Come preparare il liquore di more

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I liquori sono delle preparazioni particolarmente impegnative e vanno fatti seguendo alcune regole precise. Sono piccoli sorsi di bontà che contengono essenze, zucchero, aromi e frutta. Ma occorre ricordare, che vanno bevuti con moderazione. Poiché contengono una certa quantità di alcol. Tanto che il grado alcolico varia da 20° a 40°. Le ricette dei liquori sono numerose e in alcune di esse vengono aggiunte anche le more. Queste servono ad aromatizzare in modo naturale i liquori. Ovviamente per la riuscita di un liquore di more perfetto, bisogna dosare bene ogni elemento. In questo modo otterrete un prodotto gradito al palato. Nella seguente guida vi spiego come preparare il liquore di more.

27

Occorrente

  • More
  • Acqua
  • Zucchero
  • Alcool Puro
  • Contenitore ermetico
  • Bottiglia
37

Scegliere gli ingredienti

Il liquore che vi propongo è quello di more. Questo dovete prepararlo scegliendo dei frutti rossi di buona qualità. Le more sono frutti composti da numerose piccole drupe, unite fino a formare delle sferette. Quando crescono appaiono verdi, dopo diventano lucide e nerissime. Il gusto è piacevole, poiché la sua dolcezza si armonizza con il suo tono acido di fondo. Le potete trovare fresche nel periodo estivo al supermercato in confezioni. Ma necessitano di un'estrema attenzione, perché sono molto deperibili e poco trasportabili. Oppure se avete la possibilità raccoglietele selvatiche. Queste risultano meno saporite, ma le potete trovare ovunque, ai lati della strada, nei fossi o in campagna. Ovviamente preferendo sempre quelle nere ed evitando di prendere quelle rosse. Oltre alle more dovete aggiungere altri ingredienti come l'alcol e lo zucchero, che serviranno per creare lo sciroppo e la nota alcolica. Il metodo che dovete usare per preparare il liquore è per infusione. Questa tecnica consiste nel lasciare macerare in alcol i prodotti vegetali da cui volete estrarre i principi attivi. Quindi mettete tutto il necessario su un piano di lavoro e cominciate.

47

Lavare e preparare le more

La prima cosa che dovete fare è quella di lavare le more delicatamente sotto l'acqua corrente. Mettetele in uno scolapasta e fatele sgocciolare completamente. Dopodiché, lasciatele asciugare su un canovaccio. Adesso preparate le more per trattarle con le altre sostanze. Prendete un vasetto e sistemate dentro le more. Versate dell'alcol puro in cui avete sciolto centoventi grammi di zucchero semolato. Chiudete il vasetto ermeticamente e lasciate riposare per un mese in un luogo fresco e al buio, agitandolo ogni tanto con delicatezza. Quest'ultimo passaggio dovete farlo spesso, perché è fondamentale che controlliate le more.

Continua la lettura
57

Preparare il liquore

Trascorso il tempo indicato, potete procedere alle successive lavorazione del liquore di more. In un pentolino preparate uno sciroppo utilizzando lo zucchero e l'acqua. Scaldatelo a medio fuoco e scioglietevi dentro lo zucchero, quindi fatelo cuocere per almeno quindici minuti e spegnete. Adesso dovete solo far raffreddare lo sciroppo e finalmente pote te unirlo all'alcool aromatizzato alle more. Amalgamate il tutto mescolando per almeno cinque minuti e procedete quindi all'imbottigliamento del liquore. A questo punto, il consiglio è quello di conservare qualche mora intera. Per poi aggiungerla direttamente all'interno della bottiglia del liquore, per un invitante effetto scenografico. Infine assaggiate e, se questo risulterà un po' forte per i vostri gusti, aggiungete dell'acqua. Ecco come preparare il liquore di more.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se alla fine di tutto il procedimento, il liquore risulterà forte, diluirlo con un po' di acqua
  • Usate un contenitore con chiusa ermetica, quindi lasciate riposare per un lungo periodo, almeno trenta giorni. In questo modo, l'alcool, si aromatizzerà alla perfezione con il sapore delle more.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Come preparare un liquore di carrube

Oltre che per ricavare la farina, le carrube si possono impiegare anche per preparare un liquore. Il liquore di carrube è un ottimo digestivo ed è l'ideale per accompagnare un dessert di fine pasto. Se servito freddo, il liquore è anche un piacevole...
Vino e Alcolici

Come preparare il liquore allo zenzero

Lo zenzero è molto usato nella cucina italiana. Dai primi piatti ai dolci, offre un sapore aromatico molto simile a quello del limone. Un uso molto particolare dello zenzero è quello che lo vede protagonista in un liquore dal gusto forte e deciso, quello...
Vino e Alcolici

Come preparare liquore di vaniglia

Le bacche di vaniglia rappresentano un valido rimedio per lo stress e l'insonnia. Hanno, infatti, un potere antiossidante per le cellule e sono anche un ottimo afrodisiaco. Perché, allora, non usare questo ingrediente dalla mille qualità, per preparare...
Vino e Alcolici

Come preparare il liquore alla panna e fragole

Per concludere un buon pranzo o una buona cena, generalmente si offre ai propri ospiti un buon liquore che aiuta la digestione delle pietanze appena consumate. Esistono moltissimi tipi di liquori e generalmente in questi casi preferiamo acquistarli già...
Vino e Alcolici

Come preparare il liquore di mirto

Il liquore di mirto è un tipico liquore della regione sarda, ottenuto a partire da una pianta arbustiva spontanea che ricopre gran parte del territorio naturale di questa regione: il mirto. Nei semplicissimi passi successivi di questa breve guida, in...
Vino e Alcolici

Come preparare il liquore al melograno

Il melograno è un frutto che si presta molto bene ad essere consumato fresco, sia per preparare deliziosi piatti a base di carne, ma anche per realizzare dei liquori molto buoni. Se siete interessati a volete preparare un buon liquore con le vostre mani,...
Vino e Alcolici

Come preparare il liquore alla banana

Il liquore è un alcolico molto forte che spesso si usa per accompagnare i dolci dopo cena. Proprio per la sua caratteristica di essere fortemente alcolico non è sempre gradito da tutti.Esistono moltissimi gusti di liquori e moltissime gradazioni. Ad...
Vino e Alcolici

Come preparare il liquore alla liquirizia

La liquirizia è una pianta perenne, le cui proprietà digestive, diuretiche, antinfiammatorie, espettoranti e protettivi della mucosa gastrica sono conosciute fin dall'antichità. La virtù che ha maggiormente contribuito alla sua diffusione è rappresentata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.