Come preparare il mango alla piastra con miele

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il mango è un frutto esotico dalla forma tondeggiante o allungata. Frutto di un albero della famiglia delle Anacardie. Ha la buccia liscia e di colore rosso -verde. La sua polpa è di colore aranciato, dal gusto simile all'ananas e all'albicocca insieme. Il suo peso può arrivare persino al chilogrammo. Si trova tutto l'anno sebbene sia d'esportazione. Se lo tagliate a metà nel senso della longitudine e lo private del nocciolo, potete servirlo freddo. Le più diffuse sono i gelati, i sorbetti, i succhi di frutta. Ecco come preparare il mango alla piastra con miele.

27

Occorrente

  • 3 mango, 1 barattolo di miele d'acacia, foglioline di menta, succo di limone.
37

Per preparare il mango alla piastra sufficiente per tre persone acquistate tre mango, maturi. Se preferite prendeteli ancora non maturi e lasciateli vegetare a casa fino al momento della preparazione. Se potete consumate questo frutto abitualmente. Secondo alcune ricerche è ricco di proprietà antitumorali e di sostanze benefiche per il pancreas.

47

Una volta maturato, lavate il mango e asciugatelo accuratamente. Potete anche privarlo della buccia se preferite. Ma poiché è ricca di sostanze utili al nostro organismo, non buttatela. Usate la buccia eliminata per fare un decotto, da consumare in caso di tosse o raffreddore.

Continua la lettura
57

Tagliate il mango a metà nel senso della lunghezza se il frutto è ovale. Affettate in fette di un centimetro di spessore. Spremete un limone e raccogliete il succo in una ciotola. Bagnate le fette di mango nel succo di limone. Infuocate una griglia di ghisa o una elettrica. Appoggiate le fette sulla griglia e lasciate cuocere per circa 2 minuti per lato. Sistemate le fette grigliate su un vassoio da portata e aromatizzate con del miele d'acacia.

67

In alternativa per preparare il mango alla piastra con il miele, prendete il mango e dividetelo a metà. Tagliate delle fettine sottili e mettete sulla piastra. Fatele cuocere tre minuti a fetta e mettetele in un piatto da portata. Prendete un cucchiaino di miele e mettetelo su ogni fetta, una volta che avrete terminato prendete una teglia da forno e rivestitela con la carta da forno, adagiatela nella parte superiore del forno e accendete il grill per 5 minuti circa. Una volta che il miele risulterà ben combatto e abbrustolito, spegnete il forno e adagiate le fette di mango su un piatto da portata. Volendo è possibile accompagnare questo tipo di antipasto con un buon bicchiere di vino rosso, fermo o frizzante non ha importanza. Se volete potete aggiungere sul miele anche delle noci tritate o delle mandorle.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • guarnite con delle foglioline di menta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la marmellata di mango

Il mango è un frutto esotico chiamato anche "principe dei frutti" perché possiede delle caratteristiche molto raffinate. Nel nostro paese il mango viene venduto ancora acerbo mentre in America del sud e in Africa lo si può gustare maturo perché in...
Dolci

Come preparare il semifreddo al mango

Se desiderate preparare un delizioso dessert da servire alla fine di un pranzo o di una cena fra amici, ecco a voi la ricetta per realizzare un eccellente semifreddo al mango. Nella preparazione di questo dessert potranno cimentarsi anche i meno esperti...
Dolci

Come preparare la torta al mango

Il mango è uno dei frutti tropicali maggiormente diffusi a livello mondiale. Esso ha origine in India, ma viene coltivato ottimamente anche nelle altre zone caratterizzate da un clima temperato. Per esempio, ci sono diverse piantagioni di mango nella...
Dolci

Come preparare la torta mousse al mango

La torta mousse al mango è un dolce fresco, goloso ed esotico. Il suo gusto ricercato e particolare la rendono l'ideale per un dessert sfizioso che lascerà il segno. Buona da mangiare per i più grandi, ma anche per i bambini. Realizzarla è molto semplice,...
Dolci

Come preparare le crostatine al mango

Le crostatine al mango sono dei deliziosi dessert, perfetti per essere proposti in qualsiasi occasione. Sono molto semplici da preparare e il successo è sempre garantito. Anche se non siete molto abili ai fornelli, riuscirete a ottenere un eccellente...
Dolci

Come preparare la crema di mango

Frutto tropicale gustosissimo, dalla polpa morbida e succosa, il mango è perfetto anche per realizzare una soffice e gustosa crema. Si tratta di un dessert di fine pasto ideale quando inizia a fare un po' più caldo: un dolce fresco, dissetante, che...
Dolci

Come preparare la crostata al mango

Se vogliamo stupire i nostri ospiti, una delle cose più buone che possiamo preparare è la crostata al mango, una crostata molto gustosa adatta anche al palato più esigente. Questa crostata è un ottimo dolce da preparare sia in estate, sia in inverno...
Dolci

Come preparare il carpaccio di mango alla vaniglia

Se siete alla ricerca di un antipasto light molto diverso da quelli che proponete abitualmente in tavola, ecco a voi il carpaccio di mango alla vaniglia. Si tratta di un piatto molto semplice ma ricco di gusto. Il sapore delicato della bacca della vaniglia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.