparato in casa va necessariamente conservato in bottiglia di vetro, riposto nel frigorifero e consumato entro 2 o al massimo 3 giorni. Ricorda di agitare bene il tuo latte di avena prima del consumo. La parte solida che rimane dell'avena, potete utilizzarla per preparare altri cibi come del pane o dei biscotti. Per quanto riguarda la quantità di zucchero, naturalmente potete aumentarla. Tutto dipende dai vostri gusti personali.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

Come preparare un caffè al latte di mandorla

Il latte di mandorla è una bevanda che si caratterizza per il gusto piuttosto delicato e per essere un prodotto completamente vegetale. Proprio per questo motivo, è molto apprezzato da chi, per scelta o per intolleranza, non può consumare alimenti...
Analcolici

Come preparare il chai indiano

Il chai indiano, è un tè aromatizzato con varie spezie e addolcito con latte e zucchero. La miscela di spezie utilizzata, viene chiamata masala. Questo infuso viene preparato in tutta l'India, tanto da poter essere considerato come la bevanda nazionale...
Analcolici

Come preparare un frappè alla mandorla

Se avete voglia di gustarvi un delizioso quanto dissetante frappè, allora questa guida è proprio ciò che fa al caso vostro. Nei successivi passaggi, infatti, vi illustrerò come preparare un frappè alla mandorla nella maniera corretta. Intanto, è...
Analcolici

Come preparare un caffè marocchino

Dovete sapere che il Marocco non ha la medesima cultura del caffè posseduta da molti paesi del Medio Oriente. Infatti, il caffè è una bevanda che viene gustata prevalentemente durante la prima colazione o a metà mattinata. Essenzialmente, si possono...
Analcolici

Come preparare la cioccolata calda alla Nutella

A chi, quando il tempo è particolarmente cupo e fa freddo, non piace coccolarsi con vivande che riscaldano e danno quella straordinaria energia, utile per poter svolgere grandemente tutto quel che la vita richiede? Diciamo che a quasi tutti, grandi e...
Analcolici

Ricetta: come preparare i milkshake

Una bevanda assolutamente genuina, nutriente e di facile esecuzione casalinga è il milkshake. Si tratta semplicemente di un frappè (o frullato) a base di latte e di gelato. Il milkshake entrò a far parte del mondo gastronomico sul finire del diciottesimo...
Analcolici

Come preparare un frullato al cocco

Ecco una semplicissima guida su come preparare un frullato al cocco. Gustosi e rinfrescanti, i frullati sono graditissimi soprattutto in estate; eppure, considerate le proprietà benefiche degli stessi, sarebbe buona abitudine consumarne in tutte le stagioni....
Analcolici

5 cocktails analcolici estivi da preparare in casa

Voglia di estate, voglia di cocktail! Anzi, nel caso della nostra guida, voglia di cocktails analcolici!!I cocktails analcolici non hanno nulla da invidiare a quelli che contengono alcol. Freschi, esotici, colorati, i cocktail analcolici azzerano la sete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.