Come preparare il migliaccio dolce con gli spaghetti

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare il migliaccio dolce con gli spaghetti
16

Introduzione

In cucina si possono preparare molteplici dolci, ma non solo. Infatti un piatto gustoso che non può mancare nella cucina degli italiani, è la pasta. La pastasciutta è un tipico piatto della tradizione culinaria italiana. Difatti gli spaghetti vengono utilizzati per preparare eccezionali primi piatti. Gli spaghetti vengono anche conditi con i pomodori, il parmigiano e il basilico, oppure in bianco. Quest'ultima viene fatta con aglio, olio e peperoncino. Se vogliamo preparare qualcosa di molto sostanzioso, che faccia sia da prima portata che da dolce, allora prepariamo la seguente ricetta. Si tratta di un dolce con gli spaghetti. In questa guida, attraverso brevi e semplici passaggi, vedremo come preparare il migliaccio dolce con gli spaghetti.

26

Occorrente

  • 500 g di spaghetti, 5 uova, 500 g di zucchero, 1 cucchiaio di burro, buccia di limone grattugiata, chiodi di garofano, cannella in polvere, sale
36

Per preparare il migliaccio dolce con gli spaghetti, la prima cosa da fare è preparare la pasta. Quindi bisogna mettere dell'acqua in una pentola e portarla ad ebollizione. In seguito aggiungere un pizzico di sale, buttare gli spaghetti nell'acqua bollente ed attendere i tempi di cottura indicati sulla confezione. Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di cuocere gli spaghetti appena uno o due minuti in meno rispetto ai tempi indicati. Questo fa si che gli spaghetti siano al dente, e non troppo morbidi per preparare un migliaccio croccante. Aggiungere agli spaghetti appena scolati il burro per ammorbidirli ed insaporirli.

46

Adesso, per preparare il migliaccio dolce, unire e mescolare bene in una ciotola le uova, lo zucchero, la cannella ed i chiodi di garofano. Le quantità di chiodi di garofano e cannella in polvere sono a scelta, in base ai gusti. Unire adesso gli spaghetti imburrati al resto degli ingredienti mescolati con cura nella ciotola, ed ecco ciò che tra poco diventerà un buonissimo e gustosissimo migliaccio dolce con gli spaghetti. Lasciare il composto a riposare per un'oretta in frigorifero o a temperatura ambiente.

Continua la lettura
56

Successivamente, quando passerà l'oretta di riposo per il composto del migliaccio dolce con gli spaghetti, accendere il forno. Preriscaldate il forno a centoottanta gradi. Intanto, imburrare una teglia tonda e abbastanza grande, versate al suo interno tutto il composto con spaghetti, uova, zucchero e spezie. Il migliaccio resterà piuttosto basso e non crescerà in forno. Quindi ponete la teglia in forno a duecento gradi per venti minuti. Ed ecco pronto un buonissimo migliaccio dolce, quindi non rimane che servirlo in tavola ai nostri commensali.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di utilizzare delle uova fresche.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: il Migliaccio Napoletano

Se decidete di fare una festa di Carnevale e volete stupire gli ospiti sia grandi che piccini, potete fare il migliaccio ossia un dolce molto gustoso e particolare. L'elaborazione della ricetta è piuttosto semplice, richiede pochi ingredienti e soprattutto...
Dolci

Come preparare un dolce senza farina e uova

Siamo ben felici di proporre una guida, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado di imparare come e cosa fare per preparare con gusto e stile, un buonissimo dolce che sia senza farina ed anche senza uova. Proveremo insieme a preparare un dolce fuori...
Dolci

Come preparare il dolce soffice di prugne in terrina

Il dolce soffice di prugne in terrina è un perfetto dessert da servire a fine pasto magari accompagnandolo con una crema inglese o con panna montata. È molto semplice da preparare e, per ottenere un eccellente risultato finale, è necessario scegliere...
Dolci

Come preparare un dolce dell'ultimo minuto

Se stiamo aspettando degli ospiti a cena e ci accorgiamo che manca il dolce, nulla è meglio del preparare un dolce semplice e soprattutto veloce che possa stupire i nostri ospiti. Per preparare il dolce dell'ultiimo minuto, il suggerimento è comunque...
Dolci

Come preparare una torta dolce di zucchine

Le zucchine sono ortaggi dal sapore neutro e perciò adatte a numerose preparazioni. Consumate normalmente come contorno o ripieno di paste e primi piatti, si possono utilizzare anche per preparare dei dolci. Proprio come le carote, anche le zucchine...
Dolci

Come preparare il sandwich dolce con crema cheesecake e fragole

Ci sono dolci che una volta finiti appaiono davvero particolari! Il loro aspetto prende forma dalla preparazione studiata da un'attenta elaborazione. Tanto è vero, che ingannano per la loro combinazione. Uno dei tanti è il sandwich dolce con crema cheesecake...
Dolci

Come preparare un dolce di mascarpone e cioccolato

Preparare un dolce veloce e gustoso se si attendono degli ospiti o se si vuole semplicemente stupire la propria famiglia è davvero semplice. Con pochi ingredienti e molta fantasia si può creare un dolce al mascarpone e cioccolato davvero unico, che...
Dolci

Come preparare il carbone dolce

Il carbone dolce è un dolcetto invernale tipico delle feste natalizie. La sua preparazione è dovuta alla tradizione per cui la befana, ai bambini che non si comportano bene, farebbe trovare nella calza carbone al posto dei dolci. Ecco vari metodi su...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.